annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Salsicce di cinghiale con fagioli e cotiche di prosciutto

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Salsicce di cinghiale con fagioli e cotiche di prosciutto

    Salsicce di cinghiale con fagioli e cotiche di prosciutto

    Salsicce di cinghiale - Presentiamo une delle ricette classiche dell’ottima cucina popolare. Un piatto unico dal gusto avvolgente e ricco che soddisfa lo spirito ed il corpo. Vi consigliamo per raggiungere il massimo del piacere di associare un buon vino rosso e di mangiarlo in buona compagnia.

    Gli ingredienti della nostra ricetta. Ricetta: Dosi per preparare 1 kg di salsicce;

    • 700 g di carne magra di cinghiale;
    • 300 g di pancettone di maiale fresco sufficientemente grasso;
    • 22 g di sale;
    • 4 g di pepe macinato fresco;
    • Peperoncino q.b.;
    • ½ cucchiaino di aglio granulare (oppure ½ spicchio di aglio fresco pestato)
    • ½ bicchiere di vino rosso
    • Budello sotto sale per insaccare

    Preparazione salsicce cinghiale (sarebbe meglio preparare le salsicce il giorno prima).

    La carne di cinghiale viene insaccata nel budello. Prima di tutto mettere a bagno il budello per qualche ora in acqua calda e aceto per farlo rinvenire e renderlo elastico. Tritare la carne con il disco a fori grandi una sola volta. Far sciogliere il sale nel vino, aggiungere l’aglio, (granulare o fresco pestato) il pepe, il peperoncino e condire il trito mescolando per bene meglio se con le mani. Lasciare riposare il tutto per almeno un’ora.
    Sciacquare bene il budello dentro e fuori ed insaccare le salsicce. Se non si possiede una insaccatrice si può utilizzare un imbuto con il becco grande. Legare le salsicce della misura desiderata con dello spago da cucina precedentemente ammollato in acqua calda. (questa accortezza permetterà allo spago di scorrere meglio e facilitare il compito della legatura)
    Ingredienti per 4 persone


    • 4/6 salsicce di cinghiale (dipende dalla grandezza delle salsicce);
    • 250 g di fagioli secchi borlotti di buona qualità;
    • cotiche e gambuccio di prosciutto;
    • 300 g di passata di pomodoro rustica o pomodori pelati;
    • 1 cipolla di Tropea di medie dimensioni;
    • Sedano e carota per il trito;
    • ½ bicchiere di vino bianco;
    • 6 bacche di ginepro;
    • 3 foglie di alloro;
    • pepe in grani e peperoncino q.b.;
    • olio extravergine di oliva e sale q.b.

    Ricetta Salsicce di cinghiale con fagioli e cotiche – Preparazione:

    Mettere a mollo i fagioli in acqua la sera prima. Mettere le cotiche di prosciutto ed il gambuccio in un pentolino con acqua fredda e portarle ad ebollizione. Farle bollire per 5 minuti e ripetere l’operazione per tre volte cambiando sempre l’acqua. Per comodità in questa preparazione useremo la pentola a pressione. Affettare finemente le cipolle, preparare un po’ di trito con sedano e carota e soffriggere il tutto in abbondante olio extravergine di oliva insieme alle spezie, le cotiche ed il gambuccio tagliati a strisce. Aggiungere le salsicce ed una volta rosolate per bene sfumare con il vino bianco. la nostra ricetta impiattata. A questo punto togliere le salsicce e tenerle da parte, unire i fagioli ammollati e la passata di pomodoro al soffritto, mescolare bene e aggiungere acqua calda fino a coprire i fagioli. Salare, chiudere la pentola a pressione e cuocere per circa ½ ora dal fischio (si consiglia dopo circa 20 minuti di controllare la preparazione e se necessario aggiungere acqua per continuare la cottura). Trascorsa ½ ora assaggiare i fagioli e se sono sufficientemente cotti (dovranno risultare al dente ma non duri) unire le salsicce, richiudere la pentola a pressione e continuare la cottura per circa ¼ d’ora sempre dal fischio (i tempi di cottura sono indicativi). Terminata la cottura controllare la preparazione e se del caso aggiungere liquido o far addensare. Terminare il piatto con un filo di olio extravergine di oliva e del pepe nero macinato fresco.

    Caccia, Video di Caccia, Armi usate, Fucili e Cani Caccia

  • #2
    mamma ke bomba ma sicuramente da fare tnx hdt...suzi
    sigpic
    Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

    COMMENTA

    Pubblicita STANDARD

    Comprimi

    Ultimi post

    Comprimi

    Unconfigured Ad Widget

    Comprimi
    Sto operando...
    X