annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Da Federcaccia

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Da Federcaccia

    Sicuro di essere sicuro?
    A poche settimane dall'apertura generale della nuova stagione venatoria torna il richiamo della Federazione Italiana della Caccia per un esercizio attento e consapevole della caccia che innalzi il livello di sicurezza per tutti i frequentatori di boschi e campagne

    Con una immagine volutamente di impatto e una frase che trasmette un concetto semplice e immediato, la Federazione Italiana della Caccia nella prossimità della apertura di una nuova stagione venatoria torna a sollecitare i cacciatori sulla propria e altrui incolumità, affrontando, come già lo scorso anno, un tema che la vede attiva da sempre e sul quale negli ultimi tempi ha aumentato ulteriormente il proprio impegno con una serie di iniziative e campagne informative volte a innalzare il livello generale di attenzione e di sicurezza a caccia.
    Un tema che non per caso considera fondamentale per tutti coloro che si dedicano alla caccia, oggetto ogni anno di incidenti che, oltre al resto, consentono a chi vuol fare del facile allarmismo una strumentalizzazione a danno dei cacciatori.
    Ecco allora un invito esplicito ad essere sicuri.
    Sicuri di sé e delle conseguenze delle proprie azioni nello svolgimento della caccia, dei propri comportamenti nei confronti di tutto ciò che ci circonda: altri cacciatori, possibili frequentatori dei terreni dove si esercita l'attività venatoria, manufatti, abitazioni, animali domestici Sicuri della propria incolumità, che significa attenti alla propria condizione fisica, alla perfetta efficienza delle nostre attrezzature, per non mettere a rischio noi e gli altri.
    E la sicurezza, all'occorrenza, di essere in grado di fare fronte in maniera adeguata all'imponderabile, coperti e tutelati dalle migliori garanzie e dalla solidità che una grande associazione può dare.
    Infine, ma non ultima, la certezza della correttezza del nostro agire dal punto di vista delle regole, scritte e non scritte, di una caccia sostenibile e rispettosa del territorio che ci ospita e dei selvatici che andiamo a prelevare, atto ultimo di un impegno nei confronti di ambiente, fauna e biodiversità che i cacciatori mettono in campo per tutto l'anno, non solo nei pochi mesi in cui la caccia è consentita.
    Il messaggio di Federcaccia vuol essere anche questo: un invito a riflettere e acquisire maggiore consapevolezza, per alzare ancora di più la qualità dei nostri comportamenti, perché la figura del cacciatore acquisti autorevolezza e torni a essere come nel resto d'Europa un riferimento per tutte le questioni ambientali.
    Roma, 18 luglio 2013 Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia
    Un saluto
    Andrea

  • #2
    Utile è sempre ricordare all'inizio di ogni stagione l'invito alla prudenza, al rispetto delle persone e delle cose altrui, regole che non vanno mai dimenticate da un Cacciatore con la "C" maiuscola.
    Saluti

    COMMENTA


    • #3
      Dai che piano piano c'arrivano che bisogna fa un'associazione unica.

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da SPARTANO Visualizza il messaggio
        Dai che piano piano c'arrivano che bisogna fa un'associazione unica.

        Certo che si ma non di loro li' comunque
        Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

        COMMENTA


        • #5
          Credo che l'associazione venatoria unica sia una delle cose più difficili da realizzare in Italia. Conoscendo lo spirito con cui operano la maggioranza delle attuali AAVV, credo che non ci arriveremo mai a meno qualcuno non glielo imponga per legge, ma chi? Del resto il fatto che la maggioranza di loro non abbia risposto all'invito dei cacciatori del Web, la dice lunga!
          Saluti Franco

          COMMENTA


          • #6
            Non ci arriveremo mai caro GGramoli credo semplicemnte perchè molte persone quando arrivano nei posti con poltrone comode
            non pensano più da Cacciatori....ragionano solo in POLITICHESE.... e guardano la bandiera del proprio partito.... che con la caccia
            non dovrebbe entrarci MAI.

            Arcicaccia (maggioranda PD) con Federcaccia (maggioranza CDX)... in italia un si pò fa!!

            Per questo la penso come te....
            Cordialità .... Stefano
            ------------------------------------------------------------------------------------
            Io sto con Salvini ...... RUSPA!!!

            COMMENTA


            • #7
              Fare un'associazione unica sarebbe come dire dimezziamo il governo. E chi mandiamo a casa? io no, tu no, lui no. E allora rimaniamo come stiamo. D'accordo.
              dubium sapientiae initium

              COMMENTA


              • #8
                La sicurezza viene prima di ogni altra cosa a caccia sia per noi che per gli altri(in primis), credo che per ogni cacciatore sia importantissimo concentrarsi su questo argomento..........senza ci sia il bisogno che a ricordarcelo siano associazioni o altro.....
                Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da GNEPRO Visualizza il messaggio
                  Non ci arriveremo mai caro GGramoli credo semplicemnte perchè molte persone quando arrivano nei posti con poltrone comode
                  non pensano più da Cacciatori....ragionano solo in POLITICHESE.... e guardano la bandiera del proprio partito.... che con la caccia
                  non dovrebbe entrarci MAI.

                  Arcicaccia (maggioranda PD) con Federcaccia (maggioranza CDX)... in italia un si pò fa!!

                  Per questo la penso come te....


                  Azzz....se lo vieni a dire qui che la FIDC è a maggioranza di CDX ti scuoiano vivo.....
                  Ottobre è.....

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da dario1 Visualizza il messaggio
                    Fare un'associazione unica sarebbe come dire dimezziamo il governo. E chi mandiamo a casa? io no, tu no, lui no. E allora rimaniamo come stiamo. D'accordo.
                    Ci dovremo arrivare oppure addio caccia

                    COMMENTA


                    • #11
                      e come in tutte le questioni di partiti politici un magna magna...e nientaltro...tanro fumo....niente ARROSTO
                      amo la caccia......amo la natura....odio ass. animaliste ed ambientaliste

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da max 63 Visualizza il messaggio
                        Ci dovremo arrivare oppure addio caccia
                        Preparati a dire addio caccia. Ma di associazione unica non vedremo mai l'ombra. Al limite potrebbe sorgere un 'consorzio' di associazioni. La politica è una brutta bestia, che contribuisce al proliferare di poltrone e poltroncine, facili da instaurare ma quasi impossibile da demolire (il potere logora chi non l'ha ........ (andreotti))
                        Mario

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da busmat0 Visualizza il messaggio
                          Preparati a dire addio caccia. Ma di associazione unica non vedremo mai l'ombra. Al limite potrebbe sorgere un 'consorzio' di associazioni. La politica è una brutta bestia, che contribuisce al proliferare di poltrone e poltroncine, facili da instaurare ma quasi impossibile da demolire (il potere logora chi non l'ha ........ (andreotti))
                          quoto la tua risposta ..... pur di rimanere attaccati alla poltrona affondano con tutta la nave....perchè tanto loro hanno la possibilità di andarsene magari una o due settimane fuori e fare carnieri che qui non faresti neanche con un anno di caccia e poi ritornano e ti impongono 10 allodole.....

                          COMMENTA


                          • #14
                            Originariamente inviato da defender Visualizza il messaggio
                            quoto la tua risposta ..... pur di rimanere attaccati alla poltrona affondano con tutta la nave....perchè tanto loro hanno la possibilità di andarsene magari una o due settimane fuori e fare carnieri che qui non faresti neanche con un anno di caccia e poi ritornano e ti impongono 10 allodole.....
                            Scusa ma non ho capito una cosa...
                            Chi sarebbe che dopo aver fatto carnieri da favola altrove torna e t'impone 10 allodole?
                            Ottobre è.....

                            COMMENTA


                            • #15
                              Originariamente inviato da defender Visualizza il messaggio
                              quoto la tua risposta ..... pur di rimanere attaccati alla poltrona affondano con tutta la nave....perchè tanto loro hanno la possibilità di andarsene magari una o due settimane fuori e fare carnieri che qui non faresti neanche con un anno di caccia e poi ritornano e ti impongono 10 allodole.....
                              Bravo defender, posso confermare la cosa benissimo perché anche a me è capitato di sentire determinate cose, te l'assicuro....uno schifo insomma...colpa anche nostra....
                              La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                              Il cane è l'anima della caccia
                              César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                              MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                              MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X