annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Referendum costituzionale, pericolo MORTALE per la caccia: votate NO.

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #91
    Originariamente inviato da rom1964 Visualizza il messaggio
    Intanto trecento senatori non percepiranno più stipendio e soprattutto non matureranno più il vitalizio. Poca casa? Spero che sia solo l'inizio. Già con la riforma delle province i vari assessori di professione stipendiati sono a casa.... da qualche parte occorre iniziare.

    Inviato dal mio GT-I8190 utilizzando Tapatalk

    ----------------------------------------------------------------------------------------------
    Non ti preoccupare.......lo percepiranno per altre vie. (e magari più sostanzioso)
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • #92
      Originariamente inviato da rom1964 Visualizza il messaggio
      Intanto trecento senatori non percepiranno più stipendio e soprattutto non matureranno più il vitalizio. Poca casa? Spero che sia solo l'inizio. Già con la riforma delle province i vari assessori di professione stipendiati sono a casa.... da qualche parte occorre iniziare.

      Inviato dal mio GT-I8190 utilizzando Tapatalk
      Non credo proprio la normativa di riferimento per quelli in essere e per i futuri non e' stata toccata.. tutti coloro che nella sciagurata ipotesi del si, andranno a casuccia con bel vitalizio.. stessa identica cosa per assessori e compagnia bella

      COMMENTA


      • #93
        Infatti : In Italia nulla si cancella......ma tutto si trasforma,spesso anche in peggio....quindi scordatevi che la casta lascia diseredati sul terreno !Privilegi a parte ..... X i fautori del si : tengano presente la questione della percentuale per il raggiungimento del quorum postata da OsservatoreRomano .........gia' solo quella mi par significativa per votar no ! Cmq......fate vobis.

        "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

        Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

        CIAO MAURE' !!!

        Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
        https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

        COMMENTA


        • #94
          Sulla questione del quorum a me non sta assolutamente bene che i voti del no si sommino a quelli di coloro che non vanno a votare. Caccia o non caccia è antidemocratico perché chi non partecipa deve contare zero.

          Inviato dal mio GT-I8190 utilizzando Tapatalk
          Caccia libera in territorio libero!

          COMMENTA


          • #95
            Comunicato di Sergio Berlato.

            PERCHÈ INVITIAMO I CACCIATORI ITALIANI A VOTARE NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE

            Se vogliamo salvaguardare la nostra passione dobbiamo respingere con fermezza questo tentativo di riforma Costituzionale che pone nelle mani dei nostri nemici strumenti ancora più pericolosi per penalizzare le nostre attività.
            La riforma metterebbe nelle mani del Governo centrale e dei burocrati dei Ministeri romani, che troppo spesso si sono dimostrati acerrimi nemici della caccia, il potere esclusivo di agire su materie che interessano le nostre attività, come ad esempio l'ambiente, e sulle quali le Regioni non potranno più intervenire con propri strumenti legislativi.
            Abbassando il quorum per i quesiti referendari c'è il rischio concreto che minoranze organizzate impongano le loro volontà su temi specifici. Questa riforma costituzionale, se venisse approvata attraverso il referendum del 4 dicembre p.v., permetterebbe ad alcuni soggetti fortemente ideologizzati di utilizzare lo strumento referendario come una clava da usare contro tutte quelle attività che gli stessi non condividono e che vorrebbero venissero fortemente limitate o abolite: prima tra tutte la CACCIA.
            Il potere di abrogare una norma non sarebbe più riservato al 50%+1 degli aventi diritto al voto, ma alla maggioranza di un numero di elettori equivalenti a quelli che si sono recati alle urne nell’ultima tornata elettorale per l’elezione della Camera dei Deputati. Calcolando un’affluenza alle urne che si aggira mediamente attorno al 60/70% degli elettori, ai nostri nemici basterebbe una percentuale molto più bassa (attorno al 30-35% del totale degli aventi diritto) per rendere valido il referendum. Il referendum contro la caccia promosso dai Verdi nel 1990 raggiunse un’affluenza alle urne pari al 43,36% degli aventi diritto al voto.

            SE NEL 1990 SI FOSSE VOTATO CON LE MODALITÀ PROPOSTE DALLA RIFORMA COSTITUZIONALE DI RENZI, QUEL REFERENDUM SAREBBE PASSATO E AVREBBE RAPPRESENTATO L'INIZIO DELLA FINE DELLA CACCIA IN ITALIA.

            Gli animal-ambientalisti non si lascerebbero sfuggire l’occasione per sferrare un attacco al mondo venatorio, così come hanno già tentato in passato, trovando però in questa occasione condizioni a dir poco favorevoli.

            NON DARE ULTERIORI STRUMENTI A CHI VORREBBE LA TUA FINE - IL 4 DICEMBRE VOTA NO!
            Non tutto quel ch'è oro brilla.
            Né gli erranti sono perduti.
            Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
            Le radici profonde non gelano.
            Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
            L'ombra sprigionerà una scintilla.
            Nuova sarà la lama ora rotta.
            E re quel ch'è senza corona.

            (John Ronald Reuel Tolkien)

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X