annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Risultati della ricerca

Comprimi
7 risultati in 0.0029 secondi.
Parole chiave
Utenti
Tag
contro x
  •  

  • Contro le offese anticaccia sui social. Dalla germania un importante precedente

    Contro le offese anticaccia sui social. Dalla germania un importante precedente

    In Germania, gli insulti e linguaggio offensivo sui social a seguito del post su Facebook di una cacciatrice hanno portato a gravi conseguenze penali e civili e oltre 50 condanne. Federcaccia sta lavorando a una proposta di legge che renda possibile la stessa tutela anche in Italia

    In Germania Internet non rappresenta più un “vuoto legale”: chi posta sul Web non deve più sopportare gli abusi di linguaggio online.

    Una cacciatrice che si fa chiamare Waidfräulein, “ragazza...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Brescia, manifesto choc contro i cacciatori

    Brescia, manifesto choc contro i cacciatori

    Floriano Massardi (Lega): “Vergognoso, va rimosso”.


    È un cartellone firmato “LEAL – Lega Antivivisezione”, che raffigura mani grondanti sangue su sfondo nero e la scritta “la caccia sarebbe uno sport più interessante se anche gli animali avessero il fucile” comparso a Brescia, quartiere Sant’Eufemia, a scatenare le polemiche.
    Floriano Massardi, vicecapogruppo della Lega al Pirellone, è intervenuto sulla vicenda:
    “Sono del parere che il dibattito sulla...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Sicilia. Il tar accoglie il ricorso contro il calendario venatorio

    Sicilia. Il tar accoglie il ricorso contro il calendario venatorio



    Il Tar ha accolto il ricorso contro il Calendario Venatorio 2020-2021 presentato dalle Associazioni ambientaliste Legambiente, LIPU e WWF.

    Nell’immediato viene sospesa completamente la caccia al coniglio per l’assenza di censimenti, viene sancita l’integrale protezione delle specie pavoncella e moriglione tipiche delle zone umide, vietati anche immissioni e abbattimenti di fagiano e starna, viene vietata la caccia a gennaio alla beccaccia.

    E’ stata accolta...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Valle d’Aosta. Ricorso al Tar contro stop caccia a pernice bianca e lepre variabile




    Depositato al Tar della Valle d'Aosta un ricorso contro la nuova norma del calendario venatorio regionale, approvato il 20 luglio scorso dalla giunta Testolin, che ha sospeso la caccia alla lepre variabile e alla pernice bianca.

    Si tratta dell'attuazione pratica della mozione approvata dal Consiglio Valle nel novembre 2019, presentata in aula da Daria Pulz (Adu) e Luigi Vesan (M5S) ed approvata con 19 voti a favore (quindi sostenuta da almeno tre consiglieri di...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Il wwf abruzzo pronto al ricorso contro il calendario venatorio

    Il wwf abruzzo pronto al ricorso contro il calendario venatorio



    La proposta della Giunta regionale. Il WWF presenta le osservazioni e preannuncia ricorsi “La nuova Giunta Regionale si presenta subito male in materia di caccia. “

    “Chi si aspettava una maggiore sensibilità sulle tematiche relative alla protezione della fauna selvatica è rimasto subito deluso. Alla prima occasione, quella della presentazione della proposta di calendario venatorio per la stagione 2019-2010, abbiamo potuto constatare un peggioramento evidente delle...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • Ricorso al tar contro il calendario venatorio trentino

    Ricorso al tar contro il calendario venatorio trentino



    A pochi giorni dall’apertura della caccia al camoscio (17 agosto), gli animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorio, con le relative regole, approvato dalla giunta provinciale lo scorso 19 aprile.
    La delibera firmata dall’assessora alla foreste e fauna, Giulia Zanotelli, è stata impugnata da quattro associazioni ambientaliste – Pan Eppaa, Lipu (Lega italiana protezione degli uccelli), Wwf Trentino e Lav (Lega anti vivisezione) – che si sono affidate all’avvocato...
    Leggi tutto | Vai al messaggio

  • A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?

    A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?



    Le associazioni venatorie facente parti della cabina di regia (ANLC, ANUUMigratoristi, ARCICACCIA, ENALCACCIA, EPS, ITALCACCIA, FEDERCACCIA e CNCN) commentano l’ultima proposta della LIPU: non una risposta al bracconaggio, ma un attacco alla caccia legale e sostenibile

    Roma, 27 novembre 2018 – Colori, caratteri e messaggio ricordano tempi bui, certo fortunatamente non paragonabili, dominati e scanditi da pericolosi estremismi ideologici. Con questi toni la Lipu torna...
    Leggi tutto | Vai al messaggio
Sto operando...
X