annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ricetta per alzavola?

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ricetta per alzavola?

    Una ricetta semplice e gustosa per l alzavola? Grazie
    La caccia, in quanto forma archetipica del grande gioco del «catturare e nascondere», è una faccenda seria; non tollera nient'altro. Argo ha cento occhi ed una sola meta. (Ernst Jünger)

  • #2
    Questa è squisita ... 2 azavole o se una dimezzi gli ingredienti :



    Si prende il volatile e si spenna ( non spellare !!!! ), si buttano le interiore e si sciacqua sotto l'acqua corrente per 15 minuti ...... oppure si può anche far riposare in frigo immerso in vino bianco per 12 - 24 ore.




    Prima di procedere alla cottura prepari a parte una julienne di carote, sedano e cipolla ( una carota, mezza cipolla o un cipollotto e un bel pezzo di cuore di sedano ), poi prendi una salsiccia ( possibilmente buona di norcia ) e levata la pella la sbricioli ed una foglia d'alloro



    Metti un pò d'olio in una padella alta, 2 alzavole spaccate a metà e salate, 2 spicchi d'aglio, 2 foglie grandi di salvia , un ramoscello di rosmarino. Fai rosolare a fuoco moderato tutto insieme, dopo circa 10 - 15 minuti alzi il gas al massimo e metti 1 bicchierino e mezzo da caffè di cognac, aspetti che evapora e metti in padella la julliene, la salsiccia la foglia d'alloro e un pò di pomodoro concentrato a tubetto , rimetti a fuoco moderato fai rosolare di nuovo per 10 - 15 minuti dopo di che versi 1/2 lt. di vono rosso corposo ( almeno 13,5° ), buono anche il morellino che da profumo, quando il vino bolle abbassi il gas copri con coperchio e lasci cuocere, se vedi che il sughetto di cottura si ritira troppo aggiungi ogni tanto acqua calda .Quando con la forchetta noterai che i petti tengono a staccarsi dalla carcassa ( potrebbero occorrere anche più di un ora e mezza ) togli le alzavole e le metti su un piatto piano e da portata e ci versi sopra la salsa con le verdure ed il trito di salsiccia. Il piatto si accompagna bene con patate fatte a pezzi grossi al forno o del pane bruscato.....eccezionale sarebbe comunque la polenta, anche quella gia pronta e bruscata.



    Ciao

    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • #3
      Alzavola Ripiena

      Ingredienti per 6 : 3 alzavole pronte per La cottura,
      1 trito composto dei fegatini delle alzavole e di mezzo etto di mollica di pane bagnata nel latte e ben strizzata,
      12 filetti d'acciuga, dissalati e tagliati in piccoli pezzi,
      1 etto e mezzo di burro,
      1 cucchiaiata di trito di cipolla e di uno spicchio d'aglio,
      1 cucchiaiata di cipollina fresca tritata e sbollentata per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata,
      2 decilitri di panna liquida acidulata col succo di mezzo limone,
      1 pizzico di noce moscata e di paprika.




      Preparazione:

      Vuotare e nettare le alzavole. Soffriggere in una casseruola quaranta grammi di burro, mescolarvi il trito di cipolla e aglio e, appena imbiondisce, aggiungervi il trito di fegatini e di mollica di pane.

      Condire con la noce moscata e la paprika, mescolare per qualche secondo e, prima di ritirare la casseruola dal fuoco, aggiungere i filetti d'acciuga spezzettati; far raffreddare in una fondina. Riempire le alzavole con questo ripieno, legarle e condirle esternamente con sale e pepe.

      Scaldare in un tegame mezzo etto di burro, allinearvi le alzavole, cuocerle e tenerle in caldo. Nel fondo di cottura versare la panna liquida acidulata, ridurla di metà a calore vivo, completare fuori dal fuoco col resto del burro messo a pezzetti rammolliti e con la cipollina tritata e sbollentata.

      Mettere le alzavole in un piatto di servizio caldo e ricoprirle con la salsa;











      - - - Aggiornato - - -

      Salsa suprema

      Ingredienti per 4 :

      salsa vellutata di pollo gr 500,
      brodo di pollo ristretto e senza pomodoro gr 300,
      panna gr 200,
      burro gr 50,
      funghi secchi gr 15,
      sale





      Preparazione:

      Salsa suprema
      Lavate in acqua tiepida i funghi, metteteli in una casseruolina, unite íl brodo e lasciate bollire a fuoco moderatissimo per circa dieci minuti, sino a che sarà evaporato di circa la metà, quindi filtratelo.

      Versate in una casseruola dal fondo pesante la salsa vellutata, unite, sempre mescolando, il brodo filtrato, ponete il recipiente su fuoco moderato e, senza smettere di mescolare, aggiungete, poco alla volta, un etto e mezzo di panna, lasciate bollire sino a che la salsa si è ristretta raggiungendo la dose iniziale.

      Passatela allora da un passino, incorporatevi poco alla volta, e fuori dal fuoco, tutto il burro e la restante panna, assaggiate e, se necessario, salate. Servite la salsa ben calda.

      Se dovete attendere, tenetela in caldo a bagnomaria. (minuti e non ore)

      Questa delicatissima salsa serve per accompagnare uova, volatili, frattaglie e legu
      sigpic
      Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

      COMMENTA


      • #4
        Il mio modo preferito è allo spiedo come i tordi imbottite di lardo, salvia e sale

        COMMENTA


        • #5
          Saluti a tutti! Ottime ricette per il "tordo di palude", sia la classica proposta da Fabiodtgarganellaclub amante del volo e dei sapori di alzavola, che l'elegante da tete-a-tete (con una "t" sola) proposta da Marione nostro. La ricetta che ha lasciato il segno come portentosa, sublime, veramente buona, è quella di una trattoria in zona montello (veneto) dove si è svolto un raduno di paperai (Joe Magasso) mi sembra due anni orsono, che ha servito delle alzavole da ricordo! Nel salutare la cuoca Le ho chiesto indicazioni...... " dopo marinatura con vino bianco.. le cucini in tegame con un po di brodo .... e quando sono pronte le passi in forno coperte di battuto di lardo e rosmarino".... così mi ha detto. sicuramente ci sarà dell'altro... ma quelle erano deliziose.
          Claudio.
          ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da Bigrillo Visualizza il messaggio
            Saluti a tutti! Ottime ricette per il "tordo di palude", sia la classica proposta da Fabiodtgarganellaclub amante del volo e dei sapori di alzavola, che l'elegante da tete-a-tete (con una "t" sola) proposta da Marione nostro. La ricetta che ha lasciato il segno come portentosa, sublime, veramente buona, è quella di una trattoria in zona montello (veneto) dove si è svolto un raduno di paperai (Joe Magasso) mi sembra due anni orsono, che ha servito delle alzavole da ricordo! Nel salutare la cuoca Le ho chiesto indicazioni...... " dopo marinatura con vino bianco.. le cucini in tegame con un po di brodo .... e quando sono pronte le passi in forno coperte di battuto di lardo e rosmarino".... così mi ha detto. sicuramente ci sarà dell'altro... ma quelle erano deliziose.
            Grazie Maestro ANNOTED se tt va bene la faro' con quelle romane...h.d.t......suzi.........
            sigpic
            Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X