annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Giusto due bucatini

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Giusto due bucatini

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   BUCATINI.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 41.8 KB 
ID: 1710221da aggiungi un posto a tavola

    Bucatini al ragù di pesce spada


    INGREDIENTI
    100 g di pesce spada in trancio
    4 olive verdi
    4 olive nere
    4 filetti di acciuga sott'olio
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    2 spicchi di aglio
    150 g di pomodorini in scatola conservati con succo di pomodoro
    Sale
    Origano
    160 g di bucatini
    Pepe nero macinato al momento
    PREPARAZIONE
    Sciacquare il trancio di pesce spada sotto acqua corrente, togliere la pelle e, se presente, la lisca. Tagliarlo a piccoli cubetti di 1 cm di lato.
    Snocciolare le olive e spezzettarle grossolanamente.
    Scolare le acciughe dall'olio e tamponarle con carta da cucina per togliere il liquido in eccesso.
    In una capace padella mettere l'olio, gli spicchi d'aglio spellati e le acciughe. Accendere il fuoco e far soffriggere a fiamma vivace fintanto che l'aglio non si sarà ben dorato.
    Unire il pesce spada, mescolare e farlo dorare uniformemente.
    Aggiungere le olive e far cuocere per un paio di minuti mescolando di frequente, quindi unire i pomodorini con il loro succo di conservazione, un pizzico abbondante di sale, una manciata di origano, amalgamare bene gli ingredienti, lasciar riprendere il bollore, coprire e cuocere per 5 minuti a fiamma media.
    Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla, e saltarla nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
    Servire immediatamente con una generosa macinata di pepe.
    sigpic
    Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

  • #2
    Grande...... !!!! bellissimo piatto. H.d.T.
    Saluti

    COMMENTA


    • #3
      Mi sembra un'ottima ricetta, da provare!!!!

      COMMENTA


      • #4
        ma ....visto che e' un piatto ''forte''..io lo faccio piu' light, toglierei quell'origano e metterei due capperini ,cosi' viene alla pantesca
        pap
        ''FORZA MAURE "

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da papararo Visualizza il messaggio
          ma ....visto che e' un piatto ''forte''..io lo faccio piu' light, toglierei quell'origano e metterei due capperini ,cosi' viene alla pantesca
          pap
          non avevo dubbi....h.d.t....suzi..
          sigpic
          Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da suzigargano Visualizza il messaggio
            non avevo dubbi....h.d.t....suzi..
            la mia e' per stomaci deboli: sbuccia un pugno di gamberi e fai bollire le teste e le ''scorze'',nel frattempo in olio evo fai imbiancare il p. spada a tocchetti,se si vuole risparmiare ed e' anche meglio farsi dare i ritagli vicino alla testa, con uno spicchio d'aglio,1 filetto d'acciuga e un po' di prezzemolo trito,poi aggiungi un po di polpa di pomodoro o meglio di pomodorini a pezzi fai cucinare a fuoco scoperto aggiungendo man mano per mantenere la giusta quantita' di liquido il brodo di gambero tirare fuori i pezzi di pesce spada ,disossarli,rimettere la polpa nel sugo.
            a fine cottura aggiungi i gamberi ,non cucinarli si cucineranno al calore , e prezzemolo fresco,quindi saltare la pasta ,io uso i paccheri o gli schiaffoni
            pap
            ''FORZA MAURE "

            COMMENTA


            • #7
              Amo i bucatini, ed il condimento semplice e veloce come ha descritto, e da yeeeeeeeeeeeeee, allora domani e venere, quindi bucatini allo spada, grande e compagnero.

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da papararo Visualizza il messaggio
                la mia e' per stomaci deboli: sbuccia un pugno di gamberi e fai bollire le teste e le ''scorze'',nel frattempo in olio evo fai imbiancare il p. spada a tocchetti,se si vuole risparmiare ed e' anche meglio farsi dare i ritagli vicino alla testa, con uno spicchio d'aglio,1 filetto d'acciuga e un po' di prezzemolo trito,poi aggiungi un po di polpa di pomodoro o meglio di pomodorini a pezzi fai cucinare a fuoco scoperto aggiungendo man mano per mantenere la giusta quantita' di liquido il brodo di gambero tirare fuori i pezzi di pesce spada ,disossarli,rimettere la polpa nel sugo.
                a fine cottura aggiungi i gamberi ,non cucinarli si cucineranno al calore , e prezzemolo fresco,quindi saltare la pasta ,io uso i paccheri o gli schiaffoni
                pap
                domani la faccio con le MAFALDE......H.D.T......SUZI..
                sigpic
                Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da suzigargano Visualizza il messaggio
                  [ATTACH=CONFIG]58851[/ATTACH]da aggiungi un posto a tavola

                  Bucatini al ragù di pesce spada


                  INGREDIENTI
                  100 g di pesce spada in trancio
                  4 olive verdi
                  4 olive nere
                  4 filetti di acciuga sott'olio
                  2 cucchiai di olio extravergine di oliva
                  2 spicchi di aglio
                  150 g di pomodorini in scatola conservati con succo di pomodoro
                  Sale
                  Origano
                  160 g di bucatini
                  Pepe nero macinato al momento
                  PREPARAZIONE
                  Sciacquare il trancio di pesce spada sotto acqua corrente, togliere la pelle e, se presente, la lisca. Tagliarlo a piccoli cubetti di 1 cm di lato.
                  Snocciolare le olive e spezzettarle grossolanamente.
                  Scolare le acciughe dall'olio e tamponarle con carta da cucina per togliere il liquido in eccesso.
                  In una capace padella mettere l'olio, gli spicchi d'aglio spellati e le acciughe. Accendere il fuoco e far soffriggere a fiamma vivace fintanto che l'aglio non si sarà ben dorato.
                  Unire il pesce spada, mescolare e farlo dorare uniformemente.
                  Aggiungere le olive e far cuocere per un paio di minuti mescolando di frequente, quindi unire i pomodorini con il loro succo di conservazione, un pizzico abbondante di sale, una manciata di origano, amalgamare bene gli ingredienti, lasciar riprendere il bollore, coprire e cuocere per 5 minuti a fiamma media.
                  Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla, e saltarla nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
                  Servire immediatamente con una generosa macinata di pepe.
                  Caro Mario, chiedo il permesso per entrare nella ricetta da te postata, telepatia (permesso accordato), aggiungerei una melenzana "nostrana" (no Tunisina) tagliata a cubetti e fritta in olio EVO e qualche foglia di mentuccia spezzettata.
                  Buon appetito
                  piero
                  NON SI DISCUTE PER AVERE RAGIONE MA PER CAPIRE
                  " Jorge Luis Borges "

                  COMMENTA


                  • #10
                    da provare........ma pescare un pesce spada la vedo dura!!!!!!!........ahahahahahah.............hdt... .........
                    PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                    CIAO PA'...............X sempre con me!!
                    BARONE ROSSO

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                      da provare........ma pescare un pesce spada la vedo dura!!!!!!!........ahahahahahah.............hdt... .........
                      lascia stare il pesce spada, cerca di far scorta di polpo per 1 settembre.........H.D.T.

                      - - - Aggiornato - - -

                      Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                      da provare........ma pescare un pesce spada la vedo dura!!!!!!!........ahahahahahah.............hdt... .........
                      lascia stare il pesce spada, cerca di far scorta di polpo per 1 settembre.........H.D.T.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                        da provare........ma pescare un pesce spada la vedo dura!!!!!!!........ahahahahahah.............hdt... .........
                        come ha ben detto IL PRESIDENTE......alias F.LUPEN....x chi non lo conoscesse posso postare anche un migiaio di foto......caro compare quest'anno tocca a te portare i polpi e' pure grossi...x il numero la risposta la trovi nell'altro 3d dedicato................h.d.t.............suzi.... ....
                        p.s.se vuoi mangiare il pesce spada prendi un tuo pesce appena pescato dal gozzetto e' cucinalo con la sciabola.......
                        sigpic
                        Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da suzigargano Visualizza il messaggio
                          come ha ben detto IL PRESIDENTE......alias F.LUPEN....x chi non lo conoscesse posso postare anche un migiaio di foto......caro compare quest'anno tocca a te portare i polpi e' pure grossi...x il numero la risposta la torvi nell'altro 3d dedicato................h.d.t.............suzi.... ....
                          p.s.se vuoi mangiare il pesce spada prendi un tuo pesce appena pescato dal gozzetto e' cucinalo con la sciabola.......
                          Compare ormai mi conosci..... Sarete accontentati........ Però se per miracolo prendo un pesce spada..... Il primo che lo tocca...... Hdt........ Ahahaha
                          PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                          CIAO PA'...............X sempre con me!!
                          BARONE ROSSO

                          COMMENTA


                          • #14
                            Il primo piatto preferito da mia figlia e logicamente anche dal suo papa'..
                            Marco
                            Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              da provare il prima possibile

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X