annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

chiusa tradizionale merli e tordi

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Storm
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
    fabrizio questa tua non la sapevo..........ma vedi di dormire la notte bischero!!!!

    .......io di solito li sistemo la sera quando il sole e' calato, oppure la mattina presto, se a volte ho dei problemi di orario faccio come mirco, cioe' quando posso, comunque, tutti i giorni 20/30 minuti di porta e finestra aperta mattina e sera anche i giorni che non son da sistemare...
    anche io intendevo appena dopo il tramonto.....
    poi di notte sono occupato ........ in altre faccende...
    per dormire c'è tempo .......

    Lascia un commento:


  • cesena 3
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    grazie mille storm !! ai chiarito ogni mio dubbio penso che per la prossima stagione mi dedicherò alle tue istruzioni!!

    Lascia un commento:


  • LORENZOPT
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da Storm Visualizza il messaggio
    Alberto
    premetto che ho imparato tutto ciò che sò da mio padre che ha 65 licenze alle spalle, e che nella mia zona tutto quelli che conosco fanno queste operazioni di notte.
    Io i richiami li pulisco e li governo di notte accendendo in stanza una lampada piccola da 25 o max 40 watt che poi lascio accesa per un'oretta per dare il tempo di beccare e fare il bagno (lo fanno sempre appena gli cambio l'acqua).
    Presumo che questa operazione non si faccia di giorno per non creare shock passando troppo repentinamente dal buio completo della chiusa alla piena luce esterna.
    fabrizio questa tua non la sapevo..........ma vedi di dormire la notte bischero!!!!

    .......io di solito li sistemo la sera quando il sole e' calato, oppure la mattina presto, se a volte ho dei problemi di orario faccio come mirco, cioe' quando posso, comunque, tutti i giorni 20/30 minuti di porta e finestra aperta mattina e sera anche i giorni che non son da sistemare...

    Lascia un commento:


  • Alberto Gatti
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da botahv79 Visualizza il messaggio
    allora in chiusa il problema di governare non esiste.Non sono certo quel paio di ore ogni 2 giorni che mandano in estro l'animale.Io lascio un'ora abbondante per tutta la chiusa di luce, e per governare lo faccio quando ho tempo, fregandomene dell'orario.Unica accortezza, accendere le luci una decina di minuti prima di entrare in satnza in maniera che i richiami si sveglino per bene.
    Ottimo! Proprio come voglio fare io seguendo i tuoi insegnamenti ..... 80 / 90 minuti sempre di luce e li pulisco e sistemo in questo periodo (aspettando almeno 10 min dall'accensione delle luci).

    Grazie ancora
    Alb

    Lascia un commento:


  • botahv79
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    allora in chiusa il problema di governare non esiste.Non sono certo quel paio di ore ogni 2 giorni che mandano in estro l'animale.Io lascio un'ora abbondante per tutta la chiusa di luce, e per governare lo faccio quando ho tempo, fregandomene dell'orario.Unica accortezza, accendere le luci una decina di minuti prima di entrare in satnza in maniera che i richiami si sveglino per bene.

    Lascia un commento:


  • Tordo72
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    lo facevo anche io il primo anno ma dall'anni doo il foto integrale mi ha cambiato tutto molto ma molto meglio

    Lascia un commento:


  • Turdus
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Storm farà così per tradizione, ma non c'è nessun problema a governare gli uccelli in chiusa anche durante il giorno; l'accortezza sarà quella, una volta tolta la copertura del luogo ove sono tenuti al buio od aperta la porta della stanza, lasciarli in quella situazione per alcuni minuti in modo che adeguino la loro vista, poi si possono mettere tranquillamente alla luce del giorno.

    Lascia un commento:


  • CHIAPPA78
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Per essere un po' più ferrato ti consiglio prendere in libro in materia.
    Leggi "caccia e tradizioni" di Vanni Ligasacchi,e se lo riesci a trovare,"il capanno" dei fratelli Santini.

    Lascia un commento:


  • Alberto Gatti
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da Storm Visualizza il messaggio
    Alberto
    premetto che ho imparato tutto ciò che sò da mio padre che ha 65 licenze alle spalle, e che nella mia zona tutto quelli che conosco fanno queste operazioni di notte.
    Io i richiami li pulisco e li governo di notte accendendo in stanza una lampada piccola da 25 o max 40 watt che poi lascio accesa per un'oretta per dare il tempo di beccare e fare il bagno (lo fanno sempre appena gli cambio l'acqua).
    Presumo che questa operazione non si faccia di giorno per non creare shock passando troppo repentinamente dal buio completo della chiusa alla piena luce esterna.
    Ciao e grazie per la risposta...
    Io invece sto cercando ora di imparare il più possibile perché non ho mai avuto i richiami e mi sono “attrezzato” giusto qualche mese per la prossima stagione (provengo dalla vagante). Quello che ti scrivo quindi è quello che sto cercando “rubare” da persone esperte in materia (tipo Mirko, Rinaldo,,, ecc….). Non avendo ne papà, ne zii, ne parenti cacciatori, mi devo per forza di cose arrangiare e imparare, a costo di sbagliare, da solo. Ho poi conosciuto questo sito/forum e ne stò approfittando per crescere il più possibile ed evitare di fare errori giganteschi…
    Forse la differenza è che tu li lasci sempre al buio completo sempre tranne quell’oretta, quelle due volte a settimana, in cui li pulisci e sistemi….giusto? Io invece opto per lasciargli sempre tutti i giorni 2 ore di luce la mattina (dico 2 ore indicative…..anche 1 ora e mezza in realtà), quindi credo che se li sistemo in questo periodo non c’è nessuno shock perché comunque sono già “sotto luce”…..

    Che ne pensate voi?

    Lascia un commento:


  • rigoletto
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    non posso esserti di aiuto io opto per il fotoperiodo integrale.

    Lascia un commento:


  • Storm
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da Alberto Gatti Visualizza il messaggio
    Perché devono essere accuditi di notte scusa?
    Io farò la tradizionale lasciandogli sempre e comunque due ore di luce la mattina così i richiami si alimentano per bene... Li pulisco quando c'è accesa la luce...in queste due ore appunto (dalle 6 alle 8 di mattina nel mio caso).

    Alb
    Alberto
    premetto che ho imparato tutto ciò che sò da mio padre che ha 65 licenze alle spalle, e che nella mia zona tutto quelli che conosco fanno queste operazioni di notte.
    Io i richiami li pulisco e li governo di notte accendendo in stanza una lampada piccola da 25 o max 40 watt che poi lascio accesa per un'oretta per dare il tempo di beccare e fare il bagno (lo fanno sempre appena gli cambio l'acqua).
    Presumo che questa operazione non si faccia di giorno per non creare shock passando troppo repentinamente dal buio completo della chiusa alla piena luce esterna.

    Lascia un commento:


  • oldarin
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da Alberto Gatti Visualizza il messaggio
    Perché devono essere accuditi di notte scusa?
    Io farò la tradizionale lasciandogli sempre e comunque due ore di luce la mattina così i richiami si alimentano per bene... Li pulisco quando c'è accesa la luce...in queste due ore appunto (dalle 6 alle 8 di mattina nel mio caso).

    Alb
    ciao Alb effettivamente è un po curiosa la cosa...forse è un suo modo di operare...verdrai che storm ci dettaglierà...

    Lascia un commento:


  • Alberto Gatti
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Originariamente inviato da Storm Visualizza il messaggio
    Bene cesena, facilissimo ti faccio una breve sintesi:
    - per ora tieni i richiami alla luce naturale cioè con la finestra che fà passare la luce esterna.
    - alla fine di aprile comincia a ridurre la luce coprendo gradualmente la finestra, per arrivare in 7-10 giorni al buio completo
    - attenzione nel periodo di chiusa i richiami vanno governati e accuditi di notte mai di giorno e nella stanza deve essere buio completo senza nessuna infiltrazione di luce
    - in giugno, per San Giovanni si tolgono alcune piume della coda e se necessarie dalle ali (serve solo per averli più belli quando si tolgono di chiusa)
    - il 15 agosto comincia a ridare luce aprendo GRADUALMENTE la finestra, in 15 giorni devi riportare la stanza alla luce piena
    - poi se vuoi puoi mettere una lampada aumentando gradualmente le ore di luce di circa 4 minuti il giorno
    - nell'area download del sito trovi la tabella accurata per gestire le luci

    Sono stato molto telegrafico ma se hai bisogno di maggiori dettagli chiedi pure

    Perché devono essere accuditi di notte scusa?
    Io farò la tradizionale lasciandogli sempre e comunque due ore di luce la mattina così i richiami si alimentano per bene... Li pulisco quando c'è accesa la luce...in queste due ore appunto (dalle 6 alle 8 di mattina nel mio caso).

    Alb

    Lascia un commento:


  • cesena 3
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    grazie mille storm, ma quando dici che nel periodo di chiusa i richiami vanno governati al buio più totale non posso usare neanche una piccola pila??

    Lascia un commento:


  • Storm
    ha risposto
    Re: chiusa tradizionale merli e tordi

    Bene cesena, facilissimo ti faccio una breve sintesi:
    - per ora tieni i richiami alla luce naturale cioè con la finestra che fà passare la luce esterna.
    - alla fine di aprile comincia a ridurre la luce coprendo gradualmente la finestra, per arrivare in 7-10 giorni al buio completo
    - attenzione nel periodo di chiusa i richiami vanno governati e accuditi di notte mai di giorno e nella stanza deve essere buio completo senza nessuna infiltrazione di luce
    - in giugno, per San Giovanni si tolgono alcune piume della coda e se necessarie dalle ali (serve solo per averli più belli quando si tolgono di chiusa)
    - il 15 agosto comincia a ridare luce aprendo GRADUALMENTE la finestra, in 15 giorni devi riportare la stanza alla luce piena
    - poi se vuoi puoi mettere una lampada aumentando gradualmente le ore di luce di circa 4 minuti il giorno
    - nell'area download del sito trovi la tabella accurata per gestire le luci

    Sono stato molto telegrafico ma se hai bisogno di maggiori dettagli chiedi pure

    Lascia un commento:

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X