annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acari.........

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • muscolo1979
    ha risposto
    Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
    ma fulvio ti aveva detto di provare con il candioacar se non sbaglio??? son contento che la cura abbia funzionato, ma non sono convinto che il foractil sia indicato per fare quella cosa li', mi sembra che anche sul flacone ci sia scritto di non far inalare il prodotto agli uccelli e di areare bene prima di rimetterli dove e' stato spruzzato, anche se leggero e apposito per gli uccelli, e' sempre un insetticida, per quell' operazione li di sicuro e' piu' indicato il candioacar.
    comunque diciamo che la tua e' stata veramente una terapia d'urto
    Lorenzo ho trovato solo neoforactil lo si puo' usare tranquillamente come candioli l'unica cosa che ho notato e che il tordo si grattava un po dopo il trattamento con la zampetta pero' l'urto ha funzionato per lo meno non tossisce più ne respira come un maiale hihhihihhiih

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    Lo spero Nico....cavolo sempre hai migliori ste rotture.........

    Lascia un commento:


  • LORENZOPT
    ha risposto
    Originariamente inviato da muscolo1979 Visualizza il messaggio
    Mi sembra giusto aggiornarvi dato che mi avete consigliato....avevo un tordo e un sassello con problemi respiratori,allora il bottaccio gia con 2 sedute come mi aveva consigliato dalai lama sembra gia aver risolto tutto perché non tossisce assolutamente più e ne respira più come un maialetto oggi ultima seduta per lui e poi dovrebbe essere tutto ok con queste inalazioni di foractil coperto. Il sassello invece sto provando con antibiotico vefloxa che mi ha dato il veterinario 15 gocce a beverino ma ieri era il 2 giorno ma non mi sembra che ci siano stati miglioramenti starnutisce come sempre,vedro' di continuare con l'antibiotico altri 4 giorni poi vedro' che fare..Grazie
    ma fulvio ti aveva detto di provare con il candioacar se non sbaglio??? son contento che la cura abbia funzionato, ma non sono convinto che il foractil sia indicato per fare quella cosa li', mi sembra che anche sul flacone ci sia scritto di non far inalare il prodotto agli uccelli e di areare bene prima di rimetterli dove e' stato spruzzato, anche se leggero e apposito per gli uccelli, e' sempre un insetticida, per quell' operazione li di sicuro e' piu' indicato il candioacar.
    comunque diciamo che la tua e' stata veramente una terapia d'urto

    Lascia un commento:


  • prete
    ha risposto
    Ottimo Muscolo, piano piano si sistema tutto.

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    Mi sembra giusto aggiornarvi dato che mi avete consigliato....avevo un tordo e un sassello con problemi respiratori,allora il bottaccio gia con 2 sedute come mi aveva consigliato dalai lama sembra gia aver risolto tutto perché non tossisce assolutamente più e ne respira più come un maialetto oggi ultima seduta per lui e poi dovrebbe essere tutto ok con queste inalazioni di foractil coperto. Il sassello invece sto provando con antibiotico vefloxa che mi ha dato il veterinario 15 gocce a beverino ma ieri era il 2 giorno ma non mi sembra che ci siano stati miglioramenti starnutisce come sempre,vedro' di continuare con l'antibiotico altri 4 giorni poi vedro' che fare..Grazie

    Lascia un commento:


  • oldarin
    ha risposto
    ottimo link Lorenzo ben dettagliato...ciao

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    Stasera ho fatto come mi avete detto...ho preso i soggetti e li ho coperti ed ho dato una bella spruzzata di neoforactil rivolto verso terra poi ho di nuovo coperto ed ho atteso 7o 8 minuti e poi li ho rimessi al loro posto..spero di aver fatto tutto bene.

    Lascia un commento:


  • prete
    ha risposto
    Esatto Lorenzo, giusta precisazione, ho proposto anche questa prova in quanto Muscolo aveva gia' ricevuto risposte dal veterinario in merito e mi sembrava intendesse quel tipo di acaro ma rileggendo il primo post hai fatto benissimo spiegare e differenziare la cosa.

    Lascia un commento:


  • Dalai Lama
    ha risposto
    Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
    occhio a non far confusione, gli acari di cui parla nicola, son gli acari rossi, non c'entrano nulla con la tosse, quelli agiscano all' esterno e succhiano il sangue agli uccelli, per la tosse, se di acari si tratta va fatta la cura per l' acaro della gola, solo con un tampone e un analisi si puo' vedere se c'e' e il candioacar di cui parlava fulvio va' bene, anche se bisogna vedere in che stadio d'avanzamento e' il problema.......
    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&...,d.Yms&cad=rja
    Grazie 1000 Lorenzo, è sempre giusto e meglio precisare.

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    Grazie lorenzo
    Originariamente inviato da LORENZOPT Visualizza il messaggio
    occhio a non far confusione, gli acari di cui parla nicola, son gli acari rossi, non c'entrano nulla con la tosse, quelli agiscano all' esterno e succhiano il sangue agli uccelli, per la tosse, se di acari si tratta va fatta la cura per l' acaro della gola, solo con un tampone e un analisi si puo' vedere se c'e' e il candioacar di cui parlava fulvio va' bene, anche se bisogna vedere in che stadio d'avanzamento e' il problema.......
    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&...,d.Yms&cad=rja

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    GRAZIE VERAMENTE RAGAZZI GRAZIE....ora provvedero a trovare anche questo anti acaro e faro' come mi hai detto tu nicola!!

    Lascia un commento:


  • LORENZOPT
    ha risposto
    occhio a non far confusione, gli acari di cui parla nicola, son gli acari rossi, non c'entrano nulla con la tosse, quelli agiscano all' esterno e succhiano il sangue agli uccelli, per la tosse, se di acari si tratta va fatta la cura per l' acaro della gola, solo con un tampone e un analisi si puo' vedere se c'e' e il candioacar di cui parlava fulvio va' bene, anche se bisogna vedere in che stadio d'avanzamento e' il problema.......
    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&...,d.Yms&cad=rja

    Lascia un commento:


  • prete
    ha risposto
    Segui anche il consiglio di Dalai Lama è ferrato in materia.
    Il panno lo metti durante la notte, un'oretta è sufficiente poi rientri a prenderlo e verifichi.

    Lascia un commento:


  • muscolo1979
    ha risposto
    ok stasera provo......ma poi quando lo devo controllare?
    Originariamente inviato da prete Visualizza il messaggio
    Fai prova con panno come ti dicevo .....quella non sbaglia....

    Lascia un commento:


  • Dalai Lama
    ha risposto
    Anche alcuni dei miei facevano i "rumori" da te segnalati e ho fatto così: ho messo il soggetto in una gabbia disinfettata/pulita e ho spruzzato "candioacar", quindi ho coperto la tutta la gabbia per circa 15/20 minuti; ho fatto l'operazione per tre giorni, una volta la gionro e ho risolto il mio problema. Ripeto, io ho fatto così.

    Lascia un commento:

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X