annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Risultati della ricerca

Comprimi
13 risultati in 0.0053 secondi.
Parole chiave
Utenti
Tag
della x
  •  

  • I giorni della merla

    I giorni della merla



    Secondo quello che ci è stato tramandato, sappiamo solo che così venivano chiamati gli ultimi tre giorni di gennaio, il 29, 30 e 31. La leggenda più conosciuta che spiega il significato è quella che parla di una merla e dell’Inverno,raccontata ai bambini di generazione in generazione.

    Una merla aveva delle bellissime piume bianche e soffici. Durante il gelido inverno, raccoglieva nel suo nido le provviste per sopravvivere al freddo, in modo da potersi rintanare al calduccio...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Sos moriglione: Concluse le analisi delle ali della scorsa stagione

    Sos moriglione: Concluse le analisi delle ali della scorsa stagione



    Primi risultati per il progetto basato sulla raccolta delle ali. Un grandissimo “grazie” a tutti coloro che hanno partecipato alla ricerca e hanno inviato il materiale

    Roma, 24 settembre – L’Ufficio Studi e Ricerche della Federcaccia, in collaborazione con ACMA, ha concluso l’analisi delle ali dei moriglioni ricevute nella passata stagione 2019/20. Sono state 306 le ali analizzate, risultato che come primo anno possiamo considerare discreto, in vista di un aumento...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Umbria, l’annuncio della Regione: “Tesserini venatori provvisori”

    Umbria, l’annuncio della Regione: “Tesserini venatori provvisori”



    A causa del mancato rispetto dei tempi di consegna da parte della tipografia aggiudicataria del servizio di stampa, i tesserini venatori 2020/2021 non sono ancora disponibili. Lo comunica l’assessore regionale alla Caccia, Roberto Morroni.
    Tuttavia, per consentire il corretto avvio della stagione venatoria e per ridurre al minimo qualsiasi disagio ai cacciatori umbri, si procederà all’invio di un tesserino provvisorio da utilizzare per i giorni di caccia del mese di settembre,...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Approvato il calendario venatorio della Sardegna

    Approvato il calendario venatorio della Sardegna



    La regione Sardegna ha approvato il calendario venatorio per la stagione di caccia 2020/2021. A darne notizia è l’Assessore regionale all’ambiente Gianni Lampis, che ha dichiarato: “Il nuovo calendario è il frutto dell’attività che, sin dall’inizio della legislatura, ha rappresentato una priorità per la Giunta regionale. Siamo partiti dall’anno zero nella programmazione venatoria e ci siamo attivati per realizzare i necessari censimenti faunistici, non solo nelle autogestite di caccia...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Il TAR della Liguria ha annullato il Calendario Venatorio

    Il TAR della Liguria ha annullato il Calendario Venatorio



    Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria ha emesso nella giornata di ieri una sentenza che lascia i cacciatori liguri senza Calendario Venatorio. Questa la sentenza integrale 701E9885-C090-43B0-ABF3-E66F67939D44 (1) e queste le motivazioni che hanno portato alla decisione dei giudici:
    In conclusione, l’accoglimento del primo motivo (omessa valutazione d’incidenza ambientale del calendario venatorio, come previsto dall’intesa del 28.11.2019) comporta l’annullamento...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Il contributo dei cacciatori al monitoraggio della biodiversità in europa

    Il contributo dei cacciatori al monitoraggio della biodiversità in europa

    Il monitoraggio della biodiversità in Europa di solito è molto costoso e richiede tempo e spesso le risorse dei governi sono limitate. Un nuovo studio scientifico pubblicato nell’aprile 2020 evidenzia la nicchia unica e importante che i cacciatori riempiono il monitoraggio della biodiversità in tutta Europa. Ci sono principalmente quattro aspetti che rendono il lavoro e l’impegno dei cacciatori così preziosi per le autorità di gestione e i ricercatori:
    • Durante l’attività di caccia e la gestione
    ...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Studio sulla migrazione prenuziale della cesena: soddisfatti dei primi dati in arrivo



    Nell’ultimo aggiornamento del 17 febbraio del “Progetto Cesena”, che prevede l’utilizzo di radiotelemetria satellitare per monitorare la fenologia della migrazione prenuziale di questa specie, gli animali erano ancora nei luoghi di svernamento.

    Oggi 6 maggio abbiamo trasmissioni da 16 cesene munite di radiotrasmettitore satellitare miniaturizzato, che testimoniano che sono partite, e alcune sono anche arrivate nei quartieri riproduttivi!

    La prima cesena a...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Fase 2. Le proposte della confederazione cacciatori toscani

    Fase 2. Le proposte della confederazione cacciatori toscani



    Data l’assoluta serietà della situazione attuale scaturita a causa della pandemia da COVID.19 ed i possibili scenari che si prospettano per la gestione faunistico ambientale della Regione, riteniamo che occorra mettere in campo da parte del mondo venatorio e del mondo agricolo, passando attraverso la centralità operativa degli ATC, una serie di proposte concrete e non demagogiche per il prossimo avvenire. Ci discostiamo inoltre dalle proposte di facile consenso che risulterebbero...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Fidc san prisco caserta al servizio della comunità

    Fidc san prisco caserta al servizio della comunità



    Ancora un esempio di spirito di collaborazione, amore per la comunità e il territorio e dedizione viene questa volta dalla provincia di Caserta, più precisamente dal comune di San Prisco. Superando non poche difficoltà organizzative e grazie alla disponibilità di alcuni soci, la sezione comunale “Francesco di Monaco” della Federazione Italiana della Caccia grazie all’intuizione del suo presidente è riuscita ad attivare un altro servizio per la comunità.

    I volontari...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Arcicaccia. Puglia: altra puntata della telenovela sul calendario venatorio

    Arcicaccia. Puglia: altra puntata della telenovela sul calendario venatorio



    Nella giornata di giovedì 31 ottobre, abbiamo avuto certezza dell’ennesimo ricorso dell’associazione VAS al Calendario Venatorio della Puglia.
    L’ARCI Caccia nella persona del suo Presidente Nazionale Piergiorgio Fassini e del Presidente Regionale Puglia Giuseppe De Bartolomeo, a seguito della notifica dell’atto di appello, hanno attivato la procedura unitaria già intrapresa in precedenza davanti ai tribunali amministrativi per discutere sugli opportuni atti da opporre...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Sassari. Approvati piani di controllo della cornacchia grigia e cinghiale

    Sassari. Approvati piani di controllo della cornacchia grigia e cinghiale



    La provincia di Sassari, al fine di ridurre e prevenire i danni alle produzioni agricole e zootecniche, ha predisposto appositi piani di controllo della cornacchia grigia (2018-2020) e del cinghiale (2016-2020) che consentono tra le altre cose di intervenire, anche con catture o abbattimenti selettivi su richiesta degli agricoltori danneggiati.

    Gli agricoltori che subiscono danni alle colture, agli impianti o alle produzioni zootecniche dovuti alla presenza di cornacchie...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Sabato 4 maggio inaugurazione della sede CCT di Certaldo

    Sabato 4 maggio inaugurazione della sede CCT di Certaldo



    A CERTALDO NASCE LA CASA COMUNE DEI CACCIATORI


    GRAZIE AI VOLONTARI CHE HANNO LAVORATO GIORNO E NOTTE PER TRASFORMARE UN SOGNO IN REALTÀ!

    Vi invitiamo tutti a partecipare sabato 4 maggio all’inaugurazione della sede della CCT di Certaldo, che, in quell’occasione, aprirà ufficialmente le porte al pubblico.

    Un progetto ambizioso che porterà il borgo fiorentino ad avere un nuovo centro servizi polivalente, all’avanguardia, per venire incontro alle esigenze...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Sicilia. Progetto di monitoraggio della beccaccia

    Sicilia. Progetto di monitoraggio della beccaccia



    Visto l’interesse manifestato dai cacciatori siciliani, la Regione Sicilia organizza due ulteriori giornate formative per i giorni 9 e 10 novembre 2018 per i cacciatori che intendono partecipare al progetto di monitoraggio della beccaccia.

    AVVISO riapertura termini 2018 Download

    All. 1 Adesione manifestazione interesse beccaccia_Con specifica giornate formative Download

    All. 2 autocertificazione Download...
    Leggi tutto | Vai al messaggio
Sto operando...
X