• La tua armeria sul Web..

Benvenuto nel Progetto ali d'oro VI        Edizione 2008

Questo progetto monitorizza il transito degli uccelli migratori che attraversano l' Italia nel periodo Settembre/Gennaio.

Se desideri consultare i dati delle precedenti annate : 2003 2004 2005 2006 2007 

Le segnalazioni tramite il Questionario 2008 sono concluse. Grazie a tutti

NOTIZIE STAGIONE 2008/09

  • Martedi 23 Dicembre: (Resoconto Dal 4 al 22): Notizie negative durante le ultime 3 settimane di dicembre. Registrato un transito nullo o quasi per l' attesissima Cesena.  Abbattimenti di Beccacce a macchie di leopardo un po in tutto il territorio soprattutto nella seconda settimana di Dicembre. Migrazione degli acquatici sotto la media del periodo.  Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: Marche: Ancona 3 Dicembre: Nulla da segnalare per quello che riguarda Bottacci, Cesene e Beccacce. 4 Dicembre sulla foce del po buona presenza di beccaccini nelle poche risaie a disposizione presenza solo di qualche merlo mentre assenza totale di tordi e cesene. Bergamo: 4 Dicembre,pavoncelle e cesene totalmente assenti. Reggio calabria: 4 Dicembre poca migrazione solo qualche bottaccio, buona presenza di fringuelli. 4 Dicembre Gioia Tauro: Buona discesa di Tordi Bottacci dalle montagne dell'aspromonte verso le distese pianeggianti di ulivi e aranceti in cerca di pastura.  17 Dicembre scarsita' di tordi, qualche beccaccia zona collinare grande flusso di fringuelli. Cagliari: 4 Dicembre calata notevole di baccaccia sulla costa sudoccidentale 6 incontri in 4 ore da queste parti e' davvero un eccezzione. 14 dicembre Pochi turdidi rilevati, in tutta la giornata. 17 Dicembre pochissi o quasi assenti i tordi. Messina: 4 Dicembre avvistamenti cospicui di beccacce, come l'anno precedente, assenza quasi totale di tordi…il contrario della regola. Lecce: 3 Dicembrein generale assenza di cesene, sasselli  pochissimi, bottacci quasi niente.  In alcune zone presenza di beccacce. Puglia Taranto: 7 Dicembre. Coma gia' qualche collega ha evidenziato, nella fine di ottobre per le avverse condimeteo, c' è stato il blocco del passo nel tarantino come in tutta la puglia, con la conseguenza che questa seconda ondata di turdidi che doveva rimanere tutto l' inverno ad allietare le nostre giornate, non c' è stata, e i pochi che sono rimasti della prima entrata sono al sicuro in mezzo agli ampi parchi creati qua e la sulle murgie. Dove riempendo questi sicuri serbatoi naturali che permette loro i dormitori e il mangiare in abbondanza senza bisogno di varcare gli ostili confini. Frosinone 7 Dicembre: Sulle montagne dei monti ernici nullo il passo dei sasselli e delle cesene,scarsa la presenza dei bottacci. Buona presenza del merlo. Avvistamento di qualche colombaccio. 13 Dicembre sui monti lepini timido spostamento del bottaccio durante le prime ore del mattino,nullo il pomeriggio al rientro.assente la presenza del sassello e della cesena.scarsa la presenza di beccacce.Napoli: 7 Dicembre migrazione assente. Foggia: 7 Dicembre medio passo di germani, pochi tordi bottacci svernanti, buona presenza di allodole, arrivo dei primi pivieri.Salerno 8 Dicembre Pochissimi Bottacci. Ragusa 6-7-8 Dicembre Ottima presenza di beccacce ( dodici incontri nei tre giorni ); nella giornata del lunedì buona presenza di tordi bottacci nelle zone prospicienti il mare; storni in numero considerevole. Pisa: 7 Dicembre Passo quasi nullo. Rieti 7-8 Dicembre Il giorno 7 discreta presenza di tordi bottacci e merli in zone della sabina buona presenza di beccaccie e numerosi avvistamenti di fringuelli e frosoni assenti sasselli e cesene anche in zone montane, Il giorno 8 nelle stesse zone tordi bottacci assenti e pochi fringuelli solo qualche beccaccia. Ogliastra: 7-8 Dicembre scarsa presenza di tordi. Non abbondante ma sufficiente la presenza di colombacci e beccacce. Pescara 8 Dicembre: Discreta presenza di beccaccini sui prati allagati, anche le beccacce sonon regolari. Alzavole praticamente assenti per il terzo anno di fila, così come le cesene e soprattutto i sasselli, a differenza dello scorso anno. La stagione si regge ancora sulle spalle dei bottacci, che però diminuiscono ogni giorno di più. Rovigo: 8 Dicembre discreto passaggio di oche e di anatre. Perugia 6 e 18 Dicembre Niente cesene ma ottimo per quanto riguarda le Beccacce. Foggia: 10 Dicembre Pochissimi Bottacci. Brescia 11 Dicembre: praticamente assente sia per quanto riguarda il tordo sassello sia per quanto riguarda la cesena. Sicilia 14 e 18 Dicembrepochi tordi, qualche germano, buona presenza  di alzavole. Lucca 16 Dicembre tutto ferma nessuna cattura. Novara 17 Dicembre: Limitati abbattimenti di sasselli. Presenza ridotta di cesene. Osservati folti stuoli in transito. Sporadici avvistamenti di beccacce. Non si registra presenza beccaccino. Macerata: 18 Dicembre Migrazione nulla anche da montelupone niente beccaccie ne sasselli,cesene,acquatici e beccaccini bisognerà aspettare le prossime nevicate!.

 

  • Giovedi 3 Dicembre: Settimana negativa per la migrazione del Tordo Sassello e della Cesena che nonostante il periodo, sembrano disertare quasi completamente i territori Italiani. Le condizioni atmosferiche avverse e la neve caduta copiosa, contrariamente ad ogni aspettativa hanno portato solamente qualche Beccaccia e qualche Germano nelle cacciatore di chi in questi giorni di maltempo  ha sfidato le mattinate Gelide di inizio Dicembre . La migrazione sempre piu’ imprevedibile purtroppo ci riserva anche questo...  Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: Perugia/Arezzo: Completa assenza di Sasselli e Cesene. Timidi abbattimenti durante tutta la settimana lungo le cime appenniniche. Buona presenza di Beccacce a quote Collinari e pianeggianti. Scarsa presenza di Acquatici  e trampolieri in genere nonostante la neve e la pioggia. Veneto: 30 Novembre: Alcuni sasselli in collina,cesene di passo assenti,beccacce poche e difficili da scovare per il terreno molto fradicio per la troppa pioggia. nelle campagne del delta del po visti dei branchetti di pavoncelle e diversi beccaccini. Frosinone 29 Novembre: buonissimo il passo della specie merlo,scarso quello del tordo bottaccio,nullo quello del sassello.
    avvistamento di alcuni esemplari di moriglioni. Como 29 Novembre: I tordi sasselli ormai da vari giorni non si vedono. Di tanto in tanto qualche gruppetto di cesene si fermano per riposare ma in assenza di cibo partono subito. La caccia a questi uccelli a LANZO D INTELVI e stata scarsissima. Basilicata: 30 Novembre Ottimi abbattimenti di Beccacce. Abruzzo 26 Novembre: avvistati numerosi beccaccini e pivieri. Messina: 29/11 Amici quest'anno un annata bellissima di Beccacce incredibile a vederle come i tordi di primissimo mattino. Anche i tordi si stanno facendo vedere ancora pero' sono pochini qualche colombaccio ancora si vede insomma non ci possiamo lamentare. Ogliastra Sardegna: 26 Novembre:Tordi quasi assenti,buona presenza di colombacci e beccaccini,si incomincia a vedere anche qualche beccaccia. Pisa: Timida presenza di Beccacce. Vibo valentia Calabria 27 Novembre: Nessuna migrazione di specie consentite. Solo qualche tordo e allodola già svernante. Niente sasselli. Gran passo di fringuelli. Frosinone: 22 Novembre buon ingresso di Regine. Ragusa 23 e 24 novembre discreta presenza di beccacce , sebbene molto concentrate in spazi ridotti a causa dei forti venti; scomparsi i tordi e i colombacci. Piemonte 23 Novembre primi avvistamenti di cesene. Non ci sono ancora sasselli. Terni 22 novembre avvistati in numero discreto sasselli e qualche cesena.
    Siracusa 23 novembre avvistate alzavole, qualche codone, beccacce, beccaccini e frollini un pò ovunque, pochi tordi..  Pistoia  22-24 Novembre: Da segnalare, riferimento particolare alla caccia agli anatidi, tre giorni di sofferenza senza abbattimenti ma soprattutto senza vedere nessuna nuova entrata nel padule di fucecchio .. e pensare che aspettavamo tutti il freddo..

 

  • Sabato 22 Novembre " NEWS!!!  ANTEPRIMA NEWS!!! " L'arrivo della perturbazione prevista per l' inizio settimana stà dando i frutti sperati. In arrivo segnalazioni di abbattimenti da moltissime Regioni Italiane. Mentre il Nord e il centro stanno godendo dell ingresso dei tanto attesi  Sasselli, il Sud è interessato da una cospiqua presenza di Bottacci svernanti. Abbattimenti di Beccacce in aumento un po' ovunque con numeri discreti nelle Regioni Calabre. Ottimo flusso Migratorio registrato anche per gli Acquatici(Alzavola e Moriglione) nelle zone del Centro Nord ( Emilia Romagna, Toscana e parte dell Alta Umbria). Attendiamo con trepida attesa l'evolversi della perturbazione per l'inserimento di altri risultati favorevoli. Nel frattempo auguriamo un buon fine settimana a tutti gli uomini di bosco che avranno la fortuna di passare qualche ora nelle splendide campagne Italiane in questo periodo ormai  Invernale sotto ogni punto di vista.
  •  
  • Lunedi 17 Novembre Passo del Bottaccio e del Colombaccio ormai Concluso. Durante la settimana Buona presenza di Beccacce lungo le cime montuose e collinari di moltissime Regioni. Ancora scarsa presenza di Sasselli e Cesene a causa delle temperature non ancora sufficentemente invernali. Segnalazioni di Buon passo per quello che riguarda gli acquatici, nella giornata di Sabato 15. Registrati ottimi abbattimenti di Moriglioni, Fischioni e Pavoncelle. Buoni abbattimenti di Colombacci nel Grossetano sabato 15 e Domenica 16.
  •  
  • Lunedi 10 Novembre Settimana catatterizzata da un fermo quasi generale per quello che riguarda i nostri amici alati. Timido Ingresso di Sasselli e Cesene nelle regioni del Nord e parte del Centro. Buona anche se non copiosa la presenza di Beccacce un po' in tutto il territorio. Migrazione dell' Allodola negativa in quasi tutte le regioni Italiane con la sola eccezione di alcune aree del Sud. Transito del Merlo e del Fringuello nella Media.
  •  
  • Lunedi 3 Novembre + Anticipazioni settimana Entrante- Ancora presente e in  transito durante tutta la settimana, il Colombaccio e il Bottaccio nelle zone del Nord e del Centro.  Buono anche se non copioso come gli altri anni, lo stazionamento nelle zone del Sud di queste 2 specie. Ottimo ingresso in tutto il territorio per quello che riguarda il Merlo e il Fringuello. Discrete segnalazioni per il giorno Lunedi 3 sono pervenute in redazione da moltissime regioni dell' Appenno. Buon transito anche per il Fringuello e lo Storno che quest' anno sembrano godere d ottima salute. Durante la settimana sono arrivati anche schede tecniche contenenti abbattimenti a macchia di leopardo per quello che riguarda la Beccaccia. Un buon ingresso è stato segnalato  Sabato 1 nel Nord Italia e Mercoledi 5 nelle zone del Centro. Ancora timida la presenza del Sassello e della Cesena che ha fatto il suo ingresso solamente nelle aree Alpine. Registrato un inizio di migrazione per la Pavoncella nelle zone umide il giorno 6. Buon movimento di Acquatici: germano Reali, Alzavola, Fischione e Moriglione nelle giornate interessate dal Maltempo. Discrete Segnalazioni di abbattimenti 1-2-6 Novembre. Beccaccino presente nelle zone Umide un po' ovunque anche se non sono stati registrati  numeri consistenti. Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: Perugia e Marche: Buona presenza di Merli, Bottacci, Colombacci, Allodole e Fringuelli nella Giornata di Lunedi 3 Novembre. Sabato 1 passo quasi nullo dei colombacci tordi merli.  Toscana Sabato 1 e givedi 6 Consistenti abbattimenti per la specie Germano Reale e Pavoncella nelle zone umide al confine con la regione Umbra. Mercoledi 5 Discreta presenza di Bottacci e di Beccacce nei Valici Montani ( P.sso di Viamaggio). Ragusa: 1 Novembre discreto passo di tordi, poche le allodole, abbondante presenza di colombacci. Sardegna: 1 Novembre ( Ogliastra) migratoria quasi assente per quanto riguarda i tordi e beccacce, qualche colombaccio, allodole, sembra un'annata pessima. Grosseto: 2 Novembre fringuelli in abbondanza e un discreto passo di colombi nelle prime ore del mattino. Cosenza: Presenza scarsa di Beccacce sia sull'altipiano Silano sia sull'Appennino Calabro .Qualche incontro è stato fatto tra il 23.10.08 ed il 26.10.08. 1 Novembre ottime segnalazioni di abbattimenti per i Bottaccio. Catania:  29 Ottobre ottimo passo di tordi bottaccio,storni e qualche stormo di allodole. assenti quaglie e Beccacce.1 novembre. Buona presenza di colombacci; cominciano a vedersi le prime anatre anche se in bassissimo numero, in particolare alzavole; passo fermo per quanto riguarda il tordo bottaccio ed allodole. Catanzaro: 1 Novembre pochi tordi poche allodole beccacce inesistenti causa clima ancora troppo Mite.  Verona 30 ottobre. Il brutto tempo nei giorni precedenti ha bloccato tutto!  Si vede solo qualche tordo, qualche merlo in pastura e qualche fringuello. Le Beccaccie dove sono..? Qua nemmeno l'ombra.  Colombacci, solo qualche singolo ritardatario. Reggio Calabria: 27/29/30 Ottobre: Migrazione di tordi assente, buona presenza di fringuelli, pochissimi storni poche anche le allodole. Roma:  27 ottobre Tordi fermi, Beccacce assenti. Buono per le allodole. Forli: 25 e 29 Ottobre Scarsa presenza di Beccacce solo 4 incontri con due abbattute.
    Beccacce leggere non trovano pastura per siccità. Vicenza: 30 Ottobre Tutto fermo, nessun avvistamento da segnalare, solamente qualche Fringuello non di passo. Ancora niente beccacce. Messina:  Domenica e lunedi 27 avvistamento di tordi bottacci sasselli storni intenso nelle prime ore del mattino anche qualche colombaccio nellle zone di Catania. Molte allodole anche nel lunedi 27 nella zona di randazzo molti storni.
    Taranto: 29 Ottobre Il passo si è fermato con il clima caldo e vento di scirocco da noi si spara con il grecale dal 02/10al 20/10 abbattuti 80 tordi. Foggia: 29 Passo Fermo. Pesaro:  25 Piccolo passo di tordi bottacci avvistamento dei primi  Sasselli animali molto nervosi.  29 Ottobre buon passo di fringuelli, alcuni bottacci, colombacci assenti. Per gli appassionati di beccacce ancora niente.Bari: 24 Ottobre buona presenza di bottacci.
  •  
  • Lunedi 27 Ottobre – Arrivata quasi al termine la migrazione per quello che riguarda le specie: Tordo Bottaccio, Colombaccio e Allodola nelle zone del Nord e del Centro Italia. Buona la presenza in questi ultimi giorni nelle regioni che non sono state interessate da nebbie e venti sfavorevoli. Ottima presenza di Merli lungo le cime Appenniniche Umbro Tosco Marchigiane. Segnalati i primi abbattimenti di Sasselli al Nord e al Centro Nord. Beccacce presenti in bassissimo numero a causa delle condizioni climatiche. Ottima presenza di Fringuelli in tutto il territorio. Scarsissime segnalazioni di abbattimenti invece per quello che riguarda tutte le specie di acquatici, trampolieri e allodola. Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: La Spezia: Lunedi 20 passaggio di bottacci e colombi molto scarso. Sardegna: 20 ottobre molti storni,niente quaglie,buona presenza di qualche tordo e colombaccio. Reggio calabria 20 Ottobre scarsa presenza di tordi bottacci, solo qulche avvistamento di prima mattina, buono quello delle allodole. a)26 ottobre visti una decina di tordi bottacci una decina di allodole e alcuni stormi di storni. b) 26 ottobre pochi tordi e allodole. Bergamo: 19/20 Ottobre incessante passo di fringuelli,tordi bottacci tordele,frosoni. Bari: 24 Ottobre buona presenza di bottacci. Grosseto: 20 Ottobre Avvistati cospicui branchi di colombacci  fuori tiro causa assenza di vento, buono per i tordi bottacci anche se  non in numero eccessivo, visti anche branchetti di frosoni,fringuelli e peppole. Firenze: 20 Ottobre Diversi bottacci, buono il passo di fringuelli, tordele e frosoni. Qualche pispola poche allodole. Passo nullo per i colombacci nei giorni 18 e19. Nuvole incredibili anche di 500-1000 individui visti (ma solo visti)passare il giorno 20,fra le 8::00,e le 11:00 e come ho sentito via radio un po da tutte le parti. 22 Ottobre Buon passo di tordi bottacci e di colombacci (circa 16 branchi) durante la mattinata, avvistati anche branchi di oche, anatre e storni. Beccacce ancora assenti. Catania: 20 Ottobre discreto passo di tordi bottacci. 22 Ottobre continua il passo discreto di quaglie, si intensifica il passo di tordi ed allodole. 25 Ottobre ottimo passo nelle prime ore del giorno di Tordi Bottacci dalla costa orientale della Sicilia( Taormina – Acireale). Napoli Isola d' Ischia: malgrado la stabilità delle condizioni meteo nei due giorni 20-21 Ottobre. il passo dei tordi bottacci ha avuto un buon incremento in special modo dopo le ore 08.00. avvistato anche qualche colombaccio. Roma: 19 Ottobrequalche tordo bottaccio nell'entroterra seguito da una bellissima entrata di allodole ma beccacce niente. Si sono visti lcuni beccaccini. Sporatiche presenze di tordi e colombacci ancora nessuna notizia di abbattimento Beccacce.22 Ottobre forte transito di colombacci in entrata.Domenica tordi praticamente nullo,qualche colombaccio. abbattuti 4 beccaccini,altri 4 levati,un saluto a tutti. Vicenza 19 e 20 Ottobre Ottimo passaggio di colombacci, buona presenza di tordi e merli, germani reali. Moltissime allodole, cospicua presenza di fringuelli,peppole e frosoni. 22 Ottobre passo quasi nullo solo tordi nelle prime ore del mattino. Macerata 20 Ottobre Ottima migrazione di tordi bottacci e discreta per i colombacci. Urbino (Ps): Sono due settimane che il passo non è fiorente a parte domenica 19 e lunedì 20 dove i tordi e merli sono passati alti sabato 18 1 beccaccia della stagione a Fano. Salerno: 22 Ottobre discreto passo di allodole. Vibovalentia: 22 Ottobre discreti ingressi di tordi bottacci e allodole. Teramo 20 ottobre discreto passaggio di tordi bottacci, unitamente a qualche individuo di merlo. Discreto ilmovimento di piccoli migratori per lo più fringuelli. Genova: Buon ingresso di beccacce nella giornata del 22. Cagliari 25 Ottobre Tordi bottaccio in arrivo durante le ore notturne e poco prima dell'alba ,mi riferisco alla zona del medio campidano, rigurdo ai colombacci l'arrivo dei primi voli avviene a zone , con una maggior concentrazione nella parte nord orientale dell'isola. Genova 25 ottobre passo mai visto di frosoni e anche tanti storni purtroppo bisogna solo guardarli…26 visti una 20entina di voli di colombacci finalmente…prima giornata buona del mese speriamo soffi la tramontana. Cosenza: 26 ottobre buon ingresso di beccacce. Abruzzo: 26 Ottobre buona presenza di tordi bottacci. Lazio: 25 Ottobre Ottimo passo di fringuelli. Quasi nullo il passo di tordi e merli. Avvistati due branchi di circa 20 unità per la specie colombaccio.
  •  
  • Lunedi 20 ottobre – Buon transito di Migrazione per la specie Colombaccio e Tordo Bottaccio in tutte le regioni Italiane. Presente ma con numeri ancora sotto la media la  specie Beccaccia, che a causa del clima molto Asciutto difficilmente riesce a stazionare nel territorio. Segnalazioni positive di abbattimenti  Lunedi 20 e giovedi 23 nelle zone del Sud Italia per quello che  riguarda il Bottaccio. Buoni ingressi registrati anche lungo le cime Appenniniche per la specie Colombaccio, fortemente penalizzata in alcune giornate a causa delle forti nebbie mattutine, che hanno convolgliato numerosi branchi solo in alcune direzioni. Scarsa presenza di acquatici in quasi tutto il territorio, registrati solo timidi ingressi di Moriglioni e Alzavole. In calo anche la presenza di Beccaccini. Segnalati  primi abbattimenti di Sasselli nel Nord e Centro Nord. Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: DATI IN ELABORAZIONE..
  • Lunedi 13Ottobre -Settimana caratterizzata da un buon transito di migratori  nelle giornate di Mercoledi 8 e Giovedi 9 ottobre in gran parte del territorio Italiano. In Leggero calo la migrazione del colombaccio e del Bottaccio nel weekend.   Prime segnalazioni di abbattimenti per quello che riguarda le specie:  Beccaccia e Tordo Sassello nelle zone del Nord.  Buona invece la presenza di Bottacci nelle zone del Sud. Scarso il transito dei Fringuelli, Frosoni e storni in tutto il Territorio.  Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: PerugiaToscanaMarche Transito di Bottacci nella Media del periodo con abbattimenti in tutto il Territorio. Non sono state registrate comunque gornate con grandi picchi di ingressi. Similare la situazione per il Colombaccio, con eccezzione della giornata di Giovedi 9 dove nelle prime ore della mattina sono transitati in maniera numerosa. Roma segnala una discreta presenza di bottacci nella giornata di Mercoledi 8. Sicilia Buon passo di storni, primo passo di allodole nella giornata  del 10 ottobre. Calabria 8 Ottobre timide avvisaglie di migrazoni di allodole e tordi, buona presenza di storni altalenante la presenza di quaglie. 9 Ottobre passo di storni, allodole e tordi in buon numero. Grosseto 8 Ottobre arrivo dei primi gruppetti nutriti di allodole nei piani e in collina tra campagnatico e Castiglion della Pescaia. 9 Ottobre Allodole sempre più frequenti in branchi numerosi. colombi a stormi esegerati ma solo di passaggio in collina. tordi ancora pochi esemplari. numerosi beccaccini. 11 Ottobre continua numeroso il flusso di colombi. entrati in zona collinare molti tordi. allodole in continuo aumento oggi nelle ore calde.  Napoli 8 Ottobre buon passo di fringuelli, qualche gruppo di allodole. Firenze 8-9 Ottobre Buono il passo di Tordi Bottacci fino dalla prima mattina. In tarda mattinata con il cambiamento del vento, si sono visti un buon numero di branchetti di Colombacci. 18 Ottobre Trovata prima beccaccia al Passo del Muraglione (appennino Tosco Romagnolo tra le province di Firenze e Forlì). Padova 8 ottobre discreto passo di colombacci allodole e fringuelli. Isola  d'Ischia 8 Ottobre buon passaggio di tordi bottacci, ottimo di storni. Isola d'Elba 7 Ottobre Avvistati branchi consistenti di colombacci direzione Corsica, Tordi bottacci e Tordele sporadiche al mattino presto. 11 Ottobre Passo di colombacci continui dalle ore 7:30 alle ore 11:20 inizio di passo di tordele merli e tordi bottacci avvistati anche frosoni moltissimi frinquelli lucherini e allodole e ciuffolotti . Arezzo 8 Ottobre buon passo di tordi, fringuelli e  frosoni….avvistati cospiqui branchi di colombacci. Catania 9 Ottobre avvistati i primi tordi. Continua il passo discreto delle quaglie. Reggiocalabria 9 Ottobre In arrivo le prime Allodole Brindisi 9 Ottobre Passaggio di molti tordi e fringuelli ma tutti alti a causa dell'assenza del vento. Lecce 8 Ottobre avvistamento e abbattimento della specie tordo bottaccio in crescita,sporadici gli avvistamenti della specie allodola. Taranto 8 Ottobre ottimo transito di Bottacci e Allodole. Salerno 8 Ottobre discreto passo di Allodole. Perugia 8 Ottobre valico umbro-marchigiano zona monte cucco – qualche tordo a prima mattina , sporadici fringuelli, buono lo spollo dei colombacci e qualche avvistamento anche in tarda mattinata. 9 ottobre tordo bottaccio Colombaccio e fringuello in buona quantità dalla mattina presto, merlo discreto. Massa Carrara 8 Ottobre abbattuti un buon numero di tordi e avvistati qualche branchetto di storni. Bari 9 Ottobre tordo bottaccio, avvistamenti sporadici. Strorni leggermente sotto la media.Quaglia buone quantita, ma il grosso è già passato. Livorno 9 Ottobre ottimo passo di bottacci e colombacci. Sestino (Ps) 9 Ottobre  una decina di branchi di colombacci in numero variabile dai 20 ai 300 esemplari. discreta presenza di tordi bottaccio. Agrigento 10 Ottobre avvistati piccoli branchi di allodole e qualche tordo nella zona di Ribera più precisamente nei litorali di Borgo Bonsignore. Verona 9 Ottobre Sulla linea pedemontana e provenienti della Valle dell'Adige, fino alle ore 14,00 ottimo passo d'allodole in gruppi ben consistenti ma finchè la temperatura non si è alzata, poco credenti al canto dei richiami in gabbia. Prato (Ar) Mattina e pomeriggio gran passo di tordi, ottimo per i fringuelli. Visti anche diversi frosoni e qualche pispolone Discreto il passo dei colombacci la mattina dell'otto, scarso la sera. Ottimo il giorno nove sia la mattina che la sera. Ragusa 11 Ottobre avvistati i primi sporadici branchetti di allodole e storni fermo il passo per tordi colombacci e quaglie. Macerata ( PU) 11 Ottobre Ottima migrazione per i colombacci,buona per tordi bottacci e merli. Caserta 10 Ottobre buon passo di tordi bottacci considerato il periodo.
  • Lunedi 6 Ottobre – Primi giorni della settimana caratterizzati da abbattimenti nella media del periodo per quello che riguarda il transito del Merlo e del Tordo Bottaccio. Timido inizio di migrazione per la specie Colombaccio a partire dalla giornata di Domenica 5 con un buon transito Lunedi 6 dove sono pervenute buone segnalazioni di abbattimenti soprattutto lungo le cime Appenniniche. Buon inizio di migrazione sempre nella giornata di lunedi  per quello che riguarda la specie Fringuello, Storno e Frosone. Nulla da segnalare tranne qualche abbattimento  per quello che riguarda la specie Beccaccia. Le notizie a carattere regionale pervenute segnalano: Perugia – Toscana – Marche . Dal 30 al 5 abbattimenti nella media per quello che riguarda il Bottaccio e il Merlo. Buon ingresso di Tordi Bottacci e Colombacci nella giornata di Domenica 5 e Lunedi 6 dove si sono visti anche Fringuelli e Storni. Siena Lunedi 6 buon movimento di Bottacci, pochi firinguelli. Colombacci in buon nulero domenica 5 e lunedi 6 dalle ore 13.15 alle ore 16.15, con branchi anche consistenti. RomaAvellino Timida presenza di Bottacci. Caserta giornata soleggiata temperatura mite, assenza di vento buon passo di allodole, intravisti i primi tordi all'alba. Sardegna 5 Ottobre, sporadici avvistamenti di Bottacci, numerosi Storni. Scarsa presenza di quaglie ( la zona a cui si rferiscono questi dati è nella costa occidentale,comune di Arbus). Ancona 6 Ottobre, buona presenza di colombacci lungo le cime appenniniche Colombacci e lungo i fossi vicino al mare. Presenti Tordi Bottacci in buon numero. Firenze 4 Ottobre sporadici avvistamenti di tordi bottacci, colombacci e merli di passo assenti.Lunedi 6 discreti abbattimenti per queste 2 specie. Pistoia Buona presenza di Colombacci Domenica 5. Tordi e merli in maniera sporadica. Isola d'elba Timidi abbattimenti in maniera sufficente per la specie Bottaccio Domenica 5 Ottobre. Grosseto Scarsa presenza di Bottacci, buon inizio invece per la specie Colombaccio, Taranto Domenica 5 segnala: nutriti gruppetti di beccaccini, nella salina grande, merito anche di un habitat ideale per lo svernamento del tanto gradito ospite. Catania Dal 2 al 5 Ottima presenza di quaglie Pesaro 4 ottobre discreto passo di colombacci nella mattinata a sestino (AR): una dozzina di avvistamenti di branchi da una ventina di capi ciascuno fino alle 11. pochi tordi bottaccio. Ascoli Piceno  1 beccaccia alle ore 07:00 circa zona prato comune (montagne sopra l'ascolano) acuni bottacci  nella mattinata e un centinaio di colombacci di passo, qualche allodola. Lecce Tordi allodole e storni in maniera sporadica. Buona presenza di Quaglie. Viterbo 4 Ottobre qualche esenplare di tordo bottaccio, buoni abbattimenti di quaglie. Bergamo e Vicenza. Buona presenza di Fringuelli e Bottacci nella giornata di Lunedi 6 Lazio 29 Sett Buona presenza di alzavole nelle zone Umide Lombardia 29 Settembre Ottimo passo di tordo bottaccio per tutta la mattina; per quanto riguarda la specia fringuello ancora molto timido il passo. Clima del giorno: rime ore della mattinata abbastanza fredde con temperatura sotto la media stagionale, presenza continua di vento debole con alternanza di correnti d'aria forti. Matera 28 Settembre segnala una buona presenza di Storni nel territorio. Avvistamenti nella media del periodo per beccaccini e colombacci.
  • Lunedi 29 SettembreFinalmente ci siamo, la migrazione è iniziata. Con un anticipo di una settimana rispetto le scorse stagioni siamo lieti ti annunciarvi che già nelle giornate di Domenica e Lunedi 29 settembre sono iniziate a pervenire le prime segnalazioni per quello che riguarda gli abbattimenti delle specie Tordo Bottaccio. Abbattimenti concentrati ancora Nel Nord Italia e lungo i rilievi appenninici di Umbria, Toscana, Marche e del Lazio. Segnalata anche una cospiqua presenza di beccaccini nelle zone umide. Buon inizio di migrazione con delle timide segnalazioni per le specie: Frosone,Fringuello, Passero, Tordo Gaggiaio, Alzavola, Storno – Ancora fermo invece il transito del tanto atteso Colombaccio. Le notizie a carattere regionale pervenute segnalanoUmbria – Marche – Toscana Iniziati gli abbattimenti della specie Tordo Bottaccio soprattutto nella giornata di Lunedi 29, timido transito di fringuelli,  passeri e qualche allodola nelle primo ore della mattinata. Discreti abbattimenti di Beccaccini e Alzavole nelle zone Umide Toscane ed Emiliane. Veneto segnala un ottimo inizio di migrazione del Bottaccio nelle giornate di Domenica e Lunedi 29. Campania – Salernitano: Passo ancora fermo, discreta presenza di Quaglie e Tortore nelle giornate di apertura e di Alzavole nelle zone Umide. Lazio: Nessun dato positivo da segnalare sulla migratoria, a parte le condizioni climatiche che sembrano essere abbastanza favorevoli, con terreno abbastanza umido e temperature al di sotto della media stagionale. Qualche avvistamento sporadico di colombacci. Liguria: Discreto passo di Bottacci e primi arrivi per la specie Colombaccio nella giornata di sabato 27 settembre. Livorno: Segnala i primi abbattimenti di Bottacci. Clima Sereno  con venti di grecale nella giornata di sabato. Calabria: Passo ancora fermo. Siena e Grosseto segnalano una presenza di Bottacci nella prime ore della giornata di Sabato 27. Puglia: Timide avvisaglie della specie Allodola Lombardia: annata iniziata con tordi bottacci dal primo giorno di apertura, buono il passo di prispoloni e balie nere,molte anche le capinere. Piemonte: Ottima presenza di Beccaccini. Buon inizio della specie Bottaccio.

 

Assegna un voto ai contenuti di questo articolo.
[Voti: 0 Media (1-5): 0



Social profiles
Chiudi
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRomanianRussianSpanish


CIAO AMICO CACCIATORE

Se pensi che la conoscenza che Migratoria.it ti da, valga il prezzo di un caffè, per favore fai una donazione, ci vuole solo un minuto. Cosi facendo dimostrerai allo staff che il loro lavoro conta. Solo una piccola parte dei nostri utenti dona ed è grazie a loro che migratoria.it può rimanere libera e gratuita in rete. Se sei una di quelle straordinarie persone che hanno già donato, ti ringraziamo di cuore.

Se sei iscritto al forum clicca qui per donare altrimenti clicca sul pulsante paypal qui sopra




Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.