annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

    La Federcaccia regionale del Lazio ha ricordato con una nota stampa lo svolgimento del classico consiglio regionale del nuovo anno: l’appuntamento era in programma presso l’antico Casale San Paolo, a nord di Roma, ed è stato sfruttato per approfondire le politiche venatorie del 2018. Il presidente Aldo Pompetti ha parlato dei principali argomenti che riguardano la regione centrale, temi che sono stati discussi con i consiglieri, i presidenti provinciali e alcuni rappresentanti degli Ambiti Territoriali di Caccia laziali. La presenza di Franco Gilardi, funzionario della Regione, e dell’assessore regionale alle Infrastrutture, politiche abitative e ambiente, Fabio Refrigeri, ha confermato l’importanza dell’occasione. L’ente locale ha sottolineato il nuovo atteggiamento nei confronti della caccia e dei cacciatori, inoltre Gilardi ha annunciato che il calendario venatorio 2018-2019 verrà pubblicato entro la fine di questo mese di febbraio.

    Come sarà il testo? Non verranno apportate grandi modifiche, ma le novità avranno a che fare con la caccia al colombaccio in preapertura e la gestione degli ungulati. Dopo il prolungamento della stagione appena terminata per quel che riguarda il tordo bottaccio, il tordo sassello e la cesena (31 gennaio per la precisione), i cacciatori laziali attendono con moderato ottimismo il nuovo documento.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!



  • #2
    Calendario venatorio Lazio 2018/2019

    Ho letto su FB, caccia e passione, che il nuovo calendario del Lazio sarà approvato entro il 28 febbraio, e l' unica novità sarà la caccia al colombaccio in preapertura. Staremo a vedere. Le elezioni che si avvicinano anche per la presidenza della Regione, si stanno facendo sentire.
    Speriamo bene e vediamo.

    COMMENTA


    • #3
      Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

      Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
      La Federcaccia regionale del Lazio ha ricordato con una nota stampa lo svolgimento del classico consiglio regionale del nuovo anno: l’appuntamento era in programma presso l’antico Casale San Paolo, a nord di Roma, ed è stato sfruttato per approfondire le politiche venatorie del 2018. Il presidente Aldo Pompetti ha parlato dei principali argomenti che riguardano la regione centrale, temi che sono stati discussi con i consiglieri, i presidenti provinciali e alcuni rappresentanti degli Ambiti Territoriali di Caccia laziali. La presenza di Franco Gilardi, funzionario della Regione, e dell’assessore regionale alle Infrastrutture, politiche abitative e ambiente, Fabio Refrigeri, ha confermato l’importanza dell’occasione. L’ente locale ha sottolineato il nuovo atteggiamento nei confronti della caccia e dei cacciatori, inoltre Gilardi ha annunciato che il calendario venatorio 2018-2019 verrà pubblicato entro la fine di questo mese di febbraio.

      Come sarà il testo? Non verranno apportate grandi modifiche, ma le novità avranno a che fare con la caccia al colombaccio in preapertura e la gestione degli ungulati. Dopo il prolungamento della stagione appena terminata per quel che riguarda il tordo bottaccio, il tordo sassello e la cesena (31 gennaio per la precisione), i cacciatori laziali attendono con moderato ottimismo il nuovo documento.
      vi auguro di no, dal cuore perchè vi leverebbero gli ultimi giorni di caccia
      un colombo invernale vale 100 estivi
      colombaccio a curata............erezione assicurata!

      COMMENTA


      • #4
        Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

        Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
        vi auguro di no, dal cuore
        un colombo invernale vale 100 estivi
        Noi siamo i meglio, allora preapertura al colombaccio, poi si riapre il primo ottobre, chiude un giorno prima ( o 2 secondo quanti ne sono concessi in preapertura ) a gennaio e poi deroga a febbraio. L'arco temporale della 157 rimane invatriato
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • #5
          Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

          Che paese da III° Mondo che siamo !!!

          COMMENTA


          • #6
            Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

            Visto che c'erano potevano fare un pensierino per reinserire gli storni, anche se in quantità limitata.
            Ricordo quando ci andavo con la giostra e una cinquantina di stampi a terra. Bei tempi.
            Ora che l'età piano piano avanza, stare qualche volta al capanno col seggiolino non mi dispiacerebbe.
            Tullio

            COMMENTA


            • #7
              Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

              Originariamente inviato da jzcia Visualizza il messaggio
              Visto che c'erano potevano fare un pensierino per reinserire gli storni, anche se in quantità limitata.
              Ricordo quando ci andavo con la giostra e una cinquantina di stampi a terra. Bei tempi.
              Ora che l'età piano piano avanza, stare qualche volta al capanno col seggiolino non mi dispiacerebbe.
              Gli storni non li inseriscono perchè non c'è nessuna richiesta di danni da parte degli agricoltori
              sigpic

              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


              COMMENTA


              • #8
                Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                Gli storni non li inseriscono perchè non c'è nessuna richiesta di danni da parte degli agricoltori
                Ma che razza di motivazione è?
                Forse nessuno manco ci pensa a perder tempo in richieste che sanno perfettamente non avranno alcun seguito.
                Una deroga x gli storni sarebbe obbiettivamente sacrosanta visti i milioni o forse miliardi che frequentano la nostra regione.

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                  Originariamente inviato da massimo60 Visualizza il messaggio
                  Ma che razza di motivazione è?
                  Forse nessuno manco ci pensa a perder tempo in richieste che sanno perfettamente non avranno alcun seguito.
                  Una deroga x gli storni sarebbe obbiettivamente sacrosanta visti i milioni o forse miliardi che frequentano la nostra regione.
                  Non è motivazione, è la legge che lo prescrive. Gli storni debbono essere reiseriti come specie cacciabile e fin quando non sarà fatto prima a livello Europeo su richiesta già in essere e poi a livello nazionale, potrà essere cacciato esclusivamente in deroga come specie dannosa, in altre regioni si fà, ma perchè è il mondo agricolo a chiederlo con accertamenti dei danni causati e relativi rimborsi a spese della comunità. Assurdo, ma è così.
                  sigpic

                  ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                    Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                    Gli storni non li inseriscono perchè non c'è nessuna richiesta di danni da parte degli agricoltori
                    Che bellezza in Spagna dov'e' aperto e dove l'organizzatore diceva di tirarli perche' sono dannosi, e io SSSBBBBAAAAAMMMMMMM giu'
                    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                      Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
                      Che bellezza in Spagna dov'e' aperto e dove l'organizzatore diceva di tirarli perche' sono dannosi, e io SSSBBBBAAAAAMMMMMMM giu'
                      E si perchè .....gli zurito ?? ( i ns torraioli ) Detti anche palome...

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                        Mai visti ma se passavano mi avrebbe senz'altro autorizzato
                        Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                          noi ci andiamo a maggio quando hanno i nidi (per salvare le ciliege) siamo più bravi.......in bocca al cocker!!!!!!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                            Originariamente inviato da massimo60 Visualizza il messaggio
                            Ma che razza di motivazione è?
                            Forse nessuno manco ci pensa a perder tempo in richieste che sanno perfettamente non avranno alcun seguito.
                            Una deroga x gli storni sarebbe obbiettivamente sacrosanta visti i milioni o forse miliardi che frequentano la nostra regione.
                            Possono essere cacciati in deroga dopo la valutazione e ok dell'Ispra solo in caso di richiesta danni degli agricoltori, per problemi di sicurezza o sanitari, essendo protetti.
                            O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Calendario venatorio Lazio 2018/2019 ... la forza delle elezioni

                              Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                              Non è motivazione, è la legge che lo prescrive. Gli storni debbono essere reiseriti come specie cacciabile e fin quando non sarà fatto prima a livello Europeo su richiesta già in essere e poi a livello nazionale, potrà essere cacciato esclusivamente in deroga come specie dannosa, in altre regioni si fà, ma perchè è il mondo agricolo a chiederlo con accertamenti dei danni causati e relativi rimborsi a spese della comunità. Assurdo, ma è così.
                              Signori...... ma anche fra di noi ci prendiamo x i fondelli???
                              Ma allora la deroga al colombaccio??? Che è nocivo o qualcuno ne ha richiesto i danni? e venitemi a dire che levando i giorni a settembre e mettendoli a febbraio siamo pari!!!
                              E la deroga ai tordi come avvenuta quest'anno? ben venga, siamo tutti soddisfatti, ma che dal 20 al 31 gennaio magnavano più olive???
                              AHHH GIA'... CI SONO LE ELEZIONI!!! ecco chi ci magnava!!!
                              Quindi non offendiamoci almeno tra noi.
                              Io vorrei un giorno sapere quale sono le motivazioni che vietano la caccia allo storno e perché nella regione Lazio, che ne è invasa e si spendono soldi nostri per provvedimenti ridicoli, non si lascia fare qualcosina anche a noi cacciatori.
                              Hai voglia a fare il calendario a Febbraio, che non frega niente a nessuno e dimostrando ancora una volta quanto è viscida questa gente. SCHIFOSI!!!
                              Nidorino piace questo post.

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X