PROPOSTA DI LEGGE: POSSESSO DI MUNIZIONI CONSENTITO SOLTANTO DURANTE LA STAGIONE DI CACCIA
0 (0)

  • La tua armeria sul Web..
0 1
Tempo di lettura stimato:2 Minuti, 33 Secondi

Gli obiettivi del parlamentare Riccardo Magi: legalizzare le droghe leggere e limitare l’uso legittimo delle armi.

 

È stata presentata nei giorni scorsi una proposta di legge, su iniziativa del parlamentare Riccardo Magi, recante “Disposizioni in materia di porto d’armi e di acquisto e detenzione di armi e munizioni”.

La proposta di legge reca alcune modifiche alla disciplina vigente in materia di rilascio di licenza di porto d’armi per l’esercizio dello sport di tiro al volo (comunemente detto, per uso sportivo) e per uso di caccia nonché di concessione del nulla osta. In primo luogo, si prevede che all’atto della domanda il richiedente fornisca, oltre al certificato medico di idoneità, un certificato rilasciato dallo specialista psichiatra e un certificato tossicologico che attesti l’assenza di condizioni di alcool dipendenza e di assunzione di sostanze psicotrope e stupefacenti.

Si stabilisce, inoltre, che ai fini del rilascio della licenza di porto d’armi o del nullaosta, i conviventi maggiorenni, anche diversi dai familiari, debbano dichiarare per iscritto alla Questura di aver ricevuto comunicazione dell’istanza da parte del richiedente e che gli stessi possano segnalare eventuali motivi ostativi al rilascio. In tale modo, nel caso in cui sussistano impedimenti al rilascio della licenza, i conviventi potranno manifestare la loro contrarietà in tale fase e in via riservata. Si prevede, altresì, che i detentori di armi comuni da sparo presentino i sopra richiamati certificati medici annualmente, anziché ogni cinque anni.

All’articolo 3 si interviene sulla legge 18 aprile 1975, n. 110, stabilendo un limite al numero di armi di cui è consentita la detenzione, pari a un massimo di tre armi comuni da sparo, di dodici armi per uso sportivo e di venti armi per uso di caccia, nonché alla tipologia di armi prevedendo espressamente che «è possibile detenere soltanto le armi consentite in base al tipo di licenza concessa».

L’innovazione più importante consiste, tuttavia, nella limitazione introdotta in materia di munizioni. Si modifica, a tale fine, l’articolo 12 del decreto-legge 8 giugno 1992, n. 306, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 1992, n. 356, disponendo che per i titolari di licenza di porto d’armi per uso di caccia il possesso di munizioni, nel limite massimo indicato nella licenza, è consentito soltanto durante la stagione venatoria.

Per i titolari di licenza di porto d’armi per uso sportivo, le munizioni sono acquistabili presso i poligoni delle sezioni dell’UITS e sono immediatamente utilizzabili negli stessi poligoni; qualora, invece, siano acquistate al di fuori dei poligoni, le munizioni dovranno in ogni caso essere detenute presso gli stessi poligoni. Conseguentemente, si prevede una disposizione transitoria in base alla quale le munizioni detenute in violazione della disciplina introdotta dalla presente proposta di legge debbano essere consegnate, ove non utilizzate entro un anno dalla sua entrata in vigore, all’ufficio locale di pubblica sicurezza o al locale comando dell’Arma dei carabinieri.

PROPOSTA DI LEGGE

Fonte:La sinistra se la prende con i cacciatori: possesso di munizioni consentito soltanto durante la stagione venatoria – L’Eco (ecoaltomolise.net)

 

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: info@migratoria.it oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.

Pubblicato da

Alberto 69

Assegna un voto ai contenuti di questo articolo.
[Voti: 0 Media (1-5): 0



Articolo precedente PUGLIA, LAGO DI LESINA PESCATORE RISCHIA DI ANNEGARE: SALVATO DAI CACCIATORI<div class='yasr-stars-title yasr-rater-stars' id='yasr-visitor-votes-readonly-rater-9a16b6ec7f9fb' data-rating='0' data-rater-starsize='16' data-rater-postid='39779' data-rater-readonly='true' data-readonly-attribute='true' ></div><span class='yasr-stars-title-average'>0 (0)</span>
Articolo successivo REFERENDUM CACCIA. NULLE 130.000 FIRME CARTACEE E OLTRE 47.000 IN MODALITÀ DIGITALE<div class='yasr-stars-title yasr-rater-stars' id='yasr-visitor-votes-readonly-rater-b699fca72ed61' data-rating='0' data-rater-starsize='16' data-rater-postid='39779' data-rater-readonly='true' data-readonly-attribute='true' ></div><span class='yasr-stars-title-average'>0 (0)</span>
Chiudi

CIAO AMICO CACCIATORE

Se pensi che la conoscenza che Migratoria.it ti da, valga il prezzo di un caffè, per favore fai una donazione, ci vuole solo un minuto. Cosi facendo dimostrerai allo staff che il loro lavoro conta. Solo una piccola parte dei nostri utenti dona ed è grazie a loro che migratoria.it può rimanere libera e gratuita in rete. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno già donato, ti ringraziamo di cuore.

Se sei iscritto al forum clicca qui per contribuore al mantenimento dei nostri server.




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.