• La tua armeria sul Web..

Ordine: Passeriformi

Famiglia: Prunellidi

Genere: Prunella 

Specie:  Prunella modularis   

Caratteristiche

La passera scopaiola (Prunella modularis) raggiunge la lunghezza di 15 cm, ed è caratterizzata da un becco lungo, scuro e sottile, da un piumaggio misto di bruno e grigio e superiormente striato di nero. Le parti inferiori sono di un color lavagna e la testa ed il collo sono grigi.

 

Diffusione

E’ presente in gran parte dell’Europa, nell’Asia Minore, nel Caucaso e nell’Iran. In autunno le popolazioni settentrionali si spingono nel sud dell’Europa e giungono nell’Africa settentrionale e nell’Asia occidentale.

Nella penisola italiana è stazionaria, di passo e invernale. Trascorre infatti l’estate in montagna e sverna nelle pianure. Manca in Sardegna.

In Campania è presente nel Parco Nazionale del Vesuvio, dove in inverno è abbondante sulla costa, poi in primavera sale in quota sulle pendici del vulcano a nidificare.

           

Habitat

Preferisce quasi sempre le zone di montagna, ed ama vivere nascosta passando la maggior parte del tempo fra siepi e cespugli, ma nidifica nei boschi, preferibilmente di conifere.

 Riproduzione

Le coppie cominciano a costruire il nido verso la fine di aprile, quasi sempre posizionandolo tra i rami più fitti nei cespugli di pini, a un metro circa dal suolo.

La prima covata, che consiste di 4 o 6 uova, avviene di solito nel mese di maggio, la seconda in luglio. Le uova sono di colore verde-azzurrognolo e necessitano di una incubazione di circa tredici giorni.

 Alimentazione

In estate si nutre principalmente di insetti, soprattutto di piccoli coleotteri e delle loro larve, invece mentre viaggia, in primavera, mangia semi piccolissimi. 

 

Assegna un voto ai contenuti di questo articolo.
[Voti: 0 Media (1-5): 0



Social profiles
Chiudi
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRomanianRussianSpanish


CIAO AMICO CACCIATORE

Se pensi che la conoscenza che Migratoria.it ti da, valga il prezzo di un caffè, per favore fai una donazione, ci vuole solo un minuto. Cosi facendo dimostrerai allo staff che il loro lavoro conta. Solo una piccola parte dei nostri utenti dona ed è grazie a loro che migratoria.it può rimanere libera e gratuita in rete. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno già donato, ti ringraziamo di cuore.

Se sei iscritto al forum clicca qui per donare altrimenti clicca sul pulsante paypal qui sopra




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.