annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo orario per cova sasselli

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo orario per cova sasselli

    Da qualche anno sto provando a fare covare i sasselli in una stanza della mia cantina ma ho paura che l'orario che gli ho impostato sia troppo corto di ore percio ho pensato di attuare un altro tipo di orario,mi sono rimboccato le maniche e sono riuscito ad impostare un orario come quello di HELSINKI (FINLANDIA) che ne dite puo funzionare???? mi preoccupano le troppo poche ore di luce nel minimo (5h49m) pero ho pensato che i sasselli sono molto sensibili all'aumento della luce,infatti in quelle zone la luce da marzo in poi aumenta di 5-6 minuti al giorno ed arriva ad un massimo di 19h pero quando ricala è piu dolce non e cosi repentino come nel aumentare,io li faccio covare d'inverno perche d'estate solo esclusivamente tordi voi che ne dite ora lo gia attuata per l'anno prossimo ovviamente,aspetto vostri consigli!!!

    stefano
    un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

  • #2
    ciao ha tutti, e buono anno, ciao Stefano, io anche ho pensato all'orario di Stoccolma, di alvik, ma in inverno i sasselli non sono a Helsinki sono qui, allora come fare? saluto.

    COMMENTA


    • #3
      è VERO

      pero non tutti migrano e poi non migrano solo per le poche ore di luce ma anche per le condizioni metereologiche secondo me non dovrebbero esserci problemi nella cova perche non tutti i sasselli migrano quando ci sono poche ore di luce tanti la pastura la trovano lo stesso e se ne stanno li aspettando la nuova primavera tu che ne pensi?? tu il minimo a quante ore arrivi??

      stefano
      un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

      COMMENTA


      • #4
        per me il minimo è 7:50 ore ma non faccio l'allevamento, è soltanto per i richiami.

        COMMENTA


        • #5
          io invece

          con i richiami arrivo a 8h di minimo e 18.30 di massimo e fino ad ora mi sono sempre trovato bene tranne che fanno un po fatica a carburare a novembre qundo le ore di luce sono gia superiori alle 16.30 come ben saprai momento in cui il sassello è al top del suo canto di primavera

          stefano
          un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

          COMMENTA


          • #6
            a me da due anni mi covano con la tabella sassello del beretti impostata in modo che l'orario invernale cioe' la primavera per loro incida con il periodo Marzo Aprile questo AGENDO SUL FOTOPERIODO NELLA DATA DI CALENDARIO e avendo cura di mantenere costante la temperatura interna della stanza dove e stata approntata la voliera.
            Saluti

            SE QUALCUNO VUOLE ULTERIORI DELUCIDAZIONIMI SCRIVA IN PRIVATO

            COMMENTA


            • #7
              Ragazzi,

              mi prende un po' male quando leggo le ore minime e massime che applicate.....

              La tabella che sto facendo, su consiglio di vari amici molto + esperti di me ha il minimo a 5,30 ore intorno alla metà di giugno ed il massimo a 20 ore alla fine di dicembre...

              Mi sembrano differenze importanti........anche se IO ho solo presicci in batteria....

              Per le cove dei sasselli abbiamo provato senza fotoperiodo ma è assolutamente tempo perso....

              Un saluto

              Sandro
              Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

              "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

              COMMENTA


              • #8
                x il tacci non applicare il fotoperiodo per la cova è impossibile perche qui in italia non si arriva mai a 19h di luce per il resto ogni tabella puo andare bene l'importante che si abbia una certa tolleranza nel dare le ore non so se mi spiego questo secondo il mio pare,ma con 5h 30 come funziona la batteria dei tuoi richiami è questo che voglio capire non è che il troppa poca luce li penalizza dai dammi delucidazioni sono curioso

                stefano
                un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

                COMMENTA


                • #9
                  cmq anche la mia tabella è cosi 5h30 a meta giugno e 19 ore alla fine di dicembre pero quest'anno è il primo anno che la uso capisci

                  stefano
                  un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

                  COMMENTA


                  • #10
                    Colgo l'occasione, visto che fra di noi ci sono diversi allevatori di tordi, sasselli e cesene, perchè non aprire una discussione specifica sulla tecnica di allevamento in modo da scambiarci qualche consiglio e raccontare le diverse esperienze.
                    Questo sarebbe il momento ideale, visto che sono prossime le preparazioni delle coppie alla nuova stagione riproduttiva.

                    COMMENTA


                    • #11
                      io ci sto potremmo fare una per ogni specie un per il tordo una per il sassello una per la cesena cosi le cose rimangono ben distinte l'una dall'altra

                      stefano
                      un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

                      COMMENTA


                      • #12
                        Stefano,

                        anche per me è stata la prima applicazione, per cui in base alla mia tabella andrò a 5,30 alla metà di giugno 08 per la prima volta.

                        L'anno scorso ho fatto la chiusa tradizionale fino ad agosto per poi partire a 13 ore dal 1° settembre ed arrivare a 16 ore al primo ottobre...

                        Ho un unica stanza con svariati sasselli, per questo mi è stato consigliato di incrementare abbastanza su ottobre per arrivare a fine mese a 18 ore....

                        Ovviamente sasselli coperti fino al 10/10...

                        Che dire, i risultati sono stati :

                        male i merli, alcuni non sono entrati in estro
                        bene i tordi ma non benissimo, alcuni restii ad entrare, altri hanno durato un po' poco...

                        bene i sasselli dalla fine di ottobre a tutto novembre, a dicembre sono però crollati tutti insieme....

                        MI dicono tutti che il primo anno è il più difficile, ora vedremo in questo....

                        Per la cova credo giusta l'idea di Olinto, aprite un post specifico per confrontarvi oppure proseguite su questo, Io non posso aiutarvi....

                        Un saluto

                        Sandro
                        Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

                        "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

                        COMMENTA


                        • #13
                          capisco

                          è normale che il primo anno sia cosi pero pure a me i sasselli vanno fino alla meta di dicembre ma in modo scalare cioe io ho 25 maschi di sasselli non smettono tutti insieme per fortuna ma a scalare percio fino agli inizi di gennaio ho ancora 4-5 sasselli che mi cantano anche se a gennaio a caccia non ci vado

                          stefano
                          un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

                          COMMENTA


                          • #14
                            Scusa Stefano,

                            ma perchè li scopri in maniera progressiva oppure è un caso ?

                            A me è stato consigliato, per farne durare alcuni fino a gennaio, di scoprirli ai primi di novembre, ti torna ?

                            Un saluto

                            Sandro
                            Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

                            "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

                            COMMENTA


                            • #15
                              guarda io i sasselli non li ho mai coperti io ho cesene e sasselli in una stanza e in un altra i tordi e i merli con i tordi facciio un orario con i sasselli e cesene un altro percio non ho bisogno di coprirli in questi 2 anni ho coperto le cesene i mesi da agosto a meta ottobre ma non ho ottenuto quello che volevo

                              stefano
                              un cacciatore non vive mai abbastanza per comprendere ciò che la caccia può offrigli

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X