annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pesca anguille........

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (53%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pesca anguille........

    Mi servirebbe sapere come dovrei pescare le anguille nei fossati. Mi hanno detto con le nasse o bertovelli. ma all'interno delle nasse devo inserire delle esche? se si quali e in che , modo bloccarle. grazie 1000

  • #2
    Re: Pesca anguille........

    per quanto ne so io per le anguille si usano nasse di rete non quelle di canne e come esca un bel mazzo di lombrichi infilzati.
    ciao pap
    ''FORZA MAURE "

    COMMENTA


    • #3
      Re: Pesca anguille........

      da noi per i "bisati" si usano i bertovelli in rete ma esclusivamente ad aprile nel mese di risalita , non si usano esche ma semplicemente si mette una femmina all'interno...
      Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

      COMMENTA


      • #4
        Re: Pesca anguille........

        La pesca delle anguille con la nassa è esclusivamente professionale, credo sia proibita a livello amatoriale nelle acque dolci.
        Ad ogni modo se il fossato ha un canneto, se si ha un po' di esperienza si piazzano le nasse tra i passaggi nelle canne e non servono esche.
        Altrimenti si infila un sacchettino fatto con calza in nylon contenete pesce o interiora di pollo.
        Lando


        Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

        COMMENTA


        • #5
          Re: Pesca anguille........

          Qui da me si usa pescare con un ombrello.
          Ti spiego: si prende una canna in bambù oppure una canna robusta tagliata da un canneto, si lega uno spago alla cima della canna e come terminale si mette un mazzetto di lombrichi. I lombrichi si infilzano in uno spago di dimensioni adatte al lombrico la lunghezza la decidi tu, una volta finito di infilzare i lombrichi te li avvolgi in una mano, come quando avvolgi un normale spago, dopo lo leghi in modo da sembrare un bel mazzetto, dalla parte superiore gli lasci un po di spago per poterlo collegare allo spago della canna, mentre nella parte inferiore gli metti un piombo per mantenere il tutto in tiro.
          L'ombrello abbastanza robusto serve, quasi da guadino, in poche parole quando tu metti il mazzetto dei lombrichi attacato come terminale allo spago della canna e lo cali in acqua di regola se ci sono le anguille come d'incanto si dovrebbero attaccare ai lombrichi, nel tirare sopra c'è bisogno di questo ombrello per farle andare dentro.
          E' una tecnica che usava mio padre quando andava a pesca di anguille che ancora oggi è molto praticata, viene fatta di sera.
          Spero di averti fatto cosa gradita.
          Un saluto e un in bocca al lupo.
          ... Nuvole nel cielo,
          lampi nella notte,
          gocce nel mare,
          soffi nel vento...
          Siamo noi...
          ...Note, parole, gesti, pensieri...
          Siamo noi...
          ... Emozioni, brividi, paure...
          Ecco chi siamo...
          ... OMBRE...

          COMMENTA


          • #6
            Re: Pesca anguille........

            Originariamente inviato da Ombra
            Qui da me si usa pescare con un ombrello.
            Ti spiego: si prende una canna in bambù oppure una canna robusta tagliata da un canneto, si lega uno spago alla cima della canna e come terminale si mette un mazzetto di lombrichi. I lombrichi si infilzano in uno spago di dimensioni adatte al lombrico la lunghezza la decidi tu, una volta finito di infilzare i lombrichi te li avvolgi in una mano, come quando avvolgi un normale spago, dopo lo leghi in modo da sembrare un bel mazzetto, dalla parte superiore gli lasci un po di spago per poterlo collegare allo spago della canna, mentre nella parte inferiore gli metti un piombo per mantenere il tutto in tiro.
            L'ombrello abbastanza robusto serve, quasi da guadino, in poche parole quando tu metti il mazzetto dei lombrichi attacato come terminale allo spago della canna e lo cali in acqua di regola se ci sono le anguille come d'incanto si dovrebbero attaccare ai lombrichi, nel tirare sopra c'è bisogno di questo ombrello per farle andare dentro.
            E' una tecnica che usava mio padre quando andava a pesca di anguille che ancora oggi è molto praticata, viene fatta di sera.
            Spero di averti fatto cosa gradita.
            Un saluto e un in bocca al lupo.
            Si, questa tecnica è conosciuta anche da noi, viene chiamata "MANSOLA" ed è efficacissima.

            COMMENTA


            • #7
              Re: Pesca anguille........

              io conosco la tecnica della nassa con dentro interiora di pollo!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Re: Pesca anguille........

                Originariamente inviato da plcet
                io conosco la tecnica della nassa con dentro interiora di pollo!!!!
                ma devono essere pulite , o messe come appena si pulisce il pollo?

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Pesca anguille........

                  con la nassa vai a colpo sicuro ,devi solo assicurarti che nn abbia i fori della rete troppo grandi. disolito vanno messe nei passaggi obbligati, ma funzionano anche al centro del canale o fosso. io dentro nn ho mai messo gnente però il detto delle budelle di pollo l'ò sempre sentito dire. in bocca al lupo!!
                  ciao mimetico

                  se gli affari vanno male il corpo nn deve patire.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Pesca anguille........

                    Nassa lombrichi e interiora di polli..meglio di così!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Pesca anguille........

                      [quote="bandolero01"]Mi servirebbe sapere come dovrei pescare le anguille nei fossati. Mi hanno detto con le nasse o bertovelli. ma all'interno delle nasse devo inserire delle esche? se si quali e in che , modo bloccarle. grazie 1000[/quote

                      devi fare la manzola.
                      mario

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Pesca anguille........

                        http://www.essegishop.it/product.php~id ... nale~.html

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Pesca anguille........

                          Originariamente inviato da bandolero01
                          Mi servirebbe sapere come dovrei pescare le anguille nei fossati. Mi hanno detto con le nasse o bertovelli. ma all'interno delle nasse devo inserire delle esche? se si quali e in che , modo bloccarle. grazie 1000
                          Qui in Sardegna si usa mettere dentro le nasse le lumache bianche...le esche durano molto e danno ottimi risultati....!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Pesca anguille........

                            io le pesco nel fiume con la canna ombico grande"madre" e campanello dalgiugno fino ad agosto quest anno ne abbiamo prese diverse!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Pesca anguille........

                              Originariamente inviato da bandolero01
                              Qui da me si usa pescare con un ombrello.
                              Ti spiego: si prende una canna in bambù oppure una canna robusta tagliata da un canneto, si lega uno spago alla cima della canna e come terminale si mette un mazzetto di lombrichi. I lombrichi si infilzano in uno spago di dimensioni adatte al lombrico la lunghezza la decidi tu, una volta finito di infilzare i lombrichi te li avvolgi in una mano, come quando avvolgi un normale spago, dopo lo leghi in modo da sembrare un bel mazzetto, dalla parte superiore gli lasci un po di spago per poterlo collegare allo spago della canna, mentre nella parte inferiore gli metti un piombo per mantenere il tutto in tiro.
                              L'ombrello abbastanza robusto serve, quasi da guadino, in poche parole quando tu metti il mazzetto dei lombrichi attacato come terminale allo spago della canna e lo cali in acqua di regola se ci sono le anguille come d'incanto si dovrebbero attaccare ai lombrichi, nel tirare sopra c'è bisogno di questo ombrello per farle andare dentro.
                              E' una tecnica che usava mio padre quando andava a pesca di anguille che ancora oggi è molto praticata, viene fatta di sera.
                              Spero di averti fatto cosa gradita.
                              Un saluto e un in bocca al lupo.
                              da me si chiama mazzacchera,i beci anche noi si infilano con un filo di lana perche rimane meglio attaccato ai denti dell anguilla e viene piu facile metterla nell ombrello!!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X