annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calamari in salsa verde alla spagnola

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Calamari in salsa verde alla spagnola

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   calamari.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 81.3 KB 
ID: 1710866da il Giornae del Cibo

    Calamari in salsa verde alla spagnola


    Ingredienti1,2 Kg di calamari
    2 cipolle grosse
    3 spicchi d'aglio
    300 ml di olio extravergine d'oliva (2 bicchieri e ½ di plastica)
    300 ml d'acqua
    un mazzetto di prezzemolo
    2 cucchiai di farina
    3 cucchiai di aceto bianco




    Istruzioni
    Pulite bene i calamari, spellateli ed eliminate l'osso. Lavateli bene sotto l'acqua corrente e asciugateli tamponandoli con un canovaccio. Tagliateli ad anelli e sminuzzate i tentacoli.A questo punto tritate sottilmente la cipolla e mettete a scaldare l'olio in un tegame abbastanza ampio. Quando l'olio comincia a sfrigolare unite la cipolla e fatela imbiondire. Mettete in tegame i calamari e lasciateli rosolare per 5-6 minuti. Nel frattempo tritate l'aglio ed il prezzemolo, mescolateli all'aceto, all'acqua ed aggiungete la farina in maniera da ottenere una sorta di pastella abbastanza liquida e soprattutto molto verde. Io ho utilizzato il frullatore e così non mi sono complicato la vita per evitare la formazione di grumi.Versate la pastella nel tegame con i calamari, coprite e lasciate cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti e comunque fino a quando i calamari non si siano inteneriti.Spegnete e lasciate riposare qualche minuto prima di servire.Suggerimento supplementare. Ieri - per comodità e per fretta - ho utilizzato (lo faccio raramente) la pentola a pressione. Ho dimezzato il tempo di cottura. Infatti bisogna calcolare 8-10 minuti dal fischio, ma comunque è sempre meglio regolarsi in base alla grossezza dei calamari.Per quanto riguarda il procedimento ho messo tutti insieme gli ingredienti in pentola e ho messo sul fuoco.
    sigpic
    Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

  • #2
    ottimi i calamari!!!!!
    PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
    CIAO PA'...............X sempre con me!!

    COMMENTA


    • #3
      gode il palato coi calamari,ciaooooooooooooooooooooooo
      w la caccia

      COMMENTA


      • #4
        Quella della pentola a pressione mi sembra una buona idea.....

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
          Quella della pentola a pressione mi sembra una buona idea.....
          infatti la provero' quanto prima....h.d.t........suzi....
          sigpic
          Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

          COMMENTA


          • #6
            Aaaaaaah....panza mia fatte capanna

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X