19 Aprile 2022

Ore 15,30: siamo qui appostati negli ulivi per l'arrivo di qualche tordo oggi 09/01/2011. La neve che scende finalmente dopo tanti anni nelle campagne di mesagne! Un freddo gelido ci punzonava le mani e le guance. Dopo un po di sfinimento, io e il mio buon breton, diana di 14 anni, ci spostiamo in un boschetto li a 50 m dalla partita di ulivi. Dopo l'ingresso e l'abbattimento di un tordo vedo li il cane in ferma! il cane era immobile dopo 10 secondi uno schiatto a terra un ombra nera alzarsi e una fucilata partita istintivamente! dopo 1 ora di ricerca… niente nessuna traccia! Arrivato all'angolo del boschetto per uscire desolato da "sotto al piede" destro un'altro schiatto. Eccola!! A disposizione 3 cartucce alla prima una piombo "8" seccata in pieno. Dopo questa battuta credo che un ripensamento sulla caccia c'è l'ho: " ti fa sudare tanto, ma arrivi sempre a uno scopo" e cosi quella beccaccia; enorme beccaccia (545 grammi!) ora era nella mia mano e ripenso ancora quando me la passai tra le mani!

 

 

Un saluto a tutti i beccacciai

 

Francesco 

[email protected]

 




Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata