0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

La riforma della PAC e la gestione della fauna selvatica, sono stati gli argomenti centrali di un recente convegno promosso dall’Accademia dei Georgofili e la Federcaccia Nazionale.

Lo scorso 11 Novembre nella sede della prestigiosa Accademia dei Georgofili si sono tenuti gli interventi di autorevoli relatori incentrati sul futuro rapporto legato alle prospettive della sostenibilità con il Green Deal Europeo e le interconnessioni tra l’attività agricola e la fauna selvatica.

Tra i vari aspetti, è emerso con forza l’interrogativo sul come la gestione dei terreni agricoli, finalizzata alla produzione di pregio, ma anche attenta alla valorizzazione ambientale, possa assumere un ruolo fondamentale per la creazione di ambienti idonei per ospitare e incrementare la presenza di specie faunistiche di rilevante importanza, attualmente in declino o fortemente minacciate dalle pratiche che determinano forti riduzioni di habitat favorevoli alla conservazione.

La conservazione della biodiversità è una priorità propria del Green Deal e della Transizione ecologica prevista dal Governo Nazionale.

Al contempo non basta evocare la parola biodiversità per individuare nello specifico i risultati che si vuole ottenere. Secondo il rapporto sulle Direttive Natura UE, uno dei principali problemi di conservazione ambientale è rappresentato dall’agricoltura intensiva, e ciò è confermato dal fatto che le specie di avifauna presenti in ecosistemi agrari, siano oggi quelle in maggiore declino. In tali territori dunque si presenta, più che altrove, l’urgenza di garantire azioni di ripristino ambientale.

Il mondo venatorio può e deve svolgere un ruolo attivo in questa direzione. L’interesse venatorio può generare risorse, favorendo o contribuendo a trasformare le rese agrarie in aumento di biodiversità.

Il ruolo dei cacciatori potrà dunque mostrarsi decisivo per l’interesse generale e per il contributo alla conservazione degli ecosistemi a rischio.

Su questi argomenti sarà possibile seguire integralmente i lavori della giornata di studio promossa dall’Accademia dei Georgofili al link: 

La riforma della PAC e la gestione della fauna selvatica – 11 novembre 2021 – YouTube

 

 

quale utile e autorevole contributo al lavoro che ci attende per il futuro.

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo BECCACCE A SANTA LUCIA, LA LEGENDA CHE SA DI VERITÀ
Articolo successivo PROROGATO LO STATO D’EMERGENZA NUOVA PROROGA SCADENZE PORTO D’ARMI
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata