annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Voliera per nido di tordi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Voliera per nido di tordi

    Salve, per la prima volta in vita mia vorrei provare a far coare una coppia di tordi, sapreste darmi qualche informazione sulla scelta degli animali, sull'allestimento della voliera in generale, e su come procedere prima, durante e dopo l'eventuale nascita degli uccellini?

    premetto quanto ho già fatto; mi sono procurato una voliera alta 2metri, lunga 2metri e profonda 80cm, l'ho posiizonata in u posto tranquillo con intorno per metà della vegetazione e per metà aperta, l'ho rivestita per proteggerla dalle intemperie su due lati, ho inserito al'interno piante verdi ed alcuni rami per far stare gli uccelli, ho preso due vasetti di cira 20cm di diametro e li ho legati alla struttura con l'ipotesi che vengano utilizzati per nidificare, in terra ho messo del fogliame e della terra, ho messo come femmina un tordo di allevamento di 2 anni e come maschio un tordo di 1 anno.

    ho un dubbio, la femmina è stata chiusata ed in otobre è andata in amore facendo addirittura delle uova in gabbia, secondo voi in questa primavera riuscirà a ritornar ein amore e rifare le uova?

    ogni consiglio o suggeimento in più o diverso da quanto descritto è ben gradito.

    Grazie a tutti

  • Zoom Testo
    #2
    Hai fatto tutto bene, tranne che la scelta della femmina, difficile ti torni in estro in primavera, forse in estate.
    Domanda, hai previsto di approcciare la cova a luce naturale o con l'ausilio di luce artificiale?
    Per i nidi van bene anche dei vasi purchè non siano troppo alti e non troppo larghi, ma se riesci a trovare i nidi in vimini sono l'ottimale come supporto nel quale la femmina costruirà il suo nido.

    Hai previsto l'integrazione al pellettato con prodotti appositi per favorire l'estro e la deposizione?

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Ciao,
      mi avevano già detto del problema della femmina ma attualmente non ne ho di nuove, spero riesca a fare almeno una covata epoi magari il prossimo anno più di una.
      per la luce pensavo a quella naturale, la voliera è all'aperto, secondo te può essere un problema?
      provo a cercare i nidi in vimini di cui parli
      no non sapevo di prodotti specifici per l'estro, sai indicarmi qualche prodotto e le modalità di somministrazione?


      Grazie in anticipo

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        La cova del bottaccio a luce naturale non è un problema dato che è una specie che nidifica tranquillamente in Italia, avrai un impegno prolungato in quanto fino a Luglio potrebbero nidificare ( anni fa trovai un nido con pullus ai primi di Agosto).
        Per gli integratori ce ne sono di diverse marche Nekton, Versele Laga, Ornitalia, Chemifarma oppure quelli che puoi trovare sul sito www.allevamentoredwing.com
        Per le modalità di somministrazione devi fare riferimento alle indicazioni dei singoli prodotti.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          ti ringrazio sei stato di grande aiuto.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Ciao,
            ancora qualche info,
            • per far fare il nido alla femmina cosa si deve mettere in voliera? mi hanno detto dela terra e del fieno.
            • una volta nati gli uccellini come ci si deve comportare col il cibo da mettere in voliera per gli uccelini? mi dicono di mettere lombrichi, lumache e verdure tipo insalata e radicchio , c'è qualcos'altro che mosso dargli?
            • quali altre accortezzr bisgna avere con il maschio e la femmina e cn gli uccelini?
            • dopo quanti giorni gli uccelini vanno tolti, dalla voliera per passare a nutrirli con lo stecco?
            Grazie ancora

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Originariamente inviato da Rsodini73 Visualizza il messaggio
              Ciao,
              ancora qualche info,
              • per far fare il nido alla femmina cosa si deve mettere in voliera? mi hanno detto della terra e del fieno. Si corretto, erba secca, rametti fini, e terra se il fondo è diverso.
              • una volta nati gli uccellini come ci si deve comportare col il cibo da mettere in voliera per gli uccellini? mi dicono di mettere lombrichi, lumache e verdure tipo insalata e radicchio , c'è qualcos'altro che mosso dargli? Lombrichi, camole della farina ma quelle piccole, idem quelle del miele ma piccole, bigattini ma magari lasciati a mollo per una decina di minuti in acqua ed amuchina, poi asciugati bene, qualsiasi tipo di alimento vivo, verdure od erba mai data.
              • quali altre accortezza bisogna avere con il maschio e la femmina e cn gli uccellini? Controllare, controllare, controllare perchè è un attimo che uno dei due genitori li butti fuori per motivi vari, (il maschio per ri accoppiarsi, la femmina per rifare il nido per esempio).
              • dopo quanti giorni gli uccellini vanno tolti, dalla voliera per passare a nutrirli con lo stecco? 7-8
              Grazie ancora

              Vedi le risposte in rosso.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                ti ringrazio di tutte le info...........

                COMMENTA

                Accedi o Registrati

                Comprimi

                Pubblicita STANDARD

                Comprimi

                Ultimi post

                Comprimi

                Sto operando...
                X