Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

Beh, comunque se il maschio imbecca è uno stress in meno per la femmina e senz'altro durerà di più; capisco l'incazzatura quando succedono certe cose, ma, a mio avviso, il maschio va tolto solo quando è comprovata la sua pericolosità, non a priori.

concordo con maurizio se proprio il maschio è insopportabile lo si toglie altrimenti con la coppia completa anche i piccoli giorno per giorno raddoppiano nella crescita mentre se imbecca solo la femmina ci sono rischi che crescano male e in ritardo poi ogni caso è a se non tutte le coppie sono uguali.......
 
I testi direbbero di ingabbiare il maschio dopo la 3a deposizione, ma se fa danni meglio rischiare uova bianche ma femmina salva, al limite saprai come comportatrti nel futuro.

Non so cosa succeda alla femmina della coppia "storica", quest'anno è più di un mese che diciamo è indaffarata a fare il nido che purtroppo sta ancora a zero e cosa più grave ieri ho trovato i resti di un uovo per terra, boh non so, ho fatto tutto come gli scorsi anni, questa coppia è sempre stata una macchina da guerra e la femmina spettacolare. Vedremo. L'altra coppia ha terminato il nido.
 
Oggi ho finito la stagione riproduttiva delle cesene....quasi tutte in muta e visto che non c'erano cove in ballo e nessun movimento non aveva senso faregli prendere caldo inutile...meglio portarle a luce naturale per la muta..
 
Tra ieri pomeriggio e stamattina sono nate tutte quattro le cesene della seconda coppia ,la cesena che o tolto domenica cresce molto bene ,l'intenzione mia era di togliere i genitori il lunedì e metterli al sicuro ma nel frattempo la femmina aveva già costruito il nido allora ho tolto solo il maschio lasciando aperto le due voliere essendo comunicanti,al momento sembra che tutto proceda bene !!!!!!!!!
 
Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

Turdus ha scritto:
Ieri terminata l'annata delle cove per le cesene ( unica coppi rimasta) dopo aver tolto i pullus della seconda covata ed aver ingabbiato la femmina per evitarle altro stress; per quest'anno basta così, sono soddisfattissimo dei miei 9 pullus, considerando che la femmina era una novella.

Maurizio

Maurizio, una volta ingabbiata dove fai passare alla femmina i mesi caldi e il periodo della muta?
Ho una coppia che promette bene e tra qualche settimana mi troverò nella condizione di dover scegliere dove mettere le due cesene in Luglio e Agosto. Pur di non rischiare sapessi che c'è me le accudisce le porterei..sul Cervino. E' la prima volta che faccio covare le cesene e mi manca un pò di esperienza. Per i sasselli non ho avuto decessi negli anni passati lasciandoli nella voliera nella quale hanno passato il periodo delle cove (una soffitta non eccessivamente calda, ventilata). Ho una cantina fresca, ma non perfettamente asciutta come tutte le cantine, ma dispone di finestre e quindi é aerata. I richiami li ho in
chisua (tradizionale). Ti ringrazio per il consiglio. Ciao
 
Tra il 31 ed il 1° Guigno nati 3 pullus (su 5 uova).
Purtroppo questo maschio ha un problema ad un'ala, l'anno scorso non gli sono ricresciute le prime remiganti (probabilmente ha rovinato il bulbo pilifero), pertanto non svolazzando bene credo abbia difficoltà a coprire debitamente. Comunque se non ci saranno problemi con lo svezzamento, saranno in totale 6 novelli.
 
Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

Bel casino ..... ieri deposto il primo uovo ma non so quale delle due femmine sia stata,ho visto entrambi le cesene sul nido una sopra l'altra,stamattina dopo varie osservazioni o capito che tutte due si contendevano il nido ma la cosa non poteva funzionare , allora o deciso di ingabbiare la novella dell'anno scorso ,spero di aver scelto quella giusta !!!!! staremo a vedere.

fatta la cosa giusta perche rischiavi di ritrovarti 9-10 uova nel nido e poi era un bel casino......
 
Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

SONO NATI MARTEDI I PRIMI eieri pomeriggio l'ultimo...si pensavo anche io di fare far alla coppia...nel complesso è molto brava...mi viene quasi la tentazione lunedi di togliere i piu belli e lasciare gli altri sempre che ci siano ancora tutti e 6
 
Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

me la passato un amico..sono rimasto meravigliato quando l'ho visto.....
pensate se un giorno si rivoltassero contro di noi .. [sconvolto.gif] [sconvolto.gif]
ciao
 
domanda ....ho un maschio di cesena e una femmina in muta...al 50%...la femmina a dicembre mi ha fatto 3 uova a giorni alterni..il maschio è iun rompiorecchie ma non mi piace il suo ciak ciak...e la grattata,....secondo voi ho possibiltà che accopiandoli, fuori (tenendo conto della stagione calda)o dentro, tra 6 8 mesi possan
combinare qualcosa ?? grazie in anticipo

Ciao, di sicuro la femmina e' predisposta io formo le coppie soltanto dopo che le femmine hanno deposto in gabbia e quando fanno cosi' difficie che falliscono, per il periodo e' la prossima stagione venatoria , falli andare con il solito incremento che utilizzi per i richiami e buona fortuna
Saluti Sandro
 
Re: Tecniche d'allevamento della Cesena

Con il secondo giro della solita coppia, non è andata molto bene, quasi mi muore la femmina, impigliata in un filo dell'ombreggiante, in quella circostanza un uovo rotto è stato deposto e trovato per terra, 3 sole uova nel nido e solo 2 schiuse. Nell'altra coppia la femmina in sostituzione di quella infanticida, non sta combinando niente anche, a mio avviso, a causa delle movenze non troppo fluide, sono quasi tentato di riprovare con la prima femmina..... Comunque so che sarà solo tempo perso ed anche quest'anno non sono riuscito a metter assieme una seconda coppia.
 
due delle 4 coppie han terminato il nido. le stesse due femmine hanno deposto.una tre uova che però ha già fatto sparire mentre l'altra 5 ma non le cova...sono un po in anticipo facilmente il maschio non era pronto....vediamo dopo pasqua come si muove la faccenda
 

Utenti che stanno visualizzando questa discussione

Armeria online - MYGRASHOP
Sponsor 2024
Indietro
Alto