annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Non lamentarsi, ma lavorare. Noi, non gli altri...

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Non lamentarsi, ma lavorare. Noi, non gli altri...

    Sul sito della Confavi
    trovate come fare per inviare MAIL a sostegno delle proposta Berlato di modica della 157/92

    TOCCA ANCHE A NOI LAVORARE !!

    Remare tutti per ottenere i risultati che speriamo.

    Al lavoro !!!
    Non tutto quel ch'è oro brilla.
    Né gli erranti sono perduti.
    Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
    Le radici profonde non gelano.
    Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
    L'ombra sprigionerà una scintilla.
    Nuova sarà la lama ora rotta.
    E re quel ch'è senza corona.

    (John Ronald Reuel Tolkien)

  • #2
    Re: Non lamentarsi, ma lavorare. Noi, non gli altri...

    Caro Grifo,
    non so se lo dici sul serio o in senso denigrativo!

    Ma sono stato sempre convinto che solo se tutti noi cacciatori ci mettiamo a remare dalla stessa parte potremo ottenere qualcosa.
    Non so se sei d'accordo?
    Saluti Franco

    COMMENTA


    • #3
      Re: Non lamentarsi, ma lavorare. Noi, non gli altri...

      Franco,
      mai stato più serio.

      Leggo sempre post di gente che si lamenta.
      Ma se gli dici di fare, dice che ha da fare.
      Mentre la stragrande maggioranza dei cacciatori italiani NON SA nulla dei tradimenti a loro perpetrati da parte di chi, in teoria, dovrebbe difenderci.
      Ho passati un'ora stamattina a far copia ed incolla, non mi sono divertito, ma credo di aver messo il mio mattoncino nella costruzione della nuova legge sulla caccia.

      Se lo facessimo tutti...
      Non tutto quel ch'è oro brilla.
      Né gli erranti sono perduti.
      Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
      Le radici profonde non gelano.
      Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
      L'ombra sprigionerà una scintilla.
      Nuova sarà la lama ora rotta.
      E re quel ch'è senza corona.

      (John Ronald Reuel Tolkien)

      COMMENTA


      • #4
        Re: Non lamentarsi, ma lavorare. Noi, non gli altri...

        ENZO.

        La sinistra solo per sparare...sono mancino.

        COMMENTA

        Pubblicita STANDARD

        Comprimi

        Ultimi post

        Comprimi

        Unconfigured Ad Widget

        Comprimi
        Sto operando...
        X