Wild Duck Club
0 (0)

  • La tua armeria sul Web..

Wild Duck Club

 

Wild Duck Club

 

Cari Amici Cacciatori,
nel presentarvi il Programma per la prossima stagione venatoria, faccio un velocissimo  punto di quello che si è avuto ed è stato della scorsa.

Data la chiusura del Delta del Danubio, come ben sapete, si è cacciato in una Nuova Riserva Fuori Delta, posta a centro nord della Romania, sempre nel “corridoio rotta migrazione”, di circa ettari 10.000 composti da 4 laghi per un totale di oltre ettari 6000 ed il rimanente fatto da pluri differenti colture – mais, grano, erba medica, girasole, sorgo, colza, ortaggi e…..

Questa Riserva dista solo 10 km in linea d’aria dal Danubio ed è meta, non solo di anatre ed oche ma anche di altri migratori quali allodole, quaglie, tortore africane, tordi, cesene, colombacci oltre che fagiani, lepri, starne e cinghiali, tutti che trovan ottimi pascoli e serenità lontano dall’inquinamento umano e dell’uomo.

I risultati ottenuti nell’arco dell’intera passata stagione e quindi delle cacciate fatte, sono stati entusiasmanti ed oltre ogni ottimistico augurio – così come potrete visionare dalle foto e dai filmati che troverete nella nostra pagina web www.wildduckclub.com – tanto che la si è riconfermata per la futura prossima.

Si vocifera – anche con credibile ottimismo – la riapertura del Delta del Danubio e quindi il ritorno nella nostra Riserva/ Casa di circa ettari 13000 che tanto ci ha dato in questi trascorsi anni.

Ora, sempre riconfermandovi i passati “trattamenti pensionistici” sul nostro Pontone dell’amico George, con lo squisito personale sempre composto da Lucika, Corina e Camelia, divideremo questo Programma di Caccia in due separate Sezioni:

–      Wild Duck Club  – Anatre ed Oche in Delta Danubio

–      Wild Duck Club  – CACCIANDO

Come chiaramente specificato dal titolo, il Primo Programma è volto unicamente alla Caccia di Anatre ed Oche in Delta Danubio, mentre il Secondo Programma si suddivide, a seconda di quello che l’amico cacciatore gradirà in:

–      CACCIANDO Anatre d Oche – Riserva Fuori Delta

–      CACCIANDO tutta caccia – quaglie, allodole, starne, fagiani,ecc.

–      CACCIANDO Beccacce in Bulgaria

Purtroppo però, pur rimanendo sempre un Club NO LUCRO siamo costretti a leggeri aumenti per le maggiori tasse e gabelle – IVA prima fra tutte – che i Governi di Romania e Bulgaria hanno imposto portando, tra gli altri, anche il costo dei carburanti quasi al pari di quello italiano.

 

Appresso vi rimetto alcune Note Importanti che vorrete tener sempre presente poiché fondamentali e propedeutiche per questo nostro Club.

Note Importanti                                                                                                                                                              

Per coloro che si affacciassero per la prima volta nel Wild Duck Club consiglio:

 

  • Arrivo VIA AEREA su Bucarest e preferibilmente su aeroporto di Constanta se si caccerà in Delta Danubio con:

www.carpatair.it   poiché questa compagnia permette di portar con se il proprio fucile comunicandolo alla prenotazione,

www.ryanair.itwww.wizzair.comwww.bluair.com non è possibile il trasporto dell’arma, ma sono più economiche

  • Arrivo VIA TERRA: da Bari o Brindisi con traghetto su Igoumenitza e quindi itinerario che vi indicheremo fatto da oltre il 70% di ottime strade ed autostrade
  • non portarsi cartucce poiché in dogana si potrebbero avere inutili…. perdite di tempo, ma acquistarne di ottime ed italiane da Armerie sul posto al costo di Euro 0,50 ciascuna
  • noleggio da Armeria locale di ottimi fucili cal.12 e cal.20 Benelli e Beretta al costo di euro 35 al giorno – alla prenotazione comunicare il tipo e calibro di fucile che aggrada oltre la propria altezza
  • tutta la selvaggina raccolta è inclusa nel Costo della gita scelta e potrete portarla con voi in Italia
  • all’atto dell’acquisto del biglietto aereo, far sempre l’assicurazione sul non uso dello stesso poiché, nel caso non vi fosse soddisfacente selvaggina e/o problematiche meteo per una divertente gita, lo comunicheremo qualche giorno prima e si deciderà insieme se annullare il tutto o meno

 

Sciocco e inutile è sprecar tempo e danari senza riceverne un sano divertimento.

Tutto ciò non serve a nulla… men che meno a noi !!!

 

  • l’attuale Legge rumena in materia di Acquatici recita che i GERMANI si posson cacciare sino al 31 gennaio, mentre le OCHE sino al 20 gennaio; per il resto… la Caccia chiude il 28 febbraio.
  • Io sono presente, vivendo sui posti di Caccia, dal 18 agosto e sino alla chiusura, visionando, controllando e di seguito preparando ed organizzando ogni singola postazione a seconda della presenza dei selvatici.

Questo fa si però anche che si decida, in concerto con i cacciatori di quella gita, se cacciare in Delta Danubio o Fuori Delta Danubio, considerando non solo la selvaggina ma anche le varie intemperie, neve, ghiaccio, venti e quant’altro questo meraviglioso habitat dona.

 

Ciò è la maggior vostra garanzia per l’ottima riuscita della Gita Venatoria !!!

 

Conclusione

 

Vi ribadisco ancora noi esser un Club con lo spirito dei veri Cacciatori, atteggiamento questo recepito e messo in atto da tutti gli Amici, rimanendo il CUORE essenziale del WILD DUCK CLUB  poiché noi non cerchiamo  clienti   ne vogliamo avventori sparatori,  ma gente che sappia cacciare rispettando la Terra che lo ospita, gente che si attenga scrupolosamente alla Leggi di quella Terra, gente che cacci senza distruggere e  che rispetti lo stesso suo antagonista selvatico, cercando di catturarlo con i propri mezzi ed esperienze.

Non abbiamo nulla, lo ripeto e sottolineo, contro tutti gli Organizzatori di Caccia presenti sul mercato poiché essi non sono nostri concorrenti o competitor:

Noi siamo e resteremo un CLUB DI AMICI CACCIATORI.

Grazie a coloro che han riposto fiducia in noi in questi anni e, se Dio vorrà, ci rivedremo per percorrere ancora insieme indimenticabili giornate di vita venatoria, rimanendo sempre una “famiglia” con un vero grande amore: LA CACCIA.

 

*********

CACCIANDO – Beccacce in Bulgaria

Per questa Stagione Prossima si è pensato e deciso di confermare le stesse Riserve per la Caccia alle Beccacce, sempre in partnership con responsabili del posto e non, gente serissima e fidatissima, testata da me personalmente in questi ultimi 3 anni.

 

Vi narro di immensi e meravigliosi luoghi con un sottobosco pulito e facilmente calpestabile ove è realmente possibile seguire e veder lavorare i nostri amici cani, umido e pregno di lombrichi, vermi ed insetti di cui le amatissime Regine sono ghiotte.

Boschi pianeggianti e scollinanti affiancati da distese immense di seminati ove le Becche di notte pascolano in compagnia, a volte e per certi periodi, di famigliole di selvaticissime starne; terreni di caccia ideali per il ricevimento delle nostre amiche sin dai primi freddi a Nord – ottobre – e sino all’arrivo qui delle abbondanti nevicate di gennaio.

Ci si diverte, si incontra, si “fanno” definitivamente e completamente i  cani e a volte…

si può anche esagerare nel riempire la cacciatora di beccacce.

Anche qui si è posta tutta la dovuta cura ed attenzione tipica del Wild Duck Club sia per la caccia che per i momenti extra caccia, considerando molto importante e  particolare il servizio e la cura per i nostri amici e colleghi cacciatori a quattro zampe.

Note Importanti

Consiglio di giungere sempre in auto, portando con se il fucile preferito e massimo 200 cartucce ovviamente dello stesso calibro.

Ciò servirà non solo a stressar meno i nostri amatissimi colleghi a quattro zampe, aver meno problemi di imbarco negli aeroporti di partenza, oltre al riportar con se le beccacce raccolte.

Le nostre Riserve di Caccia

sono sia nei pressi di Varna, per i primi arrivi di ottobre, che intorno a Burgas quando il freddo a Nord aumenta e le spinge verso climi più per loro vivibili.

Arrivo VIA TERRA:

da Bari o Brindisi con traghetto su Igoumenitza (Grecia) ed itinerario che  vi indicheremo – a seconda della Riserva in cui si caccerà – con il 70% di ottime strade ed autostrade.

Sottolineo questo itinerario, anche se potrebbe sembrare o esser leggermente più lungo, perché VI E’ SOLO LA DOGANA DI INGRESSO BULGARIA ed, inoltre, è meglio far kilometri in Italia che su strade serbe, ungheresi, rumene o…altre ancora.

Qualche giorno prima della partenza contattarci telefonicamente poiché, nel caso vi fosse poca o non soddisfacente selvaggina, ve lo comunicheremo annullando o meno il tutto.


Sciocco ed inutile è lo sprecar tempo e danari senza ricevere un sano divertimento.

Tutto ciò non serve a nulla… men che meno a noi !!!

 

Per ulteriori Info: Mimmo Tursi

 

 

Nota Informativa: Migratoria.it fornisce questo spazio alla Wild Duck Club srl al solo fine informativo, pertanto non è responsabile dei contenuto pubblicato al suo interno e non assume alcun obbligo a riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non sono tenuti a verificare  il materiale sopracitato ed eventuali link esterni che dovessero consentire di raggiungere informazioni di qualsiasi tipo. L’utente è l’unico a dover verificare la correttezza e la liceità di quanto eventualmente dichiarato da terze parti in questa pagina.

Assegna un voto ai contenuti di questo articolo.
[Voti: 0 Media (1-5): 0



Social profiles
Chiudi
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRomanianRussianSpanish


CIAO AMICO CACCIATORE

Se pensi che la conoscenza che Migratoria.it ti da, valga il prezzo di un caffè, per favore fai una donazione, ci vuole solo un minuto. Cosi facendo dimostrerai allo staff che il loro lavoro conta. Solo una piccola parte dei nostri utenti dona ed è grazie a loro che migratoria.it può rimanere libera e gratuita in rete. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno già donato, ti ringraziamo di cuore.

Se sei iscritto al forum clicca qui per donare altrimenti clicca sul pulsante paypal qui sopra




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.