annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La linea migliore

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da jacopo97 Visualizza il messaggio
    SE qualcuno di brescia che usa progeo è in grado di dirmi dove viene rivenduto il progeo in brescia e dintorni (verso bovezzo-nave) gli sarei molto grato....

    Ciao Jacopo,
    io sono di Sarezzo....piacere di conoscerti.

    Ho i richiami solo da ottobre/novembre 2012 ritirati da un cacciatore che ha smesso di andare a caccia per motivi di lavoro (doveva sempre andare all'estero per diversi giorni/settimane e quindi non poteva più badarci)…..vengo dalla vagante quindi.
    Il suo “ex proprietario” utilizzava da diversi anni NICO come mangime e i fino a due settimane fa ho continuato anche io con il Nico. Reperibilità qui in Valtrompia ottima e costo contenuto rispetto ad altre marche. Gli uccelli visivamente stavano benissimo; la cosa strana che ho notato era un crescita velocissima del becco e delle unghie e anche il fatto che sia le cesene che i sasselli bevevano tantissimo. Per intenderci in due giorni mi svuotavano completamente i due abbeveratoi grandi. Le feci compatte, secche e piuttosto dure (non so se era un bene o un male).
    Su consiglio di molti qui del forum (vedi Tordo72, Mirko,….non te li cito tutti) sono passato a Progeo (parlo sempre di mangime mantenimento/riposto). Ovviamente dopo 2 settimane di cambio non posso valutare i vantaggi o gli svantaggi reali. Quello che ho notato è che le cesene e i sasselli bevono regolari come i bottacci (un pochino di più ma pochissimo) quindi l’acqua basta per 4 giorni. Le feci queste sono sempre belle compatte (belle per modo di dire perché sempre di me**a si tratta) ma un pochino più molli rispetto a quelle che si formavano quando usavo il Nico…..se è un bene o un male non saprei….
    Se vuoi comprare il Progeo lo trovi qui a Sarezzo (Zanano per la precisione) vicinissimo a casa mia….quindi se vieni a comprarlo ti aspetto per una chiacchierata/caffè. il sacco da 25Kg costa 17.50 Euro. Se compri il Nico invece, sempre allo stesso punto vendita, costa circa 3 euro in meno al sacco. Rds e altri non li ho mai utilizzati quindi i prezzi non li conosco.
    Altro rivenditore dove trovi Progeo è a Ospitaletto ma non credo ti convenga per via della distanza… Peggio ancora, per distanza intendo, è il rivenditore di Orzinuovi.

    Spero di esserti stato utile.
    Ciao.
    Alberto

    COMMENTA


    • #17
      Originariamente inviato da Alberto Gatti Visualizza il messaggio
      Ciao Jacopo,
      io sono di Sarezzo....piacere di conoscerti.

      Ho i richiami solo da ottobre/novembre 2012 ritirati da un cacciatore che ha smesso di andare a caccia per motivi di lavoro (doveva sempre andare all'estero per diversi giorni/settimane e quindi non poteva più badarci)…..vengo dalla vagante quindi.
      Il suo “ex proprietario” utilizzava da diversi anni NICO come mangime e i fino a due settimane fa ho continuato anche io con il Nico. Reperibilità qui in Valtrompia ottima e costo contenuto rispetto ad altre marche. Gli uccelli visivamente stavano benissimo; la cosa strana che ho notato era un crescita velocissima del becco e delle unghie e anche il fatto che sia le cesene che i sasselli bevevano tantissimo. Per intenderci in due giorni mi svuotavano completamente i due abbeveratoi grandi. Le feci compatte, secche e piuttosto dure (non so se era un bene o un male).
      Su consiglio di molti qui del forum (vedi Tordo72, Mirko,….non te li cito tutti) sono passato a Progeo (parlo sempre di mangime mantenimento/riposto). Ovviamente dopo 2 settimane di cambio non posso valutare i vantaggi o gli svantaggi reali. Quello che ho notato è che le cesene e i sasselli bevono regolari come i bottacci (un pochino di più ma pochissimo) quindi l’acqua basta per 4 giorni. Le feci queste sono sempre belle compatte (belle per modo di dire perché sempre di me**a si tratta) ma un pochino più molli rispetto a quelle che si formavano quando usavo il Nico…..se è un bene o un male non saprei….
      Se vuoi comprare il Progeo lo trovi qui a Sarezzo (Zanano per la precisione) vicinissimo a casa mia….quindi se vieni a comprarlo ti aspetto per una chiacchierata/caffè. il sacco da 25Kg costa 17.50 Euro. Se compri il Nico invece, sempre allo stesso punto vendita, costa circa 3 euro in meno al sacco. Rds e altri non li ho mai utilizzati quindi i prezzi non li conosco.
      Altro rivenditore dove trovi Progeo è a Ospitaletto ma non credo ti convenga per via della distanza… Peggio ancora, per distanza intendo, è il rivenditore di Orzinuovi.

      Spero di esserti stato utile.
      Ciao.
      Alberto
      ciao alberto, mi ripeto, sempre di merda parlando, te stai meglio quando la fai un po' molle o quando la fai bella secca da sbucciarti il culo??? idem per gli uccelli

      dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

      COMMENTA


      • #18
        Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
        ciao alberto, mi ripeto, sempre di merda parlando, te stai meglio quando la fai un po' molle o quando la fai bella secca da sbucciarti il culo??? idem per gli uccelli
        Non che io sia un grande esperto in materia di merda , ma credo che la prima opzione sia migliore per la salute: risparmi anche le varie pomate.....tipo preparazione H e affini....
        Se applichiamo lo stesso principio agli uccelli allora ho fatto bene a cambiare marca...

        COMMENTA


        • #19
          Originariamente inviato da Alberto Gatti Visualizza il messaggio
          Ciao Jacopo,
          io sono di Sarezzo....piacere di conoscerti.

          Ho i richiami solo da ottobre/novembre 2012 ritirati da un cacciatore che ha smesso di andare a caccia per motivi di lavoro (doveva sempre andare all'estero per diversi giorni/settimane e quindi non poteva più badarci)…..vengo dalla vagante quindi.
          Il suo “ex proprietario” utilizzava da diversi anni NICO come mangime e i fino a due settimane fa ho continuato anche io con il Nico. Reperibilità qui in Valtrompia ottima e costo contenuto rispetto ad altre marche. Gli uccelli visivamente stavano benissimo; la cosa strana che ho notato era un crescita velocissima del becco e delle unghie e anche il fatto che sia le cesene che i sasselli bevevano tantissimo. Per intenderci in due giorni mi svuotavano completamente i due abbeveratoi grandi. Le feci compatte, secche e piuttosto dure (non so se era un bene o un male).
          Su consiglio di molti qui del forum (vedi Tordo72, Mirko,….non te li cito tutti) sono passato a Progeo (parlo sempre di mangime mantenimento/riposto). Ovviamente dopo 2 settimane di cambio non posso valutare i vantaggi o gli svantaggi reali. Quello che ho notato è che le cesene e i sasselli bevono regolari come i bottacci (un pochino di più ma pochissimo) quindi l’acqua basta per 4 giorni. Le feci queste sono sempre belle compatte (belle per modo di dire perché sempre di me**a si tratta) ma un pochino più molli rispetto a quelle che si formavano quando usavo il Nico…..se è un bene o un male non saprei….
          Se vuoi comprare il Progeo lo trovi qui a Sarezzo (Zanano per la precisione) vicinissimo a casa mia….quindi se vieni a comprarlo ti aspetto per una chiacchierata/caffè. il sacco da 25Kg costa 17.50 Euro. Se compri il Nico invece, sempre allo stesso punto vendita, costa circa 3 euro in meno al sacco. Rds e altri non li ho mai utilizzati quindi i prezzi non li conosco.
          Altro rivenditore dove trovi Progeo è a Ospitaletto ma non credo ti convenga per via della distanza… Peggio ancora, per distanza intendo, è il rivenditore di Orzinuovi.

          Spero di esserti stato utile.
          Ciao.
          Alberto
          Prima di tutto grazie per l'invito e il consiglio ma io ho un problema: non ho la macchina e sono legato alle corriere o al massimo a mio papà per farmi scorrazzare in giro quindi pensò che vedrò se il rivenditore qui vicino lo ordinerà altrimenti continuerò ad usare RDS che comunque è una buona marca.
          Un saluto.

          COMMENTA


          • #20
            RDS 27....mai avuto problemi...mio pà è 30 anni che lo usa se nn di piu...
            l ultimo tentativo è sempre il penultimo.............

            COMMENTA


            • #21
              Originariamente inviato da spigla Visualizza il messaggio
              RDS 27....mai avuto problemi...mio pà è 30 anni che lo usa se nn di piu...
              l' ha dato anche a te???

              dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

              COMMENTA


              • #22
                Originariamente inviato da jacopo97 Visualizza il messaggio
                Prima di tutto grazie per l'invito e il consiglio ma io ho un problema: non ho la macchina e sono legato alle corriere o al massimo a mio papà per farmi scorrazzare in giro quindi pensò che vedrò se il rivenditore qui vicino lo ordinerà altrimenti continuerò ad usare RDS che comunque è una buona marca.
                Un saluto.
                Anche se non lo utilizzo penso anche io che RDS sia una buona marca.....

                COMMENTA


                • #23
                  Vorrei sapere cosa intendete x facile da usare? Non è che x usare RDS o altro si debba prendere una laurea o marchingegni particolari o somministrando l'alimento su di una gamba sola. Caro Jacopo RDS non è sicuramente a buon mercato e te lo dico a ragion veduta visto che sono il tecnico ornitologia di tale azienda ( come specifico sempre x correttezza) . Come vedi i pareri sono diversi e nello stesso tempo uguali. Prima di fare un cambio , valuta le motivazioni per le quali vuoi farlo. Chiedi a chi ti consiglia altro spiegazioni specifiche e non le solite , daghel xchè l'è bu (lavoro prettamente a BS). Informati e prendi la decisione a ragion veduta. Hai i migliori uccellatori d'Italia nella tua provincia, inizia a chiedere a loro, poi prenditi delle schede tecniche, leggi i cartellini , ma decidi TU , non far decidere agli altri ,che spesso ne sanno meno di te. INFORMATI sii curioso , spesso la via vecchia è meglio di quella nuova.
                  colibri

                  COMMENTA


                  • #24
                    Originariamente inviato da colibri Visualizza il messaggio
                    Vorrei sapere cosa intendete x facile da usare? Non è che x usare RDS o altro si debba prendere una laurea o marchingegni particolari o somministrando l'alimento su di una gamba sola. Caro Jacopo RDS non è sicuramente a buon mercato e te lo dico a ragion veduta visto che sono il tecnico ornitologia di tale azienda ( come specifico sempre x correttezza) . Come vedi i pareri sono diversi e nello stesso tempo uguali. Prima di fare un cambio , valuta le motivazioni per le quali vuoi farlo. Chiedi a chi ti consiglia altro spiegazioni specifiche e non le solite , daghel xchè l'è bu (lavoro prettamente a BS). Informati e prendi la decisione a ragion veduta. Hai i migliori uccellatori d'Italia nella tua provincia, inizia a chiedere a loro, poi prenditi delle schede tecniche, leggi i cartellini , ma decidi TU , non far decidere agli altri ,che spesso ne sanno meno di te. INFORMATI sii curioso , spesso la via vecchia è meglio di quella nuova.
                    colibri
                    Daghél perché lé bú lire mai sentida come motivasiü....ahahahah!!!

                    COMMENTA


                    • #25
                      Originariamente inviato da Alberto Gatti Visualizza il messaggio
                      Daghél perché lé bú lire mai sentida come motivasiü....ahahahah!!!
                      è ridicolo ma è così...cmq..o mangià sta minestra o saltà da la finestra..
                      RINALDO

                      al casot ghè semper ergot de fà..e se 'l ghe mia m'el va a sercà..
                      (al capanno c'è sempre da fare..e se non c'è lo si va a cercare)

                      COMMENTA


                      • #26
                        Originariamente inviato da colibri Visualizza il messaggio
                        Vorrei sapere cosa intendete x facile da usare? Non è che x usare RDS o altro si debba prendere una laurea o marchingegni particolari o somministrando l'alimento su di una gamba sola. Caro Jacopo RDS non è sicuramente a buon mercato e te lo dico a ragion veduta visto che sono il tecnico ornitologia di tale azienda ( come specifico sempre x correttezza) . Come vedi i pareri sono diversi e nello stesso tempo uguali. Prima di fare un cambio , valuta le motivazioni per le quali vuoi farlo. Chiedi a chi ti consiglia altro spiegazioni specifiche e non le solite , daghel xchè l'è bu (lavoro prettamente a BS). Informati e prendi la decisione a ragion veduta. Hai i migliori uccellatori d'Italia nella tua provincia, inizia a chiedere a loro, poi prenditi delle schede tecniche, leggi i cartellini , ma decidi TU , non far decidere agli altri ,che spesso ne sanno meno di te. INFORMATI sii curioso , spesso la via vecchia è meglio di quella nuova.
                        colibri
                        Io penso di essere nella condizione di poter solo imparare, ho 15 anni e ho ereditato la batteria di mio nonno che ha sempre usato RDS e sinceramente non ha mai avuto problemi. L'unica cosa che mi ha insospettito è stato il fatto che da una settimana i merli defecano molto molle, o meglio ci sono le solite cacatine ma sono immerse nell'acqua; ho riferito il mio problema al mio rivenditore che mi ha consigliato il carbone granulato per maine, glielo sto dando da 4 giorni ma non è cambiato niente. (forse serve ancora tempo, ah il granulato glielo dò in quantità controllato sopra RDS27). Per quanto riguarda il prezzo ero stato attratto dalla nuova linea della canary che ho visto sul sito(la linea quella arricchita "chimicamente", so che non è l'espressione giusta). MI rivolgo a lei che sicuramente può darmi un consiglio utile su questa nuova linea della canary perchè io leggendo gli ingredienti sinceramente non ci capisco molto.
                        Grazie molte in anticipo.

                        COMMENTA


                        • #27
                          Io ho gia' scritto precedentemente che uso rds con il piano alimentare datomi da Colibri. Sono soddisfatto e in piu' ho notato una cosa rispetto a quando usavo canary,alle mie allodole crescono meno in fretta becchi ed unghie.Uccelli in salute , forse e' vero con feci leggermente piu' molli ma non importa.Per il prezzo avendo solo 30 allodole euro piu' o meno non fa differenza per fortuna!

                          COMMENTA


                          • #28
                            Visto che nessuno ha scritto cose simili...penso di essere tra i pochi a somministrare due mangimi diversi...
                            Per anni ho usato il 27 della rds per tutto l'anno (tranne un 50% e 50% con 29 a marzo aprile) adesso da 4 mesi (2 e mezzo per la seconda batteria) stò facendo 50 % e 50% tra rds e progeo.

                            Vi chiederete..come mai fai 50% e 50% tra due mangimi di marca diversa?
                            Semplice..perchè dopo quello accaduto con la canary, voglio stare sul sicuro...e sicuramente in caso di eventuali problemi con una marca di mangime, sono convinto che i problemi sarebbero attenuati.

                            Magari sbaglio, però se come penso (spero ) a livello di canto non vi saranno differenze..credo che ne possa valer la pena

                            Ciao

                            COMMENTA


                            • #29
                              Cioè metti che sfortunatamente quello che è successo con canary succeda a rds o progeo l'altro 50% compenserebbe il problema? Non è che forse l'altro 50% di mangime che non va li ucciderebbe comunque? Va bhe in ogni caso credo che cosi non faccia male e se ti da sicurezza tantomeglio

                              - - - Aggiornato - - -

                              Cioè metti che sfortunatamente quello che è successo con canary succeda a rds o progeo l'altro 50% compenserebbe il problema? Non è che forse l'altro 50% di mangime che non va li ucciderebbe comunque? Va bhe in ogni caso credo che cosi non faccia male e se ti da sicurezza tantomeglio

                              COMMENTA


                              • #30
                                Caro Jacopo (permettimelo) ieri ad Imola ho assistito a circa 15/20 minuti di relazione sulle componenti dei mangimi da parte di Colibrì; in particolare di alcuni farmaci quali componenti del mangime e nello specifico dei loro benefici o danni nel caso di un abuso o eccesso. Ho visto tutti i partecipanti al raduno, molto interessati e ne sono uscite anche belle domande cui al seguito è stata data risposta sempre molto esaudiente. Io da sempre, quando acquisto un mangime o altro per i richiami. leggo sempre la targhetta delle componenti e nel caso trovo una "parola" strana, vado a vedere sia sui trattati o libri di medicina o su internet. Credo, che indipendentemente dall'uso del mangime, visto la sua gentilezza Colibrì, se lo senti in privato possa darti quelle spiegazione che ti possano meglio far conoscere il bisogno alimentare dei nostri richiami. Comunque fai sempre bene ad ascoltare e sentire tutte le campane a livello informativo, cosa che facciamo ancora anche noi che abbiamo un pò di capelli bianchi. Un saluto e un grazie a Colibrì.

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X