La migrazione: Notizie sul passo 2019
0 (0)

  • La tua armeria sul Web..
Notizie sulla migrazione

Migrazione di Tordi, Colombacci, Beccacce, Anatre in tempo reale. Notizie sul passo degli Uccelli dai principali appostamenti di caccia Italiani

AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE DURANTE IL PERIODO DI CACCIA

Archivi storici:  2003  – 2004  – 2005  – 2006  – 2007  – 2008  – 2009  – 2010  – 2011 – 2012 – 2013  – 2014  – 2015  – 201620172018

STAGIONE VENATORIA 2019/20

OTTOBRE 2019

01 Ottobre 2019 – Finalmente ci siamo! Il periodo della migrazione che interessa tutti gli amici cacciatori è arrivato. Ancora un po di pazienza comunque.. Dai principali appostamenti dedicati alla caccia al Colombaccio non si riscontra ancora nessun avvistamento o prelievo interessante. Mentre i capannisti segnalano già prelievi per i primi Tordi Bottacci che sembra abbiano iniziato a fare capolino già da qualche giorno nei rilievi Alpini e Appenninici. Se non ci saranno cambiamenti nelle previsioni dei siti Meteo, dal 5 al 9 Ottobre sono previste condizioni favorevoli per un inizio di migrazione proveniente da Russia, Ucraina e Scandinavia, quindi nei giorni stessi o a seguire potrebbe verificarsi una prima ondata interessante di passo.. Preparate le cartucce!

05 Ottobre 2019 – Ottimo inizio di migrazione del tordo Bottaccio, segnalato in buon numero sia nelle aree del nord nei giorni scorsi sia lungo l’ appennino centrale nella giornata odierna. Primi sporadici branchi di Colombacci segnalati negli appostamenti fissi. Avvisaglie anche per la specie Fringuello, Tordela, Frosone. La stagione lascia ben sperare.

Notizie di carattere regionale dai Social: Valico di Boccatrabaria (PG) Ottimo passo di Tordi bottacci fino alle ore 9., Atc 14 Pisa zona Treggiaia grande passo di tordi e diversi branchi di colombi , Appennino tosco emiliano bel passo di tordi. Bei branchi di colombi non curanti, Da colline di città di castello (PG) avvistati 3 volte discreto passo di Tordi e fringuelli fino alle 9, Fermo/Ascoli diversi tordi e Frosoni, ore 10:00 primo branchetto di colombacci, Monte Moro vicino Force (AP): fino alle ore 10,00 passo zero, visti tre tordi; ha poi iniziato a piovere, Visti 2 branchi da 10 unità Arcevia AtcAn1.. e diversi tordi, Castiglion della Pescaia (GR) Qualche punta di colombacci e qualche timido tordo.

09 Ottobre 2019 Dai principali appostamenti di caccia del centro Italia giungono importanti novità per quello che riguarda il Colombaccio. Sia nella giornata di martedi 8 che in data odierna è stata segnalata una consistente migrazione di questa specie. Leggewrmente in calo la presenza del Tordo Bottaccio rispetto a sabato. Dai principali siti meteo e’ ormai confermato che nei prossimi giorni un promontorio di alta pressione si allungherà dal Nord Africa fino ad abbracciare buona parte del nostro Paese. Quindi attese belle giornate quasi estive, con valori termici ben al di sopra delle medie stagionali.

Dai social riportiamo le seguenti segnalazioni: Appennino Umbro Marchigiano: (PS) Consistente migrazione di Colombacci fino alle ore 10:30 Il vento da Sw ha influenzato molto il prelievo nella giornata di oggi 9 Ottobre. Bottacci in calo rispetto a sabato. – Stamattina…zona Monte NERONE….branchi Grossi….visti 15 volte…fino le 8.30….poi tutto fermo. – 8 Ottobre dalla prov. Di Livorno TORDI TORDI TORDI a non finire – Castel del Rio Bo2 confine con Toscana zero assoluto di passo. – 8 Ottobre Zona Pesaro entrati parecchi branchi questa mattina poi dalle 11 tutto fermo – Arezzo 9 Ottobre consistente migrazione di colombacci – Valico di Boccatrabaria (PG) Qualche tordo di mattina presto e poi consistenti branchi di colombacci fino alle ore 10 – Colline fiorentine visti diverse volte anche di buoni numeri e anche branchetti di bottacci.

10 Ottobre 2019 Condizioni meteo parzialmente avverse e venti da Moderati a Forti hanno rallentato questa giornata di passo dove Tordi Bottacci e Colombacci sono stati avvistati un po ovunque in maniera ridotta. ATTENZIONE ora alle giornate di sabato 12 e domenica 13 Ottobre dove sono attese condizion meteo particolarmente favorevoli per la migrazione del Colombaccio.

13 Ottobre 2019 Nonostante le condizioni meteo favorevoli in gran parte dell’ Italia, Sabato 12 Ottobre possiamo definirlo come una giornata mediocre per la migrazione del Colombaccio e del Tordo Bottaccio pressochè ovunque. Scarsi gli avvistamenti su tutti gli appostamenti situati lungo le rotte migratrici che vanno dall’ Adriatico al Tirreno. Domenica 13 giornata in leggera ripresa. I branchi di Colombaccio hanno ripreso la migrazione in maniera leggermente superiore rispetto al giorno precedente. Consistenti i prelievi del Tordo Bottaccio segnalati in alcune aree del nord e del Tirreno. Appennino centrale migrazione sufficente segnalati alcun picchi di Colombaccio a macchia di leopardo solo in alcune aree a seguito, molto probabilmente dei venti da Sw e delle nebbie consistenti che hanno interessato queste aree. Segnalato un leggero passaggio di Fringuelli, Storni, Frosoni, qualche rondine ritardataria e qualche acquatico. Nulli o quasi i prelievi della specie Beccaccia.

Notizie dai Social: ATC FI4,Mugello,San Piero a Sieve,visti 2 branchi di colombaccio in tutto il giorno, diversi tordi,fringuelli e frosoni. – Oggi siena 3 montagnola, si sono visti 5/6 volte. – Paganico dopo la nebbia il nulla. Atc AN1 alcuni branchi colombacci. Nebbia nella valle. – Valico di Boccatrabaria una decina di branchi… Tordi invece passo mediocre. – Da colline di Città di castello (PG) si è mosso qualcosa dalle 10.30 alle 13 poi tutto fermo. – ATC pg1. Tra la nebbia, inaspettatamente qualcosa si è visto, non grandi cose. A T C 2 P G NEBBIE 3 PUNTE ALTE . – Atc mc2 camerino avvistate 6/7 volte. – Oggi nebbia Arezzo zona Monte s.Savino – Moro vicino Force (AP): oggi 4 stormi da 30/50 colombacci poi qualche piccolo gruppetto da 4/5 cinque elementi nella mattinata poi nulla per tutto il resto del giorno – Monte Pisano atc 12 tutto fermo – Atc 14 zona Capannoli buono spollo con belle curate poi dalle 10 il nulla

Meteo: L’alta pressione continua a dominare incontrastata la scena meteorologica italiana, ma anche di tutto il Mediterraneo. Le cose però cambieranno già da lunedì dove il nostro Paese sarà praticamente diviso in due parti. Al Nord giungerà un PEGGIORAMENTO caratterizzato da fronti perturbati piuttosto intensi distanti poche ore l’uno dall’altro. Aumenteranno le nubi e le piogge interesseranno i settori nord-occidentali. Al Centro-Sud e sulle Isole Maggiori invece continuerà il bel tempo con nebbie al mattino sulle zone interne collinari.
Martedì 15 ottobre attenzione perché prevediamo una giornata di FORTE MALTEMPO sopratutto su Liguria e alto Piemonte, ma pioverà su gran parte del Nord, mentre al Centro-Sud e sulle Isole continuerà a splendere il sole.


14,16 Ottobre buone giornate per la migrazione del colombaccio nel litorale Adriatico e Appenninico. Registrato un buon flusso migratorio sia nelle ore mattutine che pomeridiane. Giornata odierna 17 Ottobre, buon transito rilevato solo in alcune regioni mentre molti territori appenninici si sono dovuti accontentare di una migrazione mediocre solo nelle primissime ore del mattino. Le aree Tirreniche invece non hanno registrato un buon passo per il Colombaccio. Passaggio di Tordi Bottacci rilevato in buon numero nella giornata di Lunedi in alcune aree del Nord Italia. Appennino centrale migrazione Scarsa che è andata via via calando per arrestarsi o quasi nella giornata di oggi. In questi ultimi 3 giorni sono stati segnalati i primissimi sasselli al Nord. Nulla ancora di interessante per la specie Beccaccia.

Notizie di carattere regionale: Nella piana di Pisa Atc 14 e nel volterrano atc 15 nei giorni 14/16/17 ottobre il passo delle allodole è risultato pressoché INESISTENTE – 14 Ott: Veneto/Verona: visti branchi colombacci piccoli da 5/10 unità. Bottaccio a rilento in tarda mattinata prelievo pianura 10/15 collina 500 m.tri dai 30/60 – 13 Ott: Veneto Vicenza: Abbondante passo di Bottacci, qualche Sassello,Frosone e Allodola. Gran passo di colombacci con branchi da 200/300 Unità – 14 Ott: Toscana/Lucca Padule del Massaciuccoli 6 Moriglioni attorno alle ore 10 e 4 Fischioni. – 14 Ott Toscana/Grosseto: Buona migrazione del Colombaccio, avvistati numerosi Branchi. Buono anche il passaggio di Bottacci e Fringuelli. 14 Ott: Fino alle ore 8:30 Buon numero di Bottacci in branchetti di 4/8 unità. Visti molti Frosoni e Colombacci. Anche Storni e qualche Allodola. – 13 Ott: Toscana/Firenze – Zona Gambassi qualche Colombaccio spicciolo e un solo branchetto di dieci unità. Qualche tordo. – 13 Ott: Marche/Pesaro: Visti una decina di Branchi di Colombacci dalle ore 8 alle 10. 14/16/17 Umbria/Valico di Boccatrabaria: Migrazione del Bottaccio sufficente lunedi e Mercoledi, quasi nulla Giovedi. Colombacci in buon numero (15/25 Branchi) visti sia Lunedi che mercoledi. Giovedi solo qualche branchetto nelle primissime ore del mattino.

Notizie dai Social: 17 Ottobre: Monte Pisano atc 12 qualche branco 8 in tutto – Bo2 Castel del Rio oggi ne sono passati davvero tanti e bene!! Dalle 8 alle 12 noi e dintorni un fuoco continuo! – Comacchio mattinata iniziata bene con un buon passo…poi fermo totale – Provincia di Venezia buon passo…..non eccellente ma buono. – tc 12 , enormi branchi …migliaia dalle nove alle undici… – Monteverdi atc 14 alcuni banchetti allo spollo – Valico di Boccatrabaria PG migrazione mediocre limitata solo allo sfollo. – Atc mc2 zona camerino avvistate più volte fino alle 9:20 – Grosseto migrazione assente sia di Colombi che Tordi.

16 Ottobre: Boccatrabaria (PG) migrazione buona durante tutta la mattinata. In alcune zone anche nel pomeriggio. – Sulla Versilia, da circa le 11 alle 13 tanti branchi, poi tutto fermo sino alla sera – Monte Moro vicino Force (AP): questa mattina appena dopo le otto n. 4 branchi poi più nulla. – Monte Pisano atc 12 o,o assoluto pomeriggio vento forte di libeccio. Atc pg1 carniere scarso a causa del vento da sud ovest , viste tante volte , domani si riprova. – ATC siena 3 mattinata iniziata incandescente con tanti branchi molto copiosi, molti fuori caccia altri ingaggiati. – Roma nord visti solo tre volte e non curanti . – Paganico pochi pochi , dopo le 8 qualcosa e poi il vuoto – Atc Perugia 1 ottima mattinata fino le 9:30 con belle curate e bel carniere poi dalle 11 alle 12 si sono riviste diverse volte ma vento sfarevole.

14 Ottobre: Atc2 Nocera umbra ieri visti tanti branchi ma a trovare uno che ne curaa! Tutti alle stelle, tranne uno di una decina. – Monte Pisano atc 12 ieri tutto fermo. – Atc pg1 visti diversi branchi ma c’è chi ne ha visti veramente tanti cmq tutti incuranti.

19/20 Ottobre: Nelle giornate di Sabato e Domenica il transito del Colombaccio e del Tordo Bottaccio è risultato costante nei territori Adriatici e appenninici anche se non sono stati registrati grossi flussi migratori. La giornata del 19 è risultata leggermente migliore rispetto a quella di oggi. Segnalata anche una buona migrazione di Fringuelli, Storni e Frosoni. Appena sufficente il passaggio per la specie Merlo. Timidi abbattimenti della specie Beccaccia segnalati nelle aree tirreniche del Grossetano.

Notizie dai Social per la specie Colombaccio: Da colline di Città di castello dalle ore 7 ‘alle ore 9 avvistate 10 volte non curavano x nulla dritte x dritte dalle 10.30 in poi discreto passo tutte curanti al gioco. – Valico di Boccatrabaria (PG) sabato 19 buona presenza di Bottacci e Colombacci fino alle ore 10:30 – Ottimo passaggio di Fringuelli,Storni,Frosoni. Domenica 20 Bottacci in netto calo, Colombacci visti una decina di branchi fino alle ore 10:30. – Livorno 9 Poggio Castello colombi nemmeno l’ombra – ATC pg1 fine alle 9 e 30 visti una ventina di branchetti tutti fuori traiettoria e insensibili a tutto…dalle 10 in poi si è alzata una leggera brezza da sud-est e finalmente ho portato una bella curata sull’unico branco di circa 30 visto da lì fino alle 12 – Valle dei fiumi santerno, lamone e senio da paura da mattina fino a sera. – Montepescali AFV 4 branchetti di spollo poi buio totale – Livorno 9 visti due branchi. Ero sul mare vento locale di levante. Alle 12.30 smontato – Rm2 tanti branchi – Si 3 zona San gimignano /Poggibonsi Buono sbergo e poi dalle 10.30….tanti branconi fino alle 14 – Paganico buono lo sblocco , dopo le 9 finito tutto – Atc 12 un branchetto alle 9 poi solo tanti tanti fringuelli – SIENA 3 buono spollo ma poco propensi a curare,dalle9 alle 12 il nulla poi 5 branchi in20 minuti ma non guardano – tombolo pisano nemmeno una penna!! – Monteverdi stamattina dalle 7.45 alle 8.30 tantissimi branchi in quota poche curate – Monte Pisano atc 12 0,0di tutto – Provincia di Pisa bel passo di colombacci – Nella zona del Cesano confine Marotta Senigallia un buon movimento fino alle 9,00 poi alcuni branchi avvistati verso le 13,00 poi diversi avvistamenti 16,30 – Monte Pisano atc 12 avvistati alcuni branchi in lontananza 3 entrati nel raggio di tiro . Non curanti tutti di linea – Siena 3 visti diversi branchetti allo spollo – Monti Martani Spoleto niente sia ieri che oggi

27 Ottobre: 21/23/24 Costante il passaggio dei colombacci sul litorale Adriatico ed Appenninico a seguito dei venti favorevoli che hanno interessato queste linee di passo. Dalla giornata di sabato 27 ad oggi finalmente i colombacci hanno fatto presenza anche nelle aree Tirreniche dove sono stati registrati copiosi avvistamenti e prelievi in buon numero. Buona la migrazione della specie allodola nella giornata di Lunedi 21 in moltissime aree del Nord e del Centro. Costante e lineare la migrazione dei Bottacci. Nelle giornate di Sabato e Domenica 27 segnalati prelievi anche per la specie Sassello e Beccaccia.

Notizie dai Social: Specie Colombaccio 27/10: Stamattina ottimo spollo. Poi passo molto ridotto. Livorno 9 – Costa tirrenica 45 anni di porto di armi e una cosa così mai vista migliaia migliaia e migliaia di colombacci a 5 6 tiri – Siena 3 Oggi, se pur in maniera ridotta è stata una buonissima giornata, molti meno Colombi di ieri ma sempre soddisfacente. – Zona Mugello visti diversi branchi fino alle 11, ma molto diffidenti sul curare – Monte Pisano atc 12 alcuni branchetti molto diffidenti aspettavamo qualcosina di più –  Punta Ala (GR) il minimo indispensabile anche oggi. – Roma nord continua il pianto – Sul mare di Livorno inizio incerto poi hanno ripreso a passare belle curate –  Livorno 9 sul mare inizio molto lento. Poi dalle 10.30buon passo fino alle 13 – Val di Cecina giornata molto al di sotto delle aspettative – Valico di Boccatrabaria (PG) migrazione del colombaccio in netto calo nonostante il bel tempo. 7/8 branchi fino alle ore 10:30 sia sabato che domenica. – Paganico buono lo sblocco poi seguito da un buon movimento di animali fermi – ATC Pg1 …. Allo sblocco una decina di branchi poi qualche altro branchetto Fino alle 9:30 – SIENA 3 giornata da incorniciare negli archivi della memoria,dopo un avvio un po’ stentato discreto spollo con abbattimenti e belle curate,verso le 9:30 sembrava tutto finito ma verso le 10 circa un autentico oceano di colombi ci ha fatto vivere una delle più belle giornate di sempre,branchi di centinaia di colombi sono venuti a emozionarci con curate incredibili  – Monte Moro vicino Force (AP): da questa mattina ad ora non si è visto nulla –

10 Novembre: Finalmente dopo giorni di condizioni meteo il Colombaccio è tornato a fare la sua parte con una migrazione consistente. Segnalati copiosi branchi in movimento sia in entrata dal Mar Adriatico sia in transito nei valici appenninici e in alcune aree Tirreniche. Buona la Presenza di Beccacce e Sasselli segnalati nell’ Appennino centrale nei giorni 6/7/9 Novembre.

Assegna un voto ai contenuti di questo articolo.
[Voti: 0 Media (1-5): 0



Social profiles
Chiudi
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRomanianRussianSpanish


CIAO AMICO CACCIATORE

Se pensi che la conoscenza che Migratoria.it ti da, valga il prezzo di un caffè, per favore fai una donazione, ci vuole solo un minuto. Cosi facendo dimostrerai allo staff che il loro lavoro conta. Solo una piccola parte dei nostri utenti dona ed è grazie a loro che migratoria.it può rimanere libera e gratuita in rete. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno già donato, ti ringraziamo di cuore.

Se sei iscritto al forum clicca qui per donare altrimenti clicca sul pulsante paypal qui sopra




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.