annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Polpastrelli da "preservare"

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Polpastrelli da "preservare"

    tutti gli anni, per me ed il mio amico, ormai è una tradizione ventennale, facciamo l'apertura nei pressi di un fiume
    entra-esci dal greto in parte asciutto, i cani si sciupano i polpastrelli sfregando sulle pietre ruvide anche se rotondeggianti
    hai voglia di fargli fare il callo dal 16 agosto in poi (la mia la porto tutti i giorni consentiti per l'allenamento per almeno 1-2 ore), tutti gli anni magari un cuscinetto sciupato ce l'ha (magari superficialmente ma sempre sciupato è)
    ora la mia domanda è questa: è meglio dare prodotti per provare ad indurire il callo o per ammorbidirlo?
    mi vien da pensare che troppo duro rischia di creparsi mentre troppo mordido potrebbe resistere meno ai sassi ecc
    che ne pensate?
    colombaccio a curata............erezione assicurata!

  • #2
    Penso che uno dei migliori modi per far fare i piedi al cane è portarlo a farlo correre sulla sabbia. Non tutti i cani soffrono di spedature, ci sono cani che oltre a una buona conformazione del piede hanno anche dei buoni cuscinetti, un buon cuscinetto plantare deve essere duro e pieno. I cani bisognerebbe muoverli su diversi terreni. Dal 16 agosto fino all'apertura per una due ore al giorno non è molto per far fare il piede al cane. Il cuscinetto dovrebbe diventare duro come il cuoio, non si deve né spaccare né consumare. Penso che in commercio ci sono buoni prodotti contro le spedature, basta solo applicato sui cuscinetti.

    COMMENTA


    • #3
      conosci il nome di qualche prodotto specifico? un tempo usava la "sciugna" di maiale, ne ho un pezzetto nel congelatore da cent'anni ma non l'ho più usata, mi sembra un pò "rimedio della nonna"...
      colombaccio a curata............erezione assicurata!

      COMMENTA


      • #4
        Olio di oliva e limone sbattuto per disinfettare e ammorbidire, dopo asciugati si strofinava sui cuscinetti il verderame, adesso dovrebbe essere introvabile. Si possono fare i nomi dei prodotti specifici?

        COMMENTA


        • #5
          non ho capito se cerchi dritte per indurire, ammorbidire o curare
          comunque ....
          -crema all ossido di zinco per indurire ( pasta di fissan )
          - elastopad per ammorbidire e proteggere dal gelo

          la soluzione migliore resta sempre un minimo di allenamento tutto l anno
          ciao
          L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

          COMMENTA


          • #6
            se non erro nel forum c'era una discussione del genere dove credo" Doc" indicava dei rimedi.... Se la ritovo te la incollo... Mi ricordo che io parlai di sugna di maiale perchè quella davo sempre al mio springer una 25ina di anni fa ma pare che ora ci siano cose che funxionano molto meglio.

            - - - Aggiornato - - -

            http://www.migratoria.it/forum/rubri...a+polpastrelli

            dai un' occhiata a questa discussione dovresti trovare la risposta di Doc
            <<Alf>>

            COMMENTA


            • #7
              Ok, ho letto la vecchia discussione, e ho capito che si possono fare i nomi dei prodotti specifici. Un buon prodotto per la protezione dei cuscinetti si chiama WinterPad, quasi sicuramente è l'equivalente del prodotto consigliato da DOC. Per i cuscinetti già feriti un buon prodotto è hyperimix. Il Keraskin è un prodotto in compresse che oltre a mantenere il pelo in ottima forma stimola la riparazione delle lesioni cutanee, logicamente questo integratore è un aiuto in più e va dato insieme a hyperimix. Sono prodotti efficaci senza obbligo di ricetta.

              COMMENTA


              • #8
                Mi aggrego alla discussione e mi rivolgo a germano. Ti risulta che questi prodotti da te menzionati siano efficaci anche per le scottature dei cuscinetti? Grazie mille per la solita precisa e puntuale informazione

                COMMENTA


                • #9
                  Io credo di si, se cura e ricostruisce le abrasioni con perdite di sangue può curare anche le scottature. WinterPad oltre a proteggere i cuscinetti dal ghiaccio li protegge anche dall'asfalto bollente.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da darkmax Visualizza il messaggio
                    non ho capito se cerchi dritte per indurire, ammorbidire o curare
                    comunque ....
                    -crema all ossido di zinco per indurire ( pasta di fissan )
                    - elastopad per ammorbidire e proteggere dal gelo

                    la soluzione migliore resta sempre un minimo di allenamento tutto l anno
                    ciao
                    il mio dubbio è che se per evitare che i polpastrelli si sciupino sulle pietre di fiume sia meglio polpastrello duro o polpastrello morbido-elastico

                    sull'allenamento tutto l'anno c'è poco da dire, sarebbe la miglior medicina

                    - - - Aggiornato - - -

                    Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
                    Olio di oliva e limone sbattuto per disinfettare e ammorbidire, dopo asciugati si strofinava sui cuscinetti il verderame, adesso dovrebbe essere introvabile. Si possono fare i nomi dei prodotti specifici?
                    il verderame, anche trovandolo, per me sarebbe off limit: la mì Gaia sta fissa a leccassi le zampe.....

                    - - - Aggiornato - - -

                    Originariamente inviato da Jago Visualizza il messaggio
                    se non erro nel forum c'era una discussione del genere dove credo" Doc" indicava dei rimedi.... Se la ritovo te la incollo... Mi ricordo che io parlai di sugna di maiale perchè quella davo sempre al mio springer una 25ina di anni fa ma pare che ora ci siano cose che funxionano molto meglio.

                    - - - Aggiornato - - -

                    http://www.migratoria.it/forum/rubri...a+polpastrelli

                    dai un' occhiata a questa discussione dovresti trovare la risposta di Doc
                    l'ho letta e la conclusione dovrebbe essere di dare il forpad
                    grazie!
                    colombaccio a curata............erezione assicurata!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
                      il mio dubbio è che se per evitare che i polpastrelli si sciupino sulle pietre di fiume sia meglio polpastrello duro o polpastrello morbido-elastico

                      sull'allenamento tutto l'anno c'è poco da dire, sarebbe la miglior medicina
                      !
                      una via di mezzo
                      il polpastrello dovrebbe essere duro in superficie ma mantenere sempre una certa elasticita.
                      Se lo indurisci troppo tende a spaccarsi.
                      quando vedo che iniziano a sfogliarsi e mi sembrano troppo duri io metto un po di crema, ma io caccio in collina quindi l unico mio problema sono le spine che si piantano nei polpastrelli se troppo morbidi.
                      Poi, se il terreno e' troppo difficile, credo ci sia poco da fare. Chi caccia solo in montagna puo metterci tutto quello che vuole ma, se non sta attento, rovina i piedi uguale
                      ciao
                      L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

                      COMMENTA


                      • #12
                        La roccia è peggio delle pietre che si trovano vicino ai fiumi, la roccia taglia, le pietre consumano. Personalmente se ho intenzione di fare nella stessa giornata la palude e il monte preferisco fare prima il monte. Far fare al cane con l'allenamento un buon piede resistente è importante, dopo lo si aiuta con dei prodotti specifici. I prodotti specifici sono come delle stampelle che aiutano il cane a camminare e a farlo soffrire di meno per il tempo necessario a fargli fare esperienza. Un cane esperto sa come mettere i piedi e come muoversi per non farsi male. Se il cane non ha altri problemi, il cuscinetto o si consuma o si taglia se si spacca le cause possono essere altre. Ho avuto una kurzhaar con questo problema, che purtroppo dipendeva da una malattia, non ricordo il nome, in pratica li mancava una proteina.

                        COMMENTA


                        • #13
                          il FORPAD non esiste più dallo scorso anno....
                          sapete se esiste un sostituto?
                          colombaccio a curata............erezione assicurata!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
                            il FORPAD non esiste più dallo scorso anno....
                            sapete se esiste un sostituto?
                            Un prodotto equivalente (forse anche meglio) è quello che ti ho citato in un precedente messaggio. Approfitto per dirti che la confezione più grande è più conveniente.

                            COMMENTA


                            • #15
                              MO to dico io come se fà,devi sape che in croazia in zona carsica i polpestrelli dei cani durano circa 1giorno e mezzo di caccia ai piu incalliti 2gg.
                              io ho cacciavo anche una settimana.............come??????????? ho comperato ai cani le scarpe le scarpe,e non ti dico come erano contenti di indossarle.
                              mi prendevano tutti x i fondelli,.....hi hi hi ha ha ha ...le scarpe ai cani....ridicolo....ecc. ecc.
                              la settimana successiva alla cacciata han cominciato ad arrivare le telefonate........ma dove le hia comperate quelle scarpette,quanto costano?
                              e io........hi hi hi ma come volete comprà ste scarpette rosse così ridicole....
                              ride bene chi ride ultimo!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X