19 Aprile 2022

Sara' capitato a tutti nel corso della propria carriera di cacciatore(spesso infruttuosa e difficile) di incontrare quelli….che non vorresti incontrare mai,simpatici come un attacco di Emorroidi a capodanno.Eccone una breve e incompleta carrellata.
1)Il compagno di caccia ''confidenziale''……tu sei li' che cammmini dall'alba dietro al cane e quando,dopo ore di inutile vagare, accenna ad un minimo di interesse vicino ad un po' di macchia,il tuo compagno di caccia parte con un rapporto dettagliato suul'amante,l'amico dell'amante,il dentista ed il portinaio del suo palazzo…..e mentre tu,ridotto ad un automa autorispondente muovi a ritmo la testa''si,certo,eccome..'' e sei sotto sedazione la Beccaccia parte libera e bella dopo un accenno di ferma…..Pericolosissimo,soprattutto per i risvolti penali legati ad un possibile omicidio(voi che a quel punto la fucilata la tirate al compagno confidenziale visto che la Beccaccia è gia' ripartita per tornare a casa)
2)L'esperto balistico non meno pericoloso e insidioso……voi siete li',davanti al bosco a tirare ai Tordi(per una volta senza Fido e Beccaccie dispettose),vi compiacete che la mira è ancora buona e……arriva lui ''Che stai sparando,che cartuccie sono?'' e voi commettete l'errore di dirgli che neanche sapete che roba sparate……E' un errore micidiale,perchè all'Esperto balistico potete dirgli di tutto,potete anche metter in dubbio le virtu' della Consorte,ma dirgli che non sapete che cartuccie usate,proprio non dovete dirglielo…..Venite puniti subito,vi attacca una lezione magistrale sulle polveri lamellari e umidita' relativa,vi legge tutta l'avvincente storia delle polveri a doppia base e infine vi stende costringendovi a tirare ai Tordi con le miracolose cartuccie da lui stesso confezionate……''Miracolose'':per i tordi che van via illesi…….se l'Esperto balistico tende a recidivare potete sempre fare una soffiata anonima alla Forestale a spiegare casualmente chi è che utilizza come tacca di prova rosate tutte le tabelle dell'Atc…..non è elegante ma è efficace….
3)Il beccacciao Robocop ultimo personaggio da evitare(e non è facile…)arriva nel bosco con almeno una mezza dozzina di cani,muniti di Beeper e Sonar che neanche il sottomarino Ottobre Rosso aveva nel pieno della guerra fredda,l'andatura di cani e padrone è il galoppo spinto anche nella macchia piu' impenetrabile,il fucile perennemente spianato è naturalmente un cosidetto fucile ''tecnico'' che a voi(comuni cacciatori mortali)potrebbe sembrare un fucile d'assalto,con doppio mirino al Trizio,ovviamente dipinto a mo' di mimetica,caricato con cartuccie di grammatura oscura e capaci di aprire rosate autocercanti e disboscanti……..tre spari in rapida(ovviamente) successione segnalano l'incontro della sciagurata Beccaccia(duisintegrata da un raggio fotonico su piombo)…poi lo vedete salire sul suo autoblindo cingolato e dirigersi verso un altro bosco lasciandovi li',soli e patetici,con il vostro cagnetto(magari anche un incrocio di natali non esattamente illustri),il campanaccio(e modernizzatevi) e il sovrapposto con le canne da 71 (3 ed1 stella perchè cosi' potete farci tutto…..)
Il bello della caccia è anche questo….
 
Nobel Glasgow




Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata