annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Visori nottururni da puntamento

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Da noi il problema non si pone. La giornata legale di caccia al cervo va da mezz'ora prima della levata ufficiale del sole nella zona (quando gia' c'e' abbastanza luce da poter mirare anche con le mire metalliche) fino al tramonto ufficiale del sole. Ci sono tabelle disponibili su Internet al sito del Dipartimento di caccia e pesca che ti dicono quali sono queste ore "ufficiali." Magari se sgarri di 5 minuti ti danno il beneficio del dubbio, ma sparare quindici minuti dopo il tramonto attirera' qualsiasi guardiacaccia sia a portata d'udito. La caccia notturna con ottiche a r. i. o termiche, o ad amplificazione di luce ambiente sono permesse soltanto ad alcuni nocivi, cinghiomaiali inclusi. Bisogna ottenee un permesso speciale, e puoi cacciare soltanto sui tuoi terreni o sui terreni di altri che te ne hanno dato il permesso scritto che devi poi inoltrare al dipartimento. Guai se ti trovano in qualsiasi altro posto che non sia specificato nel permesso rilasciato dal Dipartimento. La caccia notturna, permesso o no, non e' consentita durante la stagione di caccia al cervo.
    Concordo (a malincuore! ) con Vivailpelo: due ore dopo il tramonto anche con l'ottica convenzionale piu' costosa che esista non vedi un caxzo! Forse puoi intravedere la sagoma approssimativa di un animale contro la neve, o altra superficie molto chiara, ma colpire nel punto giusto non credo proprio che si possa fare. E mi stupisco che sia persino permesso da voi sparare a palla quando e' buio o quasi in un paese antropizzato come l'Italia, con tante fattorie, stradine, macchine, gente, animali domestici, ecc. che potrebbero essere, non visti, sulla traettoria della palla.
    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

    COMMENTA


    • Martjn Wilson
      Martjn Wilson commentata
      Modifica di un commento
      Ciao Gianni, ho corretto mi sono espresso male intendevo due ore da quando inizia a calare il sole, dopo il tramonto al massimo con una super ottica luminosa vedrai non più di 15 minuti. Se leggi bene il mio messaggio precedente capirai che l'attività di prelievo notturno è più ce sicura. E' concessa credo solo in due oasi o parchi in tutta Italia, il prelievo in contenimento danni ( dovrebbero farlo le forze dell'ordine, guardie forestali, polizia municipale etc etc...che forse per questioni di stipendio non sono disposti a fare ed hanno selezionato una 40 di selecontrollori). L'attività è svolta in tutta sicurezza mediante l'utilizzo di visori notturni. L'ente parco costruisce altane e indica i punti di sparo delimitati da supporti fluorescenti che vedi bene anche di notte. Quindi puoi sparare solo tra i due batecchi colorati. Al centro di essi i gestori del parco sistemano mangiatoie a tempo con fototrappole per monitorare l'attività degli animali che ne usufruiscono ( e consentito il prelievo del solo cinghiale, se ti beccano che spari ad altro ti mettono in galera e buttano le chiavi, il tutto è controllato oltre che dalle forze dell'ordine anche dall'ISPRA, ai quali ogni giorno viene comunicato nome e cognome dei selettori in uscita e quale altana occupano ) . Se spari all'interno dei limiti indicati non farai mai nessun danno inquanto dietro c'è sempre una collina di terra molto friabile. Inoltre le zone di prelievo sono sempre tabellate con cartelli e avvisi, in modo che i pochi abitanti del parco siano sempre a conoscenza dell'attività di prelievo.
      Del resto è proprio per le richieste degli abitanti del parco che svolgiamo questa attività, hanno più volte chiesto di ridurre il numero di cinghiali che ormai sono diventati un pericolo oltre che per le colture in atto anche per l'incolumità stessa dei cittadini che vivono all'interno dell'oasi.

  • Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   image_68898.jpg  Visite: 3  Dimensione: 138.5 KB  ID: 1937557 Ecco il giocattolo montato con la canna dalla quale l'enorme mirino e' stato asportato, permettendo all'ottica di essere montata molto bassa senza inquadrare un ostacolo. Adesso devo imparare ad azzerarla ed a usarla.
    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

    COMMENTA


    • Pieffe50
      Pieffe50 commentata
      Modifica di un commento
      Scatto grammi ?

    • giovannit.
      giovannit. commentata
      Modifica di un commento
      Abbastanza duro da non essere pericoloso, e abbastanza sensibile da non disturbare la mira. Non so esattamente quanto lo scatto "pesi" ma e' migliore di quello di altri fucili simili. Il lower e' della S&W, a proposito, e l'upper della Ruger. Sul lower della Ruger, che ha un grilletto "aftermarket" a due fasi (tipo militare), ma sensibilissimo e leggero--senza "creep"--nella seconda fase, ho montato l'upper della Alexander Arms in .50 Beowulf e su questo un'ottica Leupold.

  • Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
    https://www.youtube.com/watch?v=Dsg_U79ALg8

    Eccolo in azione in Italia.😉

    Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

    martino de michele

    " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
    Un Cacciatore.

    COMMENTA


    • Vi chiedo di togliermi una curiosità, guardo pochissime recenzioni di armi, ottiche o munizioni su you tube, ma di quelle che ho guardato non c'è una volta che non si dica che il prodotto è valido, mai che non è adeguato o che non è valido. Allora mi chiedo, ma servono a qualcosa?
      Ripeto siccome guardo veramente rare volte questi video chiedo a voi che avete più esperianza.
      Grazie

      Claudio - siena

      COMMENTA


      • Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
        Vi chiedo di togliermi una curiosità, guardo pochissime recenzioni di armi, ottiche o munizioni su you tube, ma di quelle che ho guardato non c'è una volta che non si dica che il prodotto è valido, mai che non è adeguato o che non è valido. Allora mi chiedo, ma servono a qualcosa?
        Ripeto siccome guardo veramente rare volte questi video chiedo a voi che avete più esperianza.
        Grazie

        Claudio - siena
        Claudio, ti sei mai domandato com'e' che quelli che scrivono recensioni sulle riviste, o che le pubblicano su YouTube o altrove, vengono sempre invitati (gratis) a cacciate anche in Africa per provare un nuovo Express della Sabatti, o a oche nelle Orcadi, per provare i nuovi fucili e le nuove cartucce della Remington, o--magari piu' modestamente--a fagiani e lepri in una riserva nel Senese che e' data in affitto alla Beretta o alla Benelli? E non ti sei mai domandato dove la rivista che pubblica la recensione di una cartuccia, o la personalita' televisiva che mostra l'eccellenza di una nuova ottica o di una nuova carabina prendono i fondi per continuare a pubblicare o a produrre gli spettacoli? Dai, su, lo so, la tua era una domanda retorica. Ti conosco e so che tu sei troppo furbo per credere al "nuovo e migliorato" o al detersivo "che fa il bucato piu' bianco del bianco che neanche con la candeggina," o alla benzina che "mette il rinoceronte nel motore" soltanto perche' un articolo prezzolato di una rivista o un tale che si guadagna il pane mostrando prodotti di settore ne cantano il panegirico. Vero, il Sightmark Wraith e' semplice da usare, pare che funzioni bene, e costa relativamente poco. Ma e' uscito da non troppo tempo. Avendone comprato uno spero che non ci siano magagne che appariranno dopo un certo numero di notti passate nell'umidita' forte, o magari in uno scroscio di pioggia, o dopo una ventina di colpi sparati. Non e' uno strumento perfetto, questo te lo posso gia' dire. Di notte se non stai attento la batteria della lampada a raggi infrarossi montata sull'ottica puo' esaurirsi. Il dispositivo di cui parla Gnagno Gnagno (a proposito, sono felice che non assomigli piu' a un clochard dai capelli sporchi e disordinati) che ti fa risparmiare la batteria dell'ottica quando e' in stand-by non controlla anche la torcia a r. i. , senza la quale l'ottica non vede un tubo, di notte e che bisogna ricordarsi di spegnere. E, a proposito, se usi il Wraith di continuo per esplorare visivamente il campo per accorgerti dell'arrivo di una possibile preda, sia il Wraith che la torcia a r.i. devono rimanere accesi continuamente. Io ho comprato anche un binocolo a raggi infrarossi da usare continuamente (finche' ne durano le batterie) per osservazione, e poi, se necessario, accendero' Wraith e torcia a r.i. montata su di esso. Di giorno l'immagine non e' chiara e nitida come quella di un'ottica convenzionale, e se muovi il fucile rapidamente da destra a sinistra e viceversa, l'immagina appare "pixillated" e non si ricompone perfettamente finche' il fucile e' in movimento. E del peso complessivo non indifferente dell'ottica, della montatura, della torcia, e della montatura di quest'ultima non si e' lamentato affatto. Io me ne lamento. Un altro aspetto negativo che ho riscontrato e' che al buio e' difficile trovare i 5 pulsanti che regolano il tutto. Con i guanti sarebbe impossibile.
        Quindi, come vedi, perfetto il Wraith non e' ed usarlo non e' poi cosi' semplice. Ma in confronto a tanti altri aggeggi simili Gnagno Gnagno ha ragione nel dire che ha una marcia o anche due in piu'. Per ora non sono pentito affato di aver speso piu' di 500 dollarucci per comprarlo.
        Tornando alla tua domanda, io IMHO posso risponderti che come si dice a Roma, si a l'oste j'addomandi si er vino e' bbono, che te credi che t'arisponnera'? E per quanto riguarda la completa assenza di articoli e/o videos che ti dicono che in un nuovo prodotto c'e' qualcosa di buono e qualcosa di nuovo, ma che purtroppo quello che e' buono non e' nuovo, e quello che e' nuovo non e' buono, ti posso aggiungere un altro detto de noi Quiriti: "Aho', ner piatto andove magni nun ce se sputa!" Poi, visto che sono un Merecano da 45 anni, posso anche aggiungere una constatazione espressa spesso nella mia nuova patria dalla frase "Know on which side your bread is buttered," cioe', sii conscio di quale lato del tuo pane e' imburrato." E Gnagno Gnagno ne e' molto conscio! Al massimo, se un prodotto e' una vera ciofeca, suppongo che rifiutera' di mostrarlo e vantarlo in una puntata del suo programma--o almeno spero!

        Ma te tu 'un ti preoccupare punto, Claudio. Te tu quando ha' morto gia' trenta cignali otto daini, venti haprioli e du' cervi al mese sparando di giorno, o a che ti serve hodesta ottiha per sparar di notte?

        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • Io sono ormai troppo vecchio per abboccare, caro Zio Gio, ma vedo che in tanti citano queste dimostrazioni come vangelo.

          Ciaoooooooooooo

          Claudio - siena

          COMMENTA


          • Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
            Io sono ormai troppo vecchio per abboccare, caro Zio Gio, ma vedo che in tanti citano queste dimostrazioni come vangelo.

            Ciaoooooooooooo

            Claudio - siena
            Cazxo, Cla', se tu sei troppo vecchio io che so', Matusalemme?
            Comunque conosco tanti vecchi che ancora abboccano a qualsiasi amo che penzoli davanti a loro!
            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

            COMMENTA


            • Sinceramente condivido la scelta di Giovanni. Il prodotto è sicuramente onesti, fa il suo lavoro, non costa uno sproposito e comunque è di una marca nota.
              Ci sono cinesate che costano di più e non credo vadano meglio.
              Sono curioso di sapere se tiene bene la taratura a tutte le distanze e a tutti gli ingrandimenti e se la tiene anche dopo il cambio delle batterie.
              Ci sto facendo un pensierino per montarlo su un Bergara Scout in 308, da utilizzare suolo per attività di contenimento con ricariche squib....
              Quindi Giovanni attendo curioso e interessato i tuoi feedback sul campo.
              L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

              COMMENTA


              • Originariamente inviato da Torraiolo Visualizza il messaggio
                Sinceramente condivido la scelta di Giovanni. Il prodotto è sicuramente onesti, fa il suo lavoro, non costa uno sproposito e comunque è di una marca nota.
                Ci sono cinesate che costano di più e non credo vadano meglio.
                Sono curioso di sapere se tiene bene la taratura a tutte le distanze e a tutti gli ingrandimenti e se la tiene anche dopo il cambio delle batterie.
                Ci sto facendo un pensierino per montarlo su un Bergara Scout in 308, da utilizzare suolo per attività di contenimento con ricariche squib....
                Quindi Giovanni attendo curioso e interessato i tuoi feedback sul campo.
                Dovrai aspettare un po'. Sull'Alabama e' disceso il caldo insopportabile ed opprimente dell'estate, e di uscire a giocare con i fucili e le ottiche proprio non mi va. Il Covid 19 non mi ha messo agli arresti domiciliari, ma il caldo si'. Esco il meno possibile, e se esco ho l'aria condizionata nei veicoli e vado a negozi e uffici che hanno anch'essi l'aria condizionata. E a casa mantengo la temperatura intorno ai 20 gradi e ho anche un deumidificatore acceso giorno e notte. Vado a badare alle bestie la mattina alle cinque, quando gia' comincia a far caldo, e mia moglie ha il turno serale, dopo il tramonto, quando e' rinfrescato un po'.
                Purtroppo il procedimento e' stato ritardato dal fatto che ho dovuto far togliere il "mirone" anteriore tipico di questo fucile. Il pezzo che lo sostituisce (il "gas block") ci ha messo tre settimane ad arrivare, e non sono riuscito ad azzerare il Wraith quando ancora faceva relativamente fresco (qui il fresco non relativo ma assoluto arriva a Ottobre e se ne va a Maggio, e a volte anche prima). Ma appena posso vi faro' sapere. Da tutte le recensioni di cacciatori e tiratori non prezzolati ma volontari su YouTube, non ne ho ancora visto uno che non si dichiarasse soddisfatto di quest'ottica digitale. E pensa che ho dovuto aspettare due mesi prima che mi arrivasse, perche' la fabbrica ha tante di quelle richieste che non riesce a produrre abbastanza Wraiths da soddisfarle subito. Io l'ho ordinato da Optics Planet, e loro l'avevano esaurito, ma mi hanno "messo in coda" e me ne hanno mandato uno quando ne hanno ricevuti abbastanza per mandarli agli acquirenti cominciando dai primi in lista.
                Io le cineserie non le comprerei neanche se di qualita' migliore (si', col cavolo che la qualita' e' migliore!) o se il prezzo e' meno della meta'. E' per partito preso. Certo, ci sono tante cose ormai che o sono cinesi o non le trovi (tostapane, frullatori, attrezzi vari--perfino bandiere U.S.!!!!), ma quando posso le evito. Perche' dare soldi ai nemici e a quelli che hanno rovinato il mondo intero (e forse di proposito) con le varie pandemie che sono provenute (e ce ne sono altre in procinto di provenire) dalla Cina?
                CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                COMMENTA


                • Giovanni una domanda, ma per caso...il Wraith può avere in memoria più di una taratura? Te lo chiedo perchè da un video mi è parso di capire che sia così.
                  Se così fosse uno potrebbe tararlo con cariche diverse e spostare la taraura con un click o giù di li...Se fosse davvero così lo ordino subito...
                  L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                  COMMENTA


                  • Originariamente inviato da Torraiolo Visualizza il messaggio
                    Giovanni una domanda, ma per caso...il Wraith può avere in memoria più di una taratura? Te lo chiedo perchè da un video mi è parso di capire che sia così.
                    Se così fosse uno potrebbe tararlo con cariche diverse e spostare la taraura con un click o giù di li...Se fosse davvero così lo ordino subito...
                    Si', e' cosi'. Ma e' una funzione della quale non mi avvarro'. Azzerero' con le cartucce "Hog Hammer" e usero' solo quelle, sia per coyotes che per cinghiomiali.
                    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                    COMMENTA


                    • E' esaurito d'appertutto...no no a me invece una funzione del genere, tornerebbe molto utile.
                      teufel.35 piace questo post.
                      L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                      COMMENTA


                      • Oggi ho provato un Photon xt e anche se sembra un ottica in realta' non ci guardi dentro come un ottica e risulta un po' anomala la posizione di tiro. Paradossalmente e' piu' comodo il Pard. Poi di giorno non si vede benissimo, ma ci si tira tranquillamente.
                        L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                        COMMENTA


                        • Originariamente inviato da Torraiolo
                          Oggi ho provato un Photon xt e anche se sembra un ottica in realta' non ci guardi dentro come un ottica e risulta un po' anomala la posizione di tiro. Paradossalmente e' piu' comodo il Pard. Poi di giorno non si vede benissimo, ma ci si tira tranquillamente.
                          Prova di rosata a 50m. I tre centrali li ha tirati il prorietario della carabuna, un basculante Bergara. Quella un po' piu' alta l'ho tirata io. Le cartucce erano delle reduced load.
                          File allegati
                          L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X