0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

di Antonio Buono*

Eh sì, ci sono scogli da evitare cari amici cacciatori.
E pensare che proprio lì, tra quegli scogli, ci abbiamo navigato per anni senza mai doverci preoccupare più di tanto, dormivamo sogni tranquilli in mano a degli “esperti”: pare che i nostri “armatori” ed i loro “referenti” conoscessero a memoria quelle acque tranquille, già…c’era da salvaguardare tutti i loro interessi, orticelli sugli atolli… compresi!
No, stavolta il rischio di affondare c’è davvero: stanno usando la caccia come fosse il peggiore dei mali, più di qualsiasi altra emergenza in atto, peggio del covid e pure della guerra, stanno usando i cacciatori per qualche poltrona in più… vergogna.
Questa volta c’è poco da scegliere, perché su quegli scogli ci aspetta tutta l’amata Brancaleone, i nostri storici nemici sono tutti lì, sugli scogli a “sinistra”, che carini, ci aspettano a braccia aperte per cantarci un requiem che più mortale non si potrebbe!
Ma, attenzione però, come già qualcun altro ha messo in chiaro, chiunque, magari per le solite squallide promesse in cambio del voto, quella barra la dovesse girare a sinistra, poi stia zitto, non si lamenti e appenda lo schioppo al chiodo senza più aprire bocca!
Disastri ambientali ovunque, clima impazzito, c’è un ambiente da rifare, c’è bisogno della nostra competenza in materia ambientale e conoscenza dei luoghi, noi ci viviamo da quelle parti, giammai dietro un computer , c’è tanto da lavorare, sarà assolutamente necessario il nostro contributo che si pregia di onestà e buon senso!
A dire il vero a mio parere, anteporre nel proprio programma la chiusura della caccia in Italia, credo possa essere una “zappata sui piedi”: c’è in giro gente intelligente, l’Italia, il mondo, ha problemi molto più seri…piatto in tavola compreso, altro che caccia!
Che nessun cacciatore, familiari compresi, si prenda la responsabilità nel contribuire con il proprio voto ad affondare la nostra “bellissima nave” sostenendo gente che ha già dimostrato di pensare solo alla poltrona.
Fratelli di passione, mai come adesso, almeno nell’urna, è necessario essere uniti, non lasciamo nelle mani di gente incapace, ignorante ed incompetente, il nostro meraviglioso mondo.

*Portavoce nazionale Movimento politico Scelta Etica
-Capo ufficio stampa MSE
-Capo Dipartimento MSE isole

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo MOLISE. APPROVATO DEFINITIVAMENTE IL CALENDARIO VENATORIO 2022- 2023
Articolo successivo MARCHE. SOSPENSIONE DEL PRELIEVO DI ALCUNE SPECIE
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata