annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema con il mio cane

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema con il mio cane

    Salve a tutti,

    primo post qua e spero che trovo qualche aiuto al mio problema -

    Ho un cane da caccia, setter tricolore, di sette anni, maschio. È un cane di ottime qualità di caccia di beccacce, coturnici e quaglie. È molto forte e appassionante e sempre prende il ruolo del dominatore nel gruppo dei cani durante le battute di caccia: diciamo un vero campione.

    Sfortunatamente, quest'anno di caccia, sono successi quattro episodi di malessere del nostro cane. I primi due, successi con un intervallo di tre settimane dal un altro, si sono verificati dopo una battuta di tre ore di caccia intense. In questi due casi è successo una contrazione delle gambe posteriori, con difficoltà nel mantenersi in piedi senza cadere. Quest'episodio e durato 2-4 minuti, in entrambi i casi. Dopo questi minuti il cane è tornato in condizioni normali senza problemi. Negli altri due casi, che sono accaduti le altre due domeniche successive, l'episodio è stato un po più grave. Dopo 3-4 ore di caccia, cioè nove beccacce fermate, è successo improvvisamente un tremore delle gambe posteriori, caduta a terra al lato, contrazioni delle gambe e del torace, sbiancamento degli occhi, e schiuma nelle parti laterali della bocca e difficoltà nel respiro. Sembrava che stesse morendo. Non possiamo valutare esattamente la durata del attacco, ma sicuramente era breve, di alcuni minuti. La ripresa comincio con la battuta della coda, normalizzazione degli occhi e movimenti della testa. Si e alzato immediatamente in piedi ma per un po come ubriaco. Si sedemmo tutti a riposare per un quarto d'ora, tenendolo legato perché voleva correre e poi l'abbiamo slegato. Voleva bere e dopo aver bevuto del acqua e tornato normale come se niente fosse accaduto. Volevamo tenerlo legato per non affaticarlo ma tirava perché voleva cacciare con gli altri cani. Fino alla fine, cioè per un altra ora ha cacciato in maniera più che normale.

    allora, le mie domande sono:

    a) Qual'è la causa di questo attacco?
    b) Possiamo mandarlo a caccia con questo problema?
    c) Come possiamo prevenire l'attacco o curarlo?


    grazie in anticipo

  • #2
    Re: Problema con il mio cane

    A me sembra epilessia....ma ora viene il dottor Nico (DOC) e ti spiega meglio di me.
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • #3
      Re: Problema con il mio cane

      Grazie mille,

      Aspettero la opinione del dott.Nico

      Ciao
      Olti
      Tirana?Albania

      COMMENTA


      • #4
        Re: Problema con il mio cane

        Non è un problema alla portata di noi cacciatori, solo un veterinario di potrà dare informazioni e rimedi adeguati.
        Saluti Franco

        COMMENTA


        • #5
          Re: Problema con il mio cane

          Concordo con l'epilessia anche secondo me
          MAURO NON TI DIMENTICHEREMO MAI!!!!!!!!!!!

          COMMENTA


          • #6
            Re: Problema con il mio cane

            potrebbe essere epilessia,ma potrebbe essere anche una crisi ipoglicemica ud un'accumulo di acido lattico.
            pap
            ''FORZA MAURE "

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X