0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

Più gli intervistati dicono di essere informati sulla caccia, più sono favorevoli ad essa. Ciò sconvolge l’idea diffusa che i francesi siano fortemente contrari alla caccia.

In un contesto di incessanti attacchi alla caccia amplificati dai social network, la cui cassa di risonanza impedisce qualsiasi vera discussione di merito, i francesi sono il 74% che richiedono informazioni sulle azioni dei cacciatori a favore della natura e sulle loro pratiche . Ad esempio, la nebulosa di “anti-caccia” e le loro vociferazioni contro i cacciatori con molte “fake news” non sono considerate dai francesi come informazioni.

Tutti i francesi sono piuttosto sfavorevoli a cacciarne il 55%, mentre i nostri avversari ci “servono” sistematicamente la cifra dell’80% dei nostri concittadini che sarebbero contrari alla caccia. In questo sondaggio, i francesi che dicono di essere molto ben informati sulla caccia sono a favore del 47%  !

Più gli intervistati dicono di essere informati sulla caccia, più sono favorevoli . Ciò sconvolge le idee condivise che i francesi siano massicciamente contro la caccia. Sono condivisi e fanno domande legittime. Pertanto, il bisogno degli abitanti di informazioni sui periodi di caccia è chiaramente espresso per l’8% di loro.

Da questo sondaggio emerge anche che i cacciatori sono credibili ed efficaci ambasciatori della loro passione presso i francesi che li frequentano . Pertanto, il 49% delle persone che dichiara di conoscere un cacciatore afferma di essere ben informato sulla caccia, contro solo il 24% di coloro che non lo conoscono. Il cacciatore è, contro ogni aspettativa, ben rappresentato nella società: 1 francese su 10 afferma di essere o di essere stato un cacciatore. Che, rispetto all’intera popolazione, rappresenta più di 4 milioni di persone che sono cacciatori o ex cacciatori.

Ciò dimostra che i cacciatori hanno un impatto particolarmente positivo nel diffondere la loro passione a coloro che li circondano.

 

Fonte:chasseurdefrance.com

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo CAPUTO: MANCANO ADEGUATI PIANI FAUNISTICI PROVINCIALI PER PREAPERTURA
Articolo successivo FIDC LAZIO. AREA CONTIGUA DEL PNALM: TRAPPOLA GIURIDICA PER AMPLIARE IL PARCO
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata