annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Silene Vulgaris

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Silene Vulgaris

    Saluti a tutti! Una bella giornata! Un pensiero ai Coraggiosi che hanno combattuto per assicurare la bandiera della Libertà: GRAZIE! Un pensiero alla sontuosa Repubblica di Venezia detta Serenissima che festeggia San Marco. Festeggiamo andando fuori casa alla ricerca della Silene Vulgaris ovvero sciòpet - erba del cucco, grisui o grisoli - stridoli o strigioli, carletti, scrissoi, cujet.... un'erba poco conosciuta, antichissima, fuori dai grandi giri consumistici e di moda. Meno male!! Un'erba ricca di proprietà con la quale arricchire la tavola usandola per risotto, frittata (fortaja) e ripieni di focaccia o ravioli semplicemente squisita.
    Quindi ne ho raccolta un paio di chili e pulita dato che si usano le cimette tenere, lavata e lessata: certo che c'è lavoro. Con una parte ho fatto il risotto, come segue. Un pò di cipolla in olio e abbastanza silene cruda (non bollita) tagliata, quando è appassita aggiungo il riso Carnaroli (lo so avrei dovuto usare il vialone nano in onore di San Marco, chiedo venia amici veneti) faccio tostare e via con un vino bianco a sfumare e porto a cottura aggiungendo l'acqua di bollitura della stessa verdura, è fondamentale per il sapore e colore e poi ci sta! Mantecatura con olio e parmigiano, un riposino di 5 minuti e BUON APPETITO!
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   strigioli 1.jpg 
Visite: 220 
Dimensione: 75.3 KB 
ID: 1815153Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   risotto1.jpg 
Visite: 132 
Dimensione: 49.2 KB 
ID: 1815154

    PS: adesso aspettiamo i loertis o luppoli o bruscandoi.
    A Bruno57, lando e 4 altri utenti piace questo post.
    Claudio.
    ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

  • Zoom Testo
    #2
    I carletti.........come ha fatto il buon Claudio ne esce un risotto delicatissimo e molto saporito....è un a delle prime erbette spontanee che esce dopo l'inverno, una primizia che ho la fortuna di trovare davanti a casa, lungo l'argine di un fiumiciattolo che scorre a poche decine di metri da casa

    Grazie Claudio per aver condiviso questi "sapori antichi"

    Ciao,Marco.
    L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Ma i vista da me, da come ne parlate deve essere buona...
      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
      Sta il cacciator fischiando
      sull'uscio a rimirar..........

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Son buonissimi gli "strigoli". Il loro sapore assomiglia un po' a quello degli spinaci.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Mangiati ieri, riso coi carletti e frittata coi bruscansoli.... W San Marco!
          Franuliv, MENGA e Bigrillo piace questo post.
          Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Non la conosco, da noi si mangiano i nuovi getti della .. non mi viene il nome maremma .......
            Detesto le tue idee ma mi farei uccidere per darti la possibilità di esprimerle (Voltaire)

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Salve a tutti , anch'io conosco quel tipo di erbetta che quando la avvicini alle orecchie e sfregandola fa un rumore particolare ,molto gustosa ..........B 57

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Ieri ho fatto una bella borsa di nuovi getti di gelso selvatico lungo un torrente dove vado a pescare anch'essi gustosi per ricette particolari.........avrei messo foto ma non me le carica saluto.........

                COMMENTA


                • Bigrillo
                  Bigrillo commentata
                  Modifica di un commento
                  Ciao! Domanda: il gelso selvatico è l'albero che da anche il frutto? ovvero la mora bianca o viola scuro?

              • Zoom Testo
                #9
                Originariamente inviato da francesco70 Visualizza il messaggio
                Non la conosco, da noi si mangiano i nuovi getti della .. non mi viene il nome maremma .......
                Penso i nuovi getti della vitalba che sono delle piante rampicanti.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #10
                  Originariamente inviato da Bruno57 Visualizza il messaggio
                  Salve a tutti , anch'io conosco quel tipo di erbetta che quando la avvicini alle orecchie e sfregandola fa un rumore particolare ,molto gustosa ..........B 57
                  Per questo in dialetto italia centrale li chiamano strigoli, strigioli, mentre al nord li chiamano sciòpet (schioppetti) ovvero il fiore è simile ad una campana semichiusa che schioppetta quando la schiacci tre le dita. Buona giornata.
                  Claudio.
                  ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #11
                    Per rispondere a Claudio, si il gelso selvatico è quello che da la mora sia bianca che viola scura

                    Mentre chiedo a Bruno che tipo di ricette fa con le foglie del gelso, in quanto ho visto anch'io molte persone ( per la verità tutti asiatici) che fanno incetta dei nuovi germogli ( io pensavo a qualche infuso orientale) ma ora mi è salita la curiosità.....

                    Ciao,Marco
                    L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #12
                      Non con le foglie ma si usa l' estremità dei butti circa una 20 ina si cm crescono all' umido sull' incolto .ho rivissuto i momenti della mia infanzia quando mia nonna mi spiegava la differenza fra quellu buoni quelli no si fanno ottimi risotti ,frittate si possono mangiare pure conditi con olio

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #13
                        Mi correggo non è il gelso é il LUPPOLO SELVATICO !!!!!!!!!! Scusatemi.il gelso lo mangiano i bachi da seta!!!!!!!!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #14
                          Originariamente inviato da Bruno57 Visualizza il messaggio
                          Mi correggo non è il gelso é il LUPPOLO SELVATICO !!!!!!!!!! Scusatemi.il gelso lo mangiano i bachi da seta!!!!!!!!
                          Ok, da noi li chiamiamo bruscandoli e come di ci tu sono ottimi!!!!!

                          però confermo che sabato e anche domenica girando i bici, c'erano un sacco di asiatici che raccoglievano le foglioline dei gelsi...

                          Ciao,Marco.
                          L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #15
                            Quelli si mangiano i cani, figuriamoci se si fanno problemi per dù foglie...
                            colombaccio a curata............erezione assicurata!

                            COMMENTA

                            Accedi o Registrati

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X