0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

CIA Savona plaude alla sentenza del Tar che ha dato ragione a un agricoltore nella difesa dei propri terreni e aree agricole dai cinghiali e dalla fauna selvatica.

Il produttore è stato costretto a rivolgersi personalmente al Tribunale amministrativo regionale dopo che era stato dato parere negativo dall’Ambito Territoriale di Caccia, la struttura regionale preposta alla pianificazione degli indirizzi gestionali per lo svolgimento dell’attività venatoria.

Il giudice ha giudicato illegittimo il diniego dell’ATC e ha evidenziato il ritardo (60 giorni e non i 30 come previsto dalla legge regionale) da parte della Regione Liguria nella risposta al parere richiesto dall’agricoltore, con la condanna al pagamento delle spese legali.

Il Tar ha accolto il ricorso, ritenendo giusta l’azione di “urgenza nel salvaguardare le superfici adibite a coltivazione e tutelare il raccolto finale”.

La sentenza impone, quindi, al rilascio dell’autorizzazione per l’agricoltore prevista in questi casi. Tra l’altro, secondo quanto emerso nell’udienza, l’ATC avrebbe dato parere negativo senza rilasciare alcun verbale.

Nel Consiglio dell’ATC solo i rappresentanti degli agricoltori hanno votato a favore, ma sono rimasti in minoranza.

Un episodio sicuramente significativo e modello per altre situazioni che vedono le imprese agricole fronteggiare, spesso in solitudine, l’emergenza cinghiali e le incursioni della fauna selvatica, con gravi danni alle produzioni.

Un monito anche alla stessa Regione Liguria, che prenda atto del comportamento dell’ATC: grave il ritardo e poi il parere negativo all’istanza per autodifendere i propri terreni dai cinghiali. Emerge una gestione ATC tutta incentrata sull’interesse dei cinghialisti al proprio divertimento, noncurante dei problemi di sostenibilità che il sovrannumero di ungulati ormai non consente. Con un ATC che rema contro l’applicazione di norme regionali si dovrebbe prevedere il commissariamento.

E, al tempo stesso, procedere e attuare, come indicato nel piano interventi di CIA, le misure necessarie per tutelare davvero il settore agricolo, le aree rurali e boschive: piano abbattimenti e contenimento, oltre agli indennizzi che tante aziende attendono ancora.

Fonte: articolo

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo FIDC BRESCIA. Cacciapensieri 18 agosto 2022
Articolo successivo CANE E CACCIATORE, COMPLICITÀ ASSOLUTA
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata