annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Mia moglie la campionessa

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (55%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mia moglie la campionessa

    Foto scattata nel 1990, quando mia moglie vinse il campionato di tiro a segno con fucile militare dello Stato dell'Alaska, divisione femminile,, battendo anche diversi soldati della Guardia Nazionale.




    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

  • #2
    Dov'è la foto?
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • #3
      Non si vede la foto, Giò...
      Lando


      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

      COMMENTA


      • #4
        Io non riesco a capire perche' io la posso vedere e voi no. Comunque ci riprovo

        A riccà, fabio d.t. e 6 altri utenti piace questo post.
        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • #5
          Ora si, si vede.

          Complimenti.
          Una così io non la farei incazzare.
          Lando


          Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

          COMMENTA


          • #6
            Congratulazioni Giovanni!!! Con tua moglie non ci puoi fare una gara di tiro allora!!
            Fiero ed Orgoglioso di essere Cacciatore ed avere MYGRA come forum di Caccia
            Mauro, Angelo e Sasa53... non vi dimenticherò!!!!
            Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione fatale che non è facile a definirsi con le parole....
            Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale.
            (Harvey B. Mackay)


            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da Franuliv Visualizza il messaggio
              Congratulazioni Giovanni!!! Con tua moglie non ci puoi fare una gara di tiro allora!!
              Spara meglio di me con la pistola. Col fucile lei spara bene con un calibro per spararci nutrie, gatti e barboncini (il .223), ma mettile in mano un fucile vero, tipo .30-'06 o .338 WM e non coglie nemmeno il cartellone del bersaglio, figurati il centro!
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • #8
                Buttate via quei "ferracci" che usate e dalle una carabina come si conviene...

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da Pieffe50 Visualizza il messaggio
                  Buttate via quei "ferracci" che usate e dalle una carabina come si conviene...
                  Ne ha due: una Weatherby Vanguard in .308, e una Remington Modello 788 in .243. Ha anche un Winchester M. 94 .30-30 ereditato dalla madre, che lo usava a caccia di cervi in California.

                  Comunque per le gare di tipo militare si devono usare soltanto fucili di tipo militare: Garand, M-14, o M16 (AR 15 versione civile, semiauto) , o altri fucili usati dall'esercito U.S. che possano sparare almeno 5 colpi, quindi Enfield e Springfield inclusi.

                  Ferracci? Quel "ferraccio" della foto fa rosate di mezzo pollice a 100 yarde. E' un po' svantaggiato a 500 metri se c'e' vento. A quella distanza Garand e M-14 (M1A semiauto per i civili) sono migliori perche' le palle piu' pesanti subiscono di meno gli effetti del vento. Io il Garand ce l'ho, ma mia moglie non ne tollera il rinculo, e del resto a quell'epoca aveva una canna usatissima e dalla rigatura consumata. L'anno scorso ci ho fatto montare una canna nuova di zecca da un armaiolo specializzato in Garands.

                  Per la cronaca, di quei ferracci ne ho tre, un Colt (quello della foto), uno S&W, e un Ruger, tutti di calibro da pechinesi e nutrie (.223). Lo S&W pero' lo ho modificato e ci ho montato l'upper (la parte superiore, canna, otturatore, ecc.) della Alexander Arms in .50 Beowulf. per trasformarlo in un fucile vero (non da animaletti) Peccato che per i cinghiali non potete usare i semiauto a piu' di 3 colpi, o almeno credo sia cosi'. Il Beowulf ne porta 7, e come potenza e' pari al .45-70. Sarebbe ottimo in battuta.
                  CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                  COMMENTA


                  • #10
                    Complimenti alla signora e complimenti a te per la scelta......
                    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                    Sta il cacciator fischiando
                    sull'uscio a rimirar..........

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                      Complimenti alla signora e complimenti a te per la scelta......
                      Credo che mi abbia scelto lei e che si sia approfittata di me mentre ero ubriaco, estorcendomi la promessa di sposarla...
                      Avete mai sentito parlare dei matrimoni alla siciliana, col padre della sposa armato di lupara? Nel mio caso non fu mio suocero a portare il fucile in chiesa--ce lo aveva lei nascosto sotto il vestito da sposa! Mettetevi nei miei panni. Avreste detto "NO" quando il prete vi avesse chiesto se accettavate di prendere la qui presente come legittima sposa? Io alla pelle ci tenevo!

                      Poi, dopo sposati (il 24 Dicembre del 1975) lei mi fece un discorso molto chiaro: "Se tu mi tradisci con un'altra donna forse non lo verro' mai a sapere. Ma sta' sicuro che se lo vengo a sapere prendero' il 12 e ti sparero' nelle palle. E poi buttero' i tuoi resti sanguinanti fuori della porta di casa." Io le sono stato fedelissimo in tutti questi lunghissimi anni di matrimonio, fuggendo dalle tentazioni e dalle tante opportunita' che ebbi quando ero giovane e bello. E che, ero matto?
                      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                      COMMENTA

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi
                      Sto operando...
                      X