annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Libro dal titolo "Guida al riconoscimento dei turdidi comuni"

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Libro dal titolo "Guida al riconoscimento dei turdidi comuni"

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Turdidi comuni.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 29.5 KB 
ID: 1711354Salve ragazzi vi voglio informare che c'è in vendita online questo libro per chi fosse interessato vi metto il link dove acquistarlo online Guida al riconoscimento dei turdidi comuni

  • #2
    Molto interessante, permette di riconoscere anche i maschi dalle femmine?
    Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

    COMMENTA


    • #3
      Si Francesco ti metto qui anche la descrizione del libro sarà penso più immagini che scritto L. Gorreri L. Galardi Ente Parco Migliarino San Rossore Toscana Bandecchi & Vivaldi Editori Pagg.184 405 foto a colori La famiglia dei grandi turdidi presenti in Italia e’ composta da undici specie di cui cinque sono considerate accidentali. Il presente lavoro bibliografico, scritto con molta professionalita’, approfondisce alcuni aspetti di questi passeriformi ed in particolare delle sei specie considerate comuni nel territorio italiano, tra cui ben quattro cacciabili. I turdidi trattati, cioe’ Tordo bottaccio, Tordo sassello, Merlo, Cesena, Tordela e Merlo dal collare, vengono attentamente analizzati attraverso la determinazione delle classi di età e del sesso, ricorrendo, sistematicamente, all’uso di immagini uniche realizzate dagli autori grazie alla collaborazione avuta nel corso dell’indagine da cacciatori, allevatori ed inanellatori . Le foto ottenute con tecniche specifiche si sono rivelate originali e molto funzionali allo scopo. Nel volume vengono affrontati ed approfonditi, in maniera didascalica, i caratteri distintivi, l’uso dell’habitat, l’alimentazione, l’etologia, la riproduzione e la distribuzione spaziale strettamente collegata all’attività di inanellamento. Con questo contributo, gli autori hanno voluto ampliare ed implementare le conoscenze, sia di carattere tecnico che scientifico, relative a questi passeriformi, rivolgendosi ad un’utenza eterogenea ma composta dallo stesso interesse. Vi fa piacere che vi tengo aggiornati su queste cose ragazzi sinceramente non volevo dire niente inizialmente ma poi ho detto ma va!!!! facciamo del bene alla comunità di chi come me è appassionato a leggere questi libri.
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   i tordi.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 27.0 KB 
ID: 1691178c'è anche disponibile questo libro vi metto il link dove aquistarlo e desrizione

      Luca Gorreri Roberto Basso Civico Museo di Storia Naturale Jesolo
      Pacini Editore Pagg. 272
      Illustrazioni e foto a colori
      Un volume di grandi dimensioni stampato solamente in mille copie nato dall’unione di due testi dello stesso autore ossia il Manuale per l’allevamento dei turdidi esotici e mutati, stampato in due edizioni ed oggi esaurito, e Riconoscimento dei turdidi comuni. L’opera bibliografica e’ importante sotto il profilo ornitoculturale poiche’ unisce ornitologia ed ornitocoltura ed offre all’appassionato una notevole mole di dati che riguardano la famiglia dei turdidi di grossa taglia comuni ed esotici, generalmente allevati in Italia. Il volume rientra nella collana edita dal Civico Museo di Storia Naturale di Jesolo (VE). Allevare i turdidi in cattivita’ non e’ facile e questa nuova pubblicazione illustra le modalita’ tecniche per poterci riuscire. Inoltre il testo oltre ad essere utile agli allevatori funge da guida per la determinazione dell’eta’ e del sesso, ove possibile e per quanto riguarda le specie comuni, attraverso la lettura del piumaggio grazie a molteplici foto dove vengono illustrati i vari dettagli morfologici. Riconoscere gli aspetti delle specie qui trattate accresce il sapere degli appassionati ed e’ un’espressione della passione dell’ornitologia attraverso le sue svariate forme. Il volume composto da circa 270 pagine possiede copertina cartonata, e’ ben curato nei particolari. Sono rappresentate cinque specie comuni in allevamento come Tordo bottaccio, Tordo sassello, Merlo, Cesena e Tordela; otto specie meno comuni in allevamento quali Merlo dal collare, Tordo oscuro, Cesena di Neumann, Tordo golanera, Tordo gola rossa, Codirossone, Passero solitario e Tordo siberiano; e sette specie esotiche quali Tordo dorso marrone, Tordo degli orti, Tordo citrino, Tordo grigio giapponese, Tordo messicano e Tordo dorato. ornitologia-caccia-venatoria-uccelli ALLEVARE E RICONOSCERE I TORDI
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   TORDI.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 35.0 KB 
ID: 1691179questo è esaurito

      Luca Gorreri
      Felici Editore
      391 fotografie
      Pagg.222

      Luca Gorreri e’autore di circa 35 testi a carattere scientifico e divulgativo su temi di ornitologia, agricoltura ecocompatibile e micologia. Vincitore di numerosi titoli nell’ambito del campionato mondiale e italiano di Ornitocoltura, vanta un’esperienza trentennale nel campo dell’allevamento amatoriale. Dopo il successo della sua prima guida all’allevamento dei turdidi comuni, risalente ad un decennio fa, ha deciso di scriverne una seconda, considerando il rapido evolversi delle tecnologie alimentari e grazie alla sua esperienza. L’autore ha pensato di avvalersi della consulenza scientifica di un veterinario specializzato in patologia aviare, la dott.ssa Melania Verdina che ha curato il capitolo relativo le patologie, molto utile al riconoscimento delle malattie ed individuare le cure da prestare. Nel volume sono state illustrate le modalita’ tecniche per poter allevare e riprodurre i turdidi comuni in cattivita’. Sicuramente questo testo interessera’ tutti gli allevatori che di frequente si trovano ad esporre nelle mostre ornitocolturali e nelle gare canore delle classiche fiere degli uccelli alcune specie di turdidi anche con particolari mutazioni e loro ibridi, e ci si augura che stimolera’ altri appassionati a cimentarsi nell’arte di allevarle. Il libro affronta, oltre alle caratteristiche dei turdidi comuni ed esotici, gli ambienti per l’allevamento, l’alimentazione, la riproduzione e le loro patologie.

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da francesco70 Visualizza il messaggio
        Molto interessante, permette di riconoscere anche i maschi dalle femmine?
        Per quanto riguarda il riconoscimento dei sessi c'è solo per la specie Cesena.

        COMMENTA


        • #5
          Se non distinguo i turditi dopo quasi 50 anni che vado a caccia mi sparo!!!! (per distinguere e maschi dalle femmine di bottaccio e sassello la vedo dura)!!

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da sterminator Visualizza il messaggio
            Se non distinguo i turditi dopo quasi 50 anni che vado a caccia mi sparo!!!! (per distinguere e maschi dalle femmine di bottaccio e sassello la vedo dura)!!
            Non c'è regola x il riconoscimento però alcuni riescono a identificarli dal comportamento o altro(non te lo dicono)...
            Comunque resto dell'idea che se vuoi la sicurezza del richiamo devi farlo sessare

            COMMENTA


            • #7
              Io non uso richiami.

              COMMENTA


              • #8
                c'e' un modo infallibile per riconoscerli, i maschi cantano, le femmine no
                teocento piace questo post.

                dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

                COMMENTA


                • #9
                  Le femmine fanno le uova, i maschi no!!!!
                  teocento piace questo post.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da sterminator Visualizza il messaggio
                    Le femmine fanno le uova, i maschi no!!!!
                    .......anche

                    dedicato a noi......che il consiglio di un anziano cacciatore, è una SAGGEZZA…e non.. -"roba d’ altri tempi"

                    COMMENTA


                    • #11
                      è in vendita solo online??
                      Non ha alcun senso proteggere gli insettivori se non si proteggono gli insetti.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da bottaccio90 Visualizza il messaggio
                        è in vendita solo online??
                        Si basta fare una ricerca in Internet...
                        Lo trovi su qualche libreria online oppure su ebay

                        COMMENTA


                        • #13
                          Gabriele, hai messo due post con 4 libri, ora mi sono perso, ho bisogno di un libro per il riconoscimento del sesso di bottacci sasselli e cesene e per l'allevamento di bottacci e sasselli, quale è il più indicato? quanto costano all'incirca? grazie..
                          Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

                          COMMENTA


                          • #14
                            Per Gabriele 86 e tutti gli interessati Il libbro "Manuale per l'allevamento dei tordi comuni esotici e mutati" lo puoi trovare sul sito BesserElektronik Ciao

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X