0 0
di Antonio BUONO*
Disastri ecologici di ogni genere, emergenza sanitaria mondiale, bambini che non possono andare a scuola, boschi in fiamme, fabbriche che chiudono, gente che non sa più come mandare avanti la famiglia e…. c’è gente che pensa a mettere un segnetto contro la caccia.
Viene da chiedersi: ma questa gente cosa si ritrova al posto del cervello?
Centinaia di persone continuano a morire ogni giorno di covid e… c’è gente che pensa a come fermare la caccia come fosse una priorità assoluta…c’è da non crederci: ma com’è fatta la loro testa? Preferisco non dilungarmi perché molto da dire non c’è. Desidero però dare un consiglio a questa gente “confusa e felice”.
Se proprio ci tenete tanto, fate come gli alberi, cambiate le foglie e conservate le radici, quindi cambiate le vostre idee pur conservando i vostri principi, ma lasciate stare le idee, i principi e le passioni altrui perché non vi appartengono e non avete il diritto di giudicare ciò che conoscete soltanto per sentito dire.
*cacciatore a vita
Portavoce Nazionale MSE
Coordinatore MSE Ischia

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo PIEMONTE. ARCICACCIA E ANUU SCRIVONO ALLA REGIONE CHIEDONO RINVIO APPROVAZIONE LINEE GUIDA CINGHIALE
Articolo successivo M.S.E. MESSAGGIO IMPORTANTE CHE PUO’ SEGNARE IN POSITIVO LA STORIA VENATORIA ITALIANA
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata