Progetto Beccaccino&Frullino – Stagione venatoria 2013

19 Aprile 2022

Lo studio in questione, denominato progetto Beccaccino e Frullino, è rivolto a due specie appartenenti alla famiglia degli scolopacidi, il Beccaccino (Gallinago gallinago) e il Frullino (Lymnocriptes minimus) .

Le due specie, di doppio passo e svernanti (il Beccaccino è anche nidificante) in Italia, sono cacciabili in base alla Legge Nazionale n° 157 dell’11 febbraio 1992 dalla 3ª domenica di settembre al 31 gennaio esclusivamente in forma vagante con o senza l’ausilio di cani da ferma e/o da cerca.

  • – il primo, animale di particolare pregio naturalistico e su cui sono state già sviluppate ricerche e studi in ambito europeo.
  • – il secondo, di cui praticamente si conosce ancora oggi poco o nulla .

Essendo convinti che il monitoraggio di una popolazione di uccelli migratori implica non solo l’ottenimento di dati sul numero di animali presenti nelle zone di svernamento e nidificazione o dati sul successo riproduttivo della riproduzione, ma anche dati che ci facciano conoscere e seguire i prelievi di una specie in ambito nazionale se non addirittura europeo; ci siamo posti con questo studio alcuni obbiettivi:

1. prima di tutto creare nel tempo una banca dati sulla consistenza e sulla distribuzione della migrazione del Beccaccino e del Frullino;

2. analizzare nel tempo lo sviluppo dei prelievi di Beccaccino e Frullino, attraverso le tendenze evolutive dei carnieri forniti dai cacciatori specialisti in questa pratica venatoria;

3. capire le possibili cause attinenti alle variazioni del flusso migratorio e alle variazioni dei prelievi durante lo stesso.

Per raggiungere questi obbiettivi, in collaborazione con l’ ideatore di questo studio abbiamo predisposta una scheda di caccia telematica riservata a quei cacciatori “volenterosi” specialisti nella caccia a queste due specie.

Se desideri collaborare a questo progetto compila la scheda di caccia qui sotto riportata.

Per maggiori informazioni  puoi contattare Daniel Tramontana Dottore in Scienze faunistiche, coordinatore nazionale Progetto Beccaccino e Frullino all’ indirizzo email [email protected]

*****

 

 

    Il tuo nome e cognome:

    La tua email:

    Giorno della segnalazione

    Indica la regione e la provincia della segnalazione:

    Tipologia di caccia praticata:

    Condizioni climatiche (Vento e temperatura):

    Ora di inizio della giornata di caccia:

    Ora di fine della giornata di caccia:

    Orario in cui si inizia/finisce di cacciare sul terreno dove si fà l'abbattimento e/o l'avvistamento

    Condizioni del terreno:

    Comportamenti del Beccaccino

    Comportamenti del Frullino

    Tipologia di terreno:
    RisaiaMaisPratoStagni e acquitriniRive di fiumi e laghiAltro

    Beccaccini visti

    Frullini visti

    Beccaccini abbattuti

    Frullini abbattuti

    Pavoncelle viste

    Altri limicoli visti




    Close

    SEI ISCRITTO AL  FORUM?

    Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
     

    Area riservata