annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Anatre spennare o spiumare

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Anatre spennare o spiumare

    ciao amici e da poco che ho iniziato a gustare le prelibatezza e cimentarmi nella preparazione delle anatre vorrei appunto sapere se possibile certe cose

    1 per fretta e forse un po per noia io le anatre tagliata la testa e le zampe le scuoio o meglio le spello va bene lo stesso ? (anche perchè ho notato che perdono un po di sapore di selvatico)

    2 mi e stato detto che prima di cucinarle e bene dargli un piccolo bollo per sgrassarle un po oppure marinarle( potete dirmi come marinarle)

    sono certo che qualcuno di voi saprà rispondermi aspetto con ansia

  • #2
    Io le spenno, poi le sventro e le metto in freezer. Poi lavo stomaci, cuori e fegati e me li cucino con le cipolle.
    Quando devo cucinare le antre le scongelo e le cucino intere o a pezzi in base alla ricetta (spiedo, in tegame, al forno, ecc) senza sbollentarle, marinarle ne niente e sono buonissime

    COMMENTA


    • #3
      A parte che spennare o spiumare ..... come da titolo è identico ..... ho spostato la discussione in stanza più appropriata.
      Personalmente io eseguo lo stesso procedimento di VolkFra almeno per le anatre più gustose come alzavole e canapiglia
      sigpic

      ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


      COMMENTA


      • #4
        La pelle va sempre lasciata, contiene quel poco di grasso che non fa seccare le carni durante la cottura ( qualsiasi essa sia...) se vengono cucinate allo spiedo è necessario avvolgerle nella pancetta, in questo modo oltre a proteggere la carne e lasciarla morbida, rilascia un'aroma ottimale per il sapore finale della carne......

        Ciao,Marco
        L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

        COMMENTA


        • #5
          Anche io faccio come voi....siete dei BRAVI RAGAZZI.............H.D.T.........SUZI.......
          sigpic
          Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

          COMMENTA


          • #6
            Saluti a tutti! Spennare/spiumare è la cosa migliore, la pelle grassa dell'anatra aiuta a mantenerla e a preservarla dalle "bruciature" da freddo una volta messa in congelatore. In padella la pelle serve, con il suo grasso aiuta ad ammorbidire la carne oltre che ad insaporirla. Personalmente scuoio (tipo lepre) ovvero tiro via pelle e piume la folaga sempre, il mestolone (alcune volte), e le anatre novelle ovvero quelle di questo mese perchè sono piene di pennotti (penne in crescita) ed è difficile spiumarle bene. Buona giornata.
            Claudio.
            ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

            COMMENTA


            • #7
              Allora per tagliare la testa al toro vi dico come si spennano e si cucinano.
              1) le anatre non vanno assolutamente squoiate perchè la pelle serve come succitato a preservare la carne dal freddo del congelamento e anche per la cottura.
              2) le anatre ...dico tutte...provate a fargli fare una breve bollitura tipo lesso con carote cipolle sedano ecc ecc. Dopo di che le levate dalla pentola e le cucinate come volete anche se la vera cottura andrà fatta arrosto.
              La carne diventa tenera gustosa e senza quel gusto di selvatico.
              Provare per credere.
              sigpichhttp://www.migratoria.it/forum/signaturepics/sigpic7632_2.gif

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da giambi Visualizza il messaggio
                Allora per tagliare la testa al toro vi dico come si spennano e si cucinano.
                1) le anatre non vanno assolutamente squoiate perchè la pelle serve come succitato a preservare la carne dal freddo del congelamento e anche per la cottura.
                2) le anatre ...dico tutte...provate a fargli fare una breve bollitura tipo lesso con carote cipolle sedano ecc ecc. Dopo di che le levate dalla pentola e le cucinate come volete anche se la vera cottura andrà fatta arrosto.
                La carne diventa tenera gustosa e senza quel gusto di selvatico.
                Provare per credere.
                Grande giambi ,è esatto una bollitura per certi tipi di cacciagione va bene , pensa che lo faccio coi colombacci e dopo il sugo .....!!!

                COMMENTA


                • #9
                  Anche io i colombacci li faccio bollire prima di cucinarli, anche perchè sono durissimi altrimenti

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da giambi Visualizza il messaggio
                    Allora per tagliare la testa al toro vi dico come si spennano e si cucinano.
                    1) le anatre non vanno assolutamente squoiate perchè la pelle serve come succitato a preservare la carne dal freddo del congelamento e anche per la cottura.
                    2) le anatre ...dico tutte...provate a fargli fare una breve bollitura tipo lesso con carote cipolle sedano ecc ecc. Dopo di che le levate dalla pentola e le cucinate come volete anche se la vera cottura andrà fatta arrosto.
                    La carne diventa tenera gustosa e senza quel gusto di selvatico.
                    Provare per credere.
                    Bellissima e' quello che cercavo.
                    Scusa quanto intendi per breve bollitura?
                    Ciao Marco

                    COMMENTA


                    • #11
                      l anatra secondo me non va assolutamente squoiata, il grasso che ce nella pelle le fa rimanere morbide e saporite, io le cucino sempre intere con un po di soffritto e una bella sfumatura, dopo di che le spolpo, ne trito le carni precedentemente separate dalle pelli con penne ecc.. e rimetto tutto nel loro fondo di cottura, un altra oretta sul fuoco con alloro e poca salsa di pomodoro e il ragù è servito... tortelli tagliatelle maltagliati lasagne... la mia conquilina le mangia solo cosi.. ho provato a fare lo stesso senza pelle e cari miei NON ci siamo...
                      SE TU VAS A DURMI CUL CUL CAL PICE... TU IEVIS CUL DET CAL PUCE!!!!

                      COMMENTA


                      • #12
                        Non c'è un tempo o meglio inserisci nell'acqua già bollente e falle andare una mezzoretta.
                        Tutto il brodo poi lo butti perchè ha un forte sapore di selvatico, mentre le anatre le metti in forno col rosmarino e con del sugo ristretto di arancio...insomma fai un arrosto con le patate attorno già anche queste mezze lessate.
                        Ti viebìne fuori uno spettacolo da leccarsi i baffi.
                        Io faccio mangiare anche a chi non piace la selvaggina in questo modo.
                        sigpichhttp://www.migratoria.it/forum/signaturepics/sigpic7632_2.gif

                        COMMENTA


                        • #13
                          Grazie tanto, ora spero solo di procurare la materia prima.
                          Ciao

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X