annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gli spaghetti “salvavita” all’aglio, olio e peperoncino

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gli spaghetti “salvavita” all’aglio, olio e peperoncino

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   SPAGHETTI.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 35.6 KB 
ID: 1711287

    Cucina Corriere.it


    Gli spaghetti “salvavita” all’aglio,
    olio e peperoncino


    INGREDIENTI
    • 360 g di spaghetti
    • 2 spicchi di aglio
    • prezzemolo fresco
    • peperoncino fresco (o secco
    • a piacere)
    • olio evo
    • sale



    Mettete a bollire abbondante acqua ben salata. Versate l’olio in una padella antiaderente, aggiungete due spicchi d’aglio e rosolate a fuoco medio. Non appena l’aglio si imbrunisce abbassate la fiamma, aggiungete il peperoncino a pezzetti e fate rosolare per un altro minuto circa. Spegnete il fuoco ed eliminate gli spicchi d’aglio.

    Scolate gli spaghetti tre minuti prima del tempo indicato, conservando una tazza dell’acqua di cottura. Travasateli nella padella versando pian piano l’acqua della tazza. Mescolateli (meglio se riuscite a spadellarli) e, una volta passati i tre minuti, serviteli con un po’ di prezzemolo fresco da mettere direttamente sui piatti.
    sigpic
    Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

  • #2
    Sono d'accordo sul "salvavita" .... quante volte è successo che all'ultimo momento si è deciso cosa preparare..... ed ecco il piatto veloce, semplice ed ottimo.....estate o inverno è sempre gustatissimo.
    Saluti

    COMMENTA


    • #3
      Un classico che non passa mai di moda!!!!

      COMMENTA


      • #4
        Io aggiungo qualche volta pomodorini e una scatoletta di tonno al naturale.........h.d.t.......suzi.......
        sigpic
        Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

        COMMENTA


        • #5
          Altro che viagra!...... Hdt
          PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
          CIAO PA'...............X sempre con me!!

          COMMENTA


          • #6
            Quando c'e' non ci rinuncio per nulla ........ottimo
            Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

            COMMENTA


            • #7
              Gli spaghetti aio oio e peperoncino sono il "tappabuchi" per chi non si è ricordato di fare la spesa il giorno prima.
              E' un classico che tutti mangiano molto volentieri.
              Una cosa mi viene in mente da suggerire: al contrario di me ci sono persone che non sopportano e non digeriscono l'aglio.
              Quante volte ho sentito la frase riferendosi ad un sugo di pesce..."ma hai messo aglio?"
              Ebbene....per questi "delicati " c'è l'antidoto all'aglio: basta mettere abbondante prezzemolo verso fine cottura (del sugo).
              Senza togliere il piacevole gusto dell'aglio...nessuno si accorgerà che l'avete inserito e anche i più accorti digeriranno anche i sassi.
              (vecchia ricetta della nonna)
              sigpichhttp://www.migratoria.it/forum/signaturepics/sigpic7632_2.gif

              COMMENTA


              • #8
                Mmmmm mmmmm. .......panza mia fatte capanna

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da giambi Visualizza il messaggio
                  Gli spaghetti aio oio e peperoncino sono il "tappabuchi" per chi non si è ricordato di fare la spesa il giorno prima.
                  E' un classico che tutti mangiano molto volentieri.
                  Una cosa mi viene in mente da suggerire: al contrario di me ci sono persone che non sopportano e non digeriscono l'aglio.
                  Quante volte ho sentito la frase riferendosi ad un sugo di pesce..."ma hai messo aglio?"
                  Ebbene....per questi "delicati " c'è l'antidoto all'aglio: basta mettere abbondante prezzemolo verso fine cottura (del sugo).
                  Senza togliere il piacevole gusto dell'aglio...nessuno si accorgerà che l'avete inserito e anche i più accorti digeriranno anche i sassi.
                  (vecchia ricetta della nonna)
                  Claudio .... questa è ARTE pura, semplice e di classe ...
                  Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Classica spaghettata dopo una cena con gli Amici. C'è sempre qualcuno che dopo una riunione "conviviale" parte in quarta e pronuncia la classica frase; ci facciamo due spaghetti? Che fai ti tiri indietro, nooooooooooooooooo.........Pronti a ripartire, aglio olio e peperoncino e tutti di nuovo a tavola.
                    piero
                    NON SI DISCUTE PER AVERE RAGIONE MA PER CAPIRE
                    " Jorge Luis Borges "

                    COMMENTA


                    • #11
                      Non ci sono parole.........agl 'uogl e peperuncin e' nata cosa............

                      COMMENTA

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi
                      Sto operando...
                      X