annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto per breton

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto per breton

    cercherò di essere breve.
    durante la stagione di caccia il mio breton di 3 anni, presentava sotto la pancia delle vescichette di colore rosa, poi le stesse di seccavano e facevano una crosticina.
    detto questo lo portavo dal veterinario e dopo accurata visita diagnosticava che il cane veniva lavato troppo spesso e siccome la cute della pancia essendo un po' più delicata era soggetto a irritazione cutanea. Mi prescriveva un antibiotico ed effettivamente dopo una settimana il problema sembrava risolto.
    adesso che la caccia è chiusa da un bel po' quindi bagni non ne ha fatti, il problema si è ripresentato. ieri toccandolo sotto la pancia mi sono accorto che le vescichette sono ricomparse. la mia domanda è questa: allora il problema non derivava dal fatto che mia moglie ogni volta che rientravo da caccia gli faceva il bagno? da cosa può essere dovuto?
    grazie.

  • #2
    Stesso problema , il mio cane vive in casa ....
    Risolto riducendo di poco i lavaggi e usando come detergente un prodotto specifico Leniderm all'avena.
    Se persiste terrei in considerazione anche un intolleranza alimentare ,ma per essere sicuri farei fare anche delle analisi per escludere qualcosa di molto più grave.
    Conto quanto l'asso di bastoni ,sicuramente ti risponderà Doc.
    Tutti si sbattono così tanto per essere alternativi e originali.
    Al giorno d'oggi, per distinguersi dalla massa, basta così poco.
    L'educazione, per esempio.
    Giuseppe
    Maurè ti vogliamo bene!!

    COMMENTA


    • #3
      Ciao anche io ho avuto lo stesso problema con la mia bretoncina...anche la mia vive in casa con me...secondo me e il mio veterinario non e' un problema di lavaggi ma di irritazione ad alcune piante...la mia fa le quaglie a settembre quindi stoppie ,medicai e da ottobre in poi solo caccia a capanno in montagna. il mio problema usciva fuori solo ad agosto e settembre quando la portavo a quaglie notavo sotto la pancia queste vescichette che poi si seccavano e diventavano crosticine....ora a 14 anni e fa la signora a casa mangia di tutto e il problema non l'ho piu' visto!!
      Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
      cercherò di essere breve.
      durante la stagione di caccia il mio breton di 3 anni, presentava sotto la pancia delle vescichette di colore rosa, poi le stesse di seccavano e facevano una crosticina.
      detto questo lo portavo dal veterinario e dopo accurata visita diagnosticava che il cane veniva lavato troppo spesso e siccome la cute della pancia essendo un po' più delicata era soggetto a irritazione cutanea. Mi prescriveva un antibiotico ed effettivamente dopo una settimana il problema sembrava risolto.
      adesso che la caccia è chiusa da un bel po' quindi bagni non ne ha fatti, il problema si è ripresentato. ieri toccandolo sotto la pancia mi sono accorto che le vescichette sono ricomparse. la mia domanda è questa: allora il problema non derivava dal fatto che mia moglie ogni volta che rientravo da caccia gli faceva il bagno? da cosa può essere dovuto?
      grazie.

      COMMENTA


      • #4
        capisco, ma il mio breton non va fuori dal mese di dicembre, si, vive in casa, è libero in giardino non penso che ci siano erbe tali da portargli allergie. forse l'unica cosa che penso potrebbe dargli fastidio è la siepe di bosso che ho, lui ci va spesso dietro alla ricerca dei gatti del vicino, potrebbe farsi male sui rami secchi, ma poi penso solo sotto la pancia?

        COMMENTA


        • #5
          Un'irritazione così localizzata potrebbe far pensare a un'allergia a qualcosa con cui entra in contatto più che a lavaggi frequenti (altrimenti lo sfogo sarebbe esteso e non localizzato), sulla pancia non c'è pelo e quindi non ha protezione, e la pelle è più sensibile.
          Ho sentito di cani allergici al polline di certi fiori, non ne hai in giardino?
          Il cane è il miglior amico dell'uomo, ma l'uomo è il miglior amico del cane?

          COMMENTA


          • #6
            se fai una foto delle lesioni si potrebbe esprimere un parere più preciso,la diagnosi comprende diverse malattie ,tra cui piodermite batterica, micosi ,rogna,allergia da contatto o stagionale,intolleranza alimentare,leishmaniosi,tumori cutanei,quindi una raccolta dei dati quanto più estesa possibile e le opportune analisi ,sono indispensabili per una corretta diagnosi e terapia,DOC

            COMMENTA


            • #7
              il mio non sta fuori da mese di dicembre ma va a caccia da agosto in poi...stai tranquillo che non e' nulla..il breton sotto non ha pelo quindi si puo' irritare facilmente...tranquillo non e' nulla di grave...quante persone ci sono che toccano l'erba e gli scappano fuori bollicine e irritazioni.....
              Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
              capisco, ma il mio breton non va fuori dal mese di dicembre, si, vive in casa, è libero in giardino non penso che ci siano erbe tali da portargli allergie. forse l'unica cosa che penso potrebbe dargli fastidio è la siepe di bosso che ho, lui ci va spesso dietro alla ricerca dei gatti del vicino, potrebbe farsi male sui rami secchi, ma poi penso solo sotto la pancia?

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da muscolo1979 Visualizza il messaggio
                il mio non sta fuori da mese di dicembre ma va a caccia da agosto in poi...stai tranquillo che non e' nulla..il breton sotto non ha pelo quindi si puo' irritare facilmente...tranquillo non e' nulla di grave...quante persone ci sono che toccano l'erba e gli scappano fuori bollicine e irritazioni.....
                premesso che sono veterinario e da 25 anni mi occupo di piccoli animali, senza aver visto le lesioni, esprimo solo un vasto elenco di malattie tutte con sintomi simili ,di cui alcune anche con prognosi infausta,quindi mi meraviglio quando leggo le cavolate e la leggerezza con cui alcuni utenti dispensano diagnosi e rimedi,inducendo magari altri a trascurare i problemi o peggio a non andare dal veterinario, mettendo alle volte in pericolo la vita dei nostri amati cani,DOC

                COMMENTA


                • #9
                  Ma chi induce a non andare dal veterinario ma chi ti ha detto nulla.......io ho detto solo la mia ESPERIENZA che ho avuto con il mio veterinario capito doc capitoooooooooooooooooooooo" ESPERIENZA".....tu continua a fare il veterinario............che io faccio il mio lavoro!!!

                  COMMENTA


                  • #10
                    doc, io sono andato dal veterinario, lo ha visitato e mi ha prescritto antibiotici, dicendomi che potrebbe essere dovuto a lavaggi frequenti. infatti ogni volta che tornavo da caccia mia moglie gli faceva il bagno.
                    dopo gli antibiotici e caccia chiusa, quindi bagni non più spesso, il problema si è ripresentato. torno dal veterinario?
                    foto non riesco a farle perché ha troppo pelo.
                    grazie

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
                      doc, io sono andato dal veterinario, lo ha visitato e mi ha prescritto antibiotici, dicendomi che potrebbe essere dovuto a lavaggi frequenti. infatti ogni volta che tornavo da caccia mia moglie gli faceva il bagno.
                      il problema si è ripresentato. torno dal veterinario?
                      Si, ma magari senti anche un altro parere (sempre medico veterianario)...l'intervento di Doc è molto saggio e corretto, magari mostragli una paio di foto, il contributo non credo stenti ad arrivare. Penso che se il problema si ripropone, l'antibiotico tampona la situazione ma non ne determina le cause, cosa fondamentale.

                      per conto mio ho notato sul mio springer piccole bollicine con pus sul sottopancia solo il giorno dopo una cacciata in ambiente "scomodo" e qualche tuffo tra fossi e pozzanghere (microferite e bagni in acque sporche)...ci puo stare ho pensato. Ad un mio bassotto invece successe quando giocò con un rotwaill la cui saliva lo aveva irritato nelle zone non protette dal pelo.

                      COMMENTA


                      • #12
                        sicuramente sentirò un altro veterinario, anche se il problema potrebbe essere che lui è innamorato delle lucertole e pur di scovarle si butta addirittira sulle rose.

                        COMMENTA


                        • #13
                          una biopsia cutanea e l'esame istoligico potrebbe dare un grosso aiuto per fare una diagnosi ed impostare una terapia corretta,DOC

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X