annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Giudizio su rosate.

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Giudizio su rosate.

    Chiedo consiglio ai più esperti sulla qualità delle rosate del mio nuovo 410, effettuata con x e xx da 30 metri con munizione magnum del 9 1/2, se ingrandite la foto si vede bene grazie.
    File allegati
    ENJOY HUNTER
    Quando ti è andata male,
    Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

  • #2
    Re: Giudizio su rosate.

    Ciao Mikylales. Lunghezza canne (71 vero?) strozzatura?( (full?).grammatura? A me piacciono...anche se il 410 non mi fa impazzire. Preferisco il 28.Ma è una opinione tutta personale! Saluti! P.s. la prox volta usa un foglio piu' liscio..così si vede meglio! Ovviamente sto scherzando!

    COMMENTA


    • #3
      Re: Giudizio su rosate.

      Ci avevi incartato la colazione, in quel foglio???

      Qual'era il punto mirato? Comunque, se la rosata e' centrata dove miravi non sono affatto acce, per uno sputapiselli come il .410. Pero' le rosate rilevate cosi' purtroppo ti dicono poco, specialmente col .410, che notoriamente produce una rosata lunga e stretta, che poi naturalmente finisce tutta sulla carta, mentre potrebbe avere dei vuoti di rosata non riscontrabili alla placca o su carta ma visibili se si potessero osservare i "buchi" on ognuno di diversi piani immaginari secanti distribuiti a distanze uguali l'uno dall'altro lungo lo sciame dei pallini. Ecco perche' quando si tira al volo ad un uccello che vola veloce intersecando l'asse immaginaria dello sciame (cioe' in senso laterale rispetto ad esso) potrebbe non essere colpito affatto o colpito in maniera insufficiente ad abbatterlo. L'unico modo di poter veramente accertare la validita' della rosata e' con la fotografia in slow motion o con costosissimi e complicatissimi strumenti specializzati che registrano l'impatto dei pallini nel tempo durante il quale lo sciame passa attraverso una successione di schermi. Naturalmente un uccello a fermo o che vola via diritto all'altezza della volata o che viene incontro al cacciatore alla stessa altezza sarebbe ben colpito.
      Qui da noi il .410 e' usatissimo per le minilepri. Le corte distanze di tiro e la maggior mole del bersaglio garantiscono che una buona percentuale di pallini colpiscano il bersaglio. Ma per il tiro a volo se non sei un tiratore esperto il .410 ti dara' molte delusioni. Poi, almeno da noi--da voi non lo so--le cartucce del .410 e del 28 costano un occhio rispetto a quelle del 12 e del 20. Avevo pensato a comprare un 28 o un .410, ma quando ho visto i prezzi delle cartucce ci ho rinunciato, e dopo 57 anni di 12 ho finalmente comprato un 20, ma solo per le tortore e le minilepri--e qualche colino sfrullato a virtu' di culo perche' non ho piu' un cane.
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

      COMMENTA


      • #4
        Re: Giudizio su rosate.

        È vero l'ho fatte stamattina un po' alla buona con ciò che ho trovato pero' non mi sembrano male, il fucile ha canna da 71 ** e *, ho sparato con munizione da 19 grammi pb 9 1/2.
        Le cartucce sono un po' care rispetto al 12 o il 20, le pago 8/9 euro al pacco da 25 le magnum di una nota armeria locale.
        Condivido quello che dice Giovanni, la prima volta al tav 5 su 25 con delusione, la seconda 8/25 la terza 13/25, ci sto prendendo la mano ma ci vuole una mira infallibile e allenamento, forse è per questo che c'è più soddisfazione quando si abbatte un selvatico.
        Saluti.
        ENJOY HUNTER
        Quando ti è andata male,
        Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

        COMMENTA


        • #5
          Re: Giudizio su rosate.

          Le rosate non mi sembrano brutte, certo sono un po poco guarnite ma trattasi di un 410.
          Ti consiglio cartucce caricate con piombo piu' fino possibile, cosi' le rosate si addensano un po', e di non sparare oltre i 25m altrimenti rischi ferimenti aiosa.
          Spero che tu voglia usare questo fucile solo per i piccoli migratori

          COMMENTA


          • #6
            Re: Giudizio su rosate.

            L'ho preso principalmente per dedicarmi a tordi e allodole a stagione inoltrata, e penso che fino a trenta metri............... ma non tiri a fermo.
            Non ci andrei certo a fagiani, colombi o anatre, anche se per la pre apertura non resisterò alla tentazione...........
            ENJOY HUNTER
            Quando ti è andata male,
            Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

            COMMENTA


            • #7
              Re: Giudizio su rosate.

              La vedo un po' dura x la stagione inoltrata...

              Molto meglio all'arrivo quando gli animali non sono diffidenti.

              Le rosate sono ottime. Ma 30 metri sono un po' troppi per un 410 considerando le v30 leggermente meno performanti di un 12 o un 20.

              Per le sezioni delle rosate: a 30 metri ho realizzato un video a 60 fps e ti assicuro che sono troppo veloci per qualsiasi volatile!

              YouTube
              La caccia ce l'ho nel DNA

              COMMENTA


              • #8
                Re: Giudizio su rosate.

                mah io non capisco, tutti sti piccoli calibri, poi si parla di abbattimenti a 30 metri.........mah.....oppure prendere un 410 e sparare una dose da cal 20....ma ha un senso??
                SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Giudizio su rosate.

                  Qua ho tirato una s4 un po' più "tosta" considerato il clima salentino estivo (40°) ...



                  YouTube

                  Ps: notare il passaggio del contenitore e l'oscillazione della placca che indica quanta forza ha ricevuto...
                  La caccia ce l'ho nel DNA

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Giudizio su rosate.

                    Originariamente inviato da allodola maschio Visualizza il messaggio
                    mah io non capisco, tutti sti piccoli calibri, poi si parla di abbattimenti a 30 metri.........mah.....oppure prendere un 410 e sparare una dose da cal 20....ma ha un senso??
                    Certo che ha un senso.
                    Allora non avrebbe senso neanche un 20 magnum per sparare 35 g come in un 12? O con un 28 sparare cariche come nel 20? Può anche darsi!
                    Nel 410 saltano tutte le regole balistiche e mi sembra che lo stiate sottovalutando.
                    Fino a metà novembre sto sul mio palco a colombacci col mio Benelli 12 semiauto, ma poi mi diverto come voglio e soprattutto con quale calibro voglio, non ci trovo niente di male, o probabilmente hai i paraocchi col 12 e non vedi altro,
                    il mondo è bello perché è vario e ognuno usa il calibro che preferisce.
                    Io svario dal 12 al 20 al 410, lo posso fare avendo la stessa lunghezza di calcio e la piega da 55 su tutti i fucili, poi in base al selvatico che vado a cacciare........... Ognuno di noi fa come vuole.
                    Non mi voglio trattenere oltre sulla scelta dei calibri, andremmo fuori discussione.
                    Mi fa piacere che abbiate dato un giudizio positivo sulle mie rosate, questo mi interessava grazie.
                    ENJOY HUNTER
                    Quando ti è andata male,
                    Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Giudizio su rosate.

                      Originariamente inviato da Mikylales Visualizza il messaggio
                      Certo che ha un senso.
                      Allora non avrebbe senso neanche un 20 magnum per sparare 35 g come in un 12? O con un 28 sparare cariche come nel 20? Può anche darsi!
                      Nel 410 saltano tutte le regole balistiche e mi sembra che lo stiate sottovalutando.
                      Fino a metà novembre sto sul mio palco a colombacci col mio Benelli 12 semiauto, ma poi mi diverto come voglio e soprattutto con quale calibro voglio, non ci trovo niente di male, o probabilmente hai i paraocchi col 12 e non vedi altro,
                      il mondo è bello perché è vario e ognuno usa il calibro che preferisce.
                      Io svario dal 12 al 20 al 410, lo posso fare avendo la stessa lunghezza di calcio e la piega da 55 su tutti i fucili, poi in base al selvatico che vado a cacciare........... Ognuno di noi fa come vuole.
                      Non mi voglio trattenere oltre sulla scelta dei calibri, andremmo fuori discussione.
                      Mi fa piacere che abbiate dato un giudizio positivo sulle mie rosate, questo mi interessava grazie.
                      ognuno fa si che quel vuole, è ed è giusto così...ma 30 metri (un palazzo di 9 piani) con il 410 non gli sparare ...se tante volte ci arriva un pallino lo ferisci e non lo raccatti.....è giusto ognuno utilizzi quel che crede ma nei modi giusti...mio pensiero e senza polemica.
                      SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Giudizio su rosate.

                        Ma senza polemica chiaro si discute e ci si confronta.
                        Ora non so che esperienza tu abbia avuto con questo calibro.
                        Avevo un investarm del 410 da qualche anno ed ho deciso di sostituirlo con un nuovo fucile dello stesso calibro, un po' per sfizio e un po' per il peso dell'arma.
                        Di tordi a 30 m ne ho buttati giù e ti assicuro che so bene quanti sono 30 m.
                        Che tu mi dica che sia un fucile da uccelletti ci posso anche credere, ma che non arrivi ad abbattere a quella distanza un tordo no, anche se probabilmente siamo al limite.
                        ENJOY HUNTER
                        Quando ti è andata male,
                        Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Giudizio su rosate.

                          Scusa Mikilales, mi sembra che quella di allodola maschio non fosse una critica feroce ma una semplice riflessione, peraltro non peregrina.
                          Se non ho capito male, quello che inteva dire è che usare un calibro piccolo per la piccola selvaggina ci sta, ma se poi devi spendere un euro a botta x usare le magnum per uguagliare un cal 20 da 20 centesimi, non sembra sensato
                          Evidentemente il collega non tiene conto, perchè forse non ne ha mai usato uno, dei tanti fattori che spingono sempre piu ad usaee calibri piccoli. Tra questi sicuramente il peso contenuto, la grande maneggevolezza e brandeggiabilità dell'arma ma anche la maggior destrezza richiesta e la soddisfazione nell'abbatere un selvatico, anche se di dimensioni non ecceziinali. Certo non si può avere tutto nella vita e qualche volta quello che si può avere ha un costo, quello delle cartucce, salvo ricarica dai da te.
                          Ma ognuno è certamente libero di andare a caccia come gli pare e con l'arma che ritiene più opportuna, così come di esprimere il proprio libero e spassionato parere.

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Giudizio su rosate.

                            Io ho un amico di Genova che usa il 12 solo per le beccacce ma per la stanziale col cane da ferma usa il .410. Io non ne ho mai avto uno, ma una volta con un .410 preso in prestito per ammazzare piccioni vicino ai silos e alle stalle, ho ucciso una sage grouse, che di dimensioni sta fra il fagiano e il tacchino. Il .410 non va sottovalutato troppo. L'unico problema e' che per avere una rosata guarnita bisogna usare piombo piu' piccolo, e il piombo piu' piccolo perde velocita' e penetrazione piu' velocemente. Tutto qui.
                            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Giudizio su rosate.

                              Io non ho mai sparato con un 410, ma frequento spesso le pedane ed ho avuto modo di vederlo all'opera, anche da un campione italiano di questa disciplina, e se ti dico che è un fuciletto per divertirsi a tiri corti è perchè l,ho visto all'opera in diversi contesti e diverse situazioni, è se è catalogato come un calibro inferiore non può avere le prestazioni di un fucile cal 12 o 20....l'importante è capire questo, poi ognuno si diverta come crede ma sempre nel rispetto dei selvatici. Ho visto anche i filmati di Rizzini, montati ad arte in cui capita di vedere un casuale abbattimento lungo, magari dopo aver tirato ad una ventina di colombi
                              SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X