annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il “sapore della caccia”,

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (53%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il “sapore della caccia”,

    AL VIA IL PRIMO CONCORSO CULINARIO ORGANIZZATO DALLA FIDC PROVINCIALE DI FIRENZE
    La sezione provinciale di Firenze della Federcaccia Toscana ha lanciato il primo concorso culinario: “Il sapore della Caccia”. Scopo del concorso è quello di riproporre l’uso tradizionale della caccia in cucina, sperimentando nuove ricette, per riscoprire la preziosa carne di selvaggina. Quindi, le ricette, liberamente interpretate dai concorrenti, dovranno esaltare la cacciagione, per riscoprire la preziosa carne di selvaggina. Il concorso scade il 24 aprile 2015.

    Il concorso si terrà nei giorni 1 - 2 - 3 Maggio 2015 presso la ZAC ‘Il Capitano’, (via del Pantano, a Sesto Fiorentino ,FI).

    Ecco come si svolgerà:

    Il primo giorno i partecipanti dovranno presentare la propria specialità già cucinata corredata della ricetta scritta da consegnare alla giuria; nei locali dove si terrà il concorso sarà possibile solo riscaldare le pietanze. La Giuria assegnerà un punteggio, compreso tra 5 e 10, ad ogni piatto.

    Il secondo giorno gli stessi concorrenti dovranno presentare una specialità diversa da quella del giorno precedente. Anche in questo caso verrà valutato il piatto con un punteggio tra 5 e 10. Quindi, sommando la votazione dei due giorni di gara, la Giuria decreterà i 4 concorrenti finalisti.

    Il terzo giorno i finalisti dovranno cucinare davanti alla giuria la propria specialità; questa potrà essere il piatto già presentato nei primi due giorni di gara oppure una specialità del tutto nuova.

    Ogni concorrente è tenuto a consegnare alla Giuria la ricetta di tutti i piatti che intende presentare al concorso.

    I partecipanti dovranno portare i propri attrezzi da cucina personali (pentole, coltelli, minipimer, bilancia, ecc..) e tutti gli ingredienti necessari per cucinare il piatto.

    Verranno premiati i primi tre concorrenti classificati. Il primo classificato vincerà un weekend per due persone in un agriturismo toscano. Il secondo classificato riceverà un buono per una cena per due persone presso il Ristorante Giglio Rosso di Firenze, e il terzo classificato si aggiudicherà una selezione di vini locali. Tutti e quattro i concorrenti finalisti riceveranno un premio di partecipazione.

    Le schede di iscrizione (scaricabile su Home) dovranno essere inviate entro il 24 Aprile 2015 alla Segreteria organizzativa tramite mail all’indirizzo fidc.firenze@fidc.it oppure al fax 055/212088.
    " VIVA MARIA "

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X