annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dedicata nn solo a quelli della garganella club

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dedicata nn solo a quelli della garganella club

    Crostini con le Alzavole
    di Danilo del Pomo
    INGREDIENTI:
    1 alzavola,
    1/2 cipolla,
    1 spicchio d'aglio,
    2 alici,
    8 foglie di salvia,
    1 salsiccia,
    6 capperi,
    2 chiodi di garofano,
    qualche ago di rosmarino,
    1 pezzo di buccia di limone,
    olio,
    sale e pepe,
    un bicchiere di vino bianco,
    1/2 bicchiere di aceto.

    PROCEDIMENTO:
    Mettete un'alzavola intera in una casseruola insieme a tutti gli ingredienti e coprirla.
    Far bollire affinchè la carne dell'alzavola si stacca dall'osso. Aggiungere un po' di bodo se si dovesse rapprendere troppo il liquido nella casseruola.
    Una volta cotta disossarla completamente e frullare il tutto insieme agli ingredienti.
    Una volta frullato rimettere il tutto sul fuoco con aggiunta di un filo d'olio e rifare bollire per qualche minuto.
    A questo punto si sara' formata una crema densa che potrete spalmare sul pane tostato.

    Danilo del Pomo




    Manco da un po' di tempo spero possa farVi piacere-............Un saluto virtuale a tt gli amici del Forum Mygra.....................h.d.t......suzi......... .....
    sigpic
    Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

  • #2
    Bella ricetta Mario ...... utilizzando poi il balsamo dei romani raggiungerebbe il top.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • #3
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   boccione del mio olio made in suzigargano.jpg 
Visite: 5 
Dimensione: 49.7 KB 
ID: 1695461volendo si potrebbe usare olio bio del Garganistan........nn danneggia..................h.d.t......suzi........
      sigpic
      Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

      COMMENTA


      • #4
        Ottimi crostini Mario ....
        Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da suzigargano Visualizza il messaggio
          [ATTACH=CONFIG]67926[/ATTACH]volendo si potrebbe usare olio bio del Garganistan........nn danneggia..................h.d.t......suzi........
          L'olio a differenza del vino più invecchia più perde le proprietà ..... il primo accorgimento per evitare l'ossidazione è quello di impedire che prenda calore, aria, ma soprattutto luce perchè è fortemente " fotodegradabile ". La prima accortezza per avere un olio eccellente è quindi quella di non utilizzare vetro trasparente chiaro a meno che il prodotto non sia già scadente.
          Se tanto mi da tanto .... tragga la conclusione chi legge !!
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
            L'olio a differenza del vino più invecchia più perde le proprietà ..... il primo accorgimento per evitare l'ossidazione è quello di impedire che prenda calore, aria, ma soprattutto luce perchè è fortemente " fotodegradabile ". La prima accortezza per avere un olio eccellente è quindi quella di non utilizzare vetro trasparente chiaro a meno che il prodotto non sia già scadente.
            Se tanto mi da tanto .... tragga la conclusione chi legge !!
            ho tanto ancora da imparare........nn sapevo di queste novita' ke giungono da Roma...TIENI PRESENTE KE AVEVAMO 200000O e giu' di li di alberi di Ulivi...a noi vieni a fare sta predica?...Razzoli bene nel campo oleario ma ne devi mangiare a tonnellate x superare Tradizioni Antike....spero di aver detto tutto e bene h.d.t.............suzi............

            Salutami gli esportatori di olio buono........
            sigpic
            Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

            COMMENTA


            • #7
              Secondo me..........crostini eccellenti!!!
              Bravo Mario
              Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

              COMMENTA


              • #8
                A mariù se stai a da retta alle tradizioni antiche ..... allora è bono pure l'olio tunisino !! I Francesi c'hanno insegnato come si fà il vino di qualità ... i romani l'olio !!
                sigpic

                ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                COMMENTA


                • #9
                  Prepariamo sempre robette fini

                  Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

                  COMMENTA

                  Pubblicita STANDARD

                  Comprimi

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Unconfigured Ad Widget

                  Comprimi
                  Sto operando...
                  X