annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

stagnetto al capanno

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • stagnetto al capanno

    Chi di voi ha al suo capanno un piccolo stagnetto per attirare la migratoria? Può essere utile? E di che dimensioni? Poi l'acqua va fatta scorrere o lasciata ferma?

  • #2
    Te lo saprò dire quest'autunno...io l'ho terminato circa 20 giorni fa!Uno stagnetto da 2mx1m con circa 30 cm di acqua.Ho preso un bidone che riempio con l'acqua piovana del capanno e con una canna la faccio andare nello stagno.Secondo me può essere molto utile...dipende poi dalle zone..ad esempio dove caccio io c'è pochissima acqua quindi dovrebbe funzionare.Vedremo..

    COMMENTA


    • #3
      Io caccio in una zona collinare, altezza attorno ai 500/600 m sul l.m. circondato da boschi, in cui passano un po di vallette, la prima a 200m dall'appostamento, vorrei davvero provare ma non voglio fare una c****a

      COMMENTA


      • #4
        Non so'. Teoricamente mi piacerebbe farlo anche a me ma : primo non vorrei che attirasse cani e relativi padroni ad abbeverarsi magari quando vado a caccia io . secondo anche cinghiali ,caprioli ,ecc. Sarebbero di transito magari nei periodi piu' siccitosi (col problema che si mangerebbero anche le piante di pastura che ho faticosamente piantato. terzo non ho esperienza diretta sui benefici che porterebbe un quacosa che tirandoci anche contro dovrebbe necessariamente essere impenetrabile ai pallini . Trenta cm mi sembrano tanti propenderei piu per quindici e magari con le sponde poco inclinate , come una pozzanghera ma piu' profonda. Credo che l' animale debba fidarsi ad abbeverarsi ed avere visibilita' nel territorio circostante una volta posato anche quanto l' acqua e' poca. Saluti

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da angi Visualizza il messaggio
          Chi di voi ha al suo capanno un piccolo stagnetto per attirare la migratoria? Può essere utile? E di che dimensioni? Poi l'acqua va fatta scorrere o lasciata ferma?
          ciao..so che qualcuno del forum deve averlo fatto...pure qui dalle mie parti ...lo ritengo un'attrazzione...ma su al mio bait non lo faccio..per motivo cinghiali...non dura 2 giorni che me lo cavano su...ciao
          RINALDO

          al casot ghè semper ergot de fà..e se 'l ghe mia m'el va a sercà..
          (al capanno c'è sempre da fare..e se non c'è lo si va a cercare)

          COMMENTA


          • #6
            Da me è impensabile se non si vuole che la zona del capanno diventi la piscina preferita per cinghiali e altro...

            COMMENTA


            • #7
              Io per esperienza personale ti posso dire che lo "stagnetto" non ti fa uccidere uccelli in più, si ogni tanto ti capita di tirare a un merlo o a un tordo che si posa li vicino, ma probabilmente gli avresti sparato ugualmente, attira più che altro i pettirossi o le cince. Certo è che la differenza la fa la presenza o meno di acqua nella zona.
              Secondo me è una "chicca" in più che si fa per abbellire il capanno, più per il piacere degli occhi del cacciatore che per il carniere.

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da lucabg Visualizza il messaggio
                Io per esperienza personale ti posso dire che lo "stagnetto" non ti fa uccidere uccelli in più, si ogni tanto ti capita di tirare a un merlo o a un tordo che si posa li vicino, ma probabilmente gli avresti sparato ugualmente, attira più che altro i pettirossi o le cince. Certo è che la differenza la fa la presenza o meno di acqua nella zona.
                Secondo me è una "chicca" in più che si fa per abbellire il capanno, più per il piacere degli occhi del cacciatore che per il carniere.
                E' quello che penso anch'io . Forse in un' estate siccitosa ti si abitua a bere qualche animale che ti ritrovi a settembre ma , non avendo esperienza diretta , vedo più risvolti negativi che positivi .Non si fà sentire nessuno che già l' abbia sperimentato ???

                COMMENTA


                • #9
                  Sinceramente il fattore estetico è quello che conta di meno per me, perché sarebbe solo uno spreco di tempo dato che arrivo sempre tirato all'apertura, tra potature e falciatura dell'erba. Nessun' altro ha esperienze?

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da angi Visualizza il messaggio
                    Sinceramente il fattore estetico è quello che conta di meno per me, perché sarebbe solo uno spreco di tempo dato che arrivo sempre tirato all'apertura, tra potature e falciatura dell'erba. Nessun' altro ha esperienze?
                    Angi allora se già sei tirato, "spreca" il poco tempo con altre migliorie che sicuramente risultano più efficaci al fine del carniere...

                    COMMENTA


                    • #11
                      Si ho fatto un piccolo stagno ma tanti anni fa quando ancora si poteva tirare agli uccellini vicino alle piante di buttata e a destra ci seminavo del panico a sinistra dove c'era l'apertura per gli affili vicino all'acqua ci picchettavo gli storni imbracati. L'acqua era stagnante, ma chi aveva la possibilità di avere una fossa dove scorreva l'acqua, con una chiusa faceva una specie un rincollo una specie di marcita che andava sul prato. Erano capanni storici con fucile e tesa io scopiazzavo loro, devo dire che il terreno difficilmente ghiacciava e per uccelli come storni cesene pavoncelle era un vantaggio(gli ombricatori) la caccia chiudeva il 31 di marzo.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Allora nulla, si può considerare solo come un fattore estetico

                        COMMENTA


                        • #13
                          Anche noi quest'anno abbiamo posato una vecchia vasca da bagno nel terreno, penso che sia più un fattore estetico che redditizio.
                          Meglio un giorno da Leoni che una vita da pecore ...

                          ORGOGLIOSO DI ESSERE CACCIATORE!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Anche io avevo alcuni anni fa un bidone per l acqua di recupero da l tetto niente di estetico solo la comodita di avere acqua al capamno poi lho tolto tt i cani da caccia che passavano venivano li a bere e poi varieta di rettili dagli innocui a quelli un po più pericolosi ciaio
                            STEFANO


                            LA TUA LINGUA E' IL TUO PEGGIOR NEMICO

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X