annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

In Umbria si fa

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (53%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • In Umbria si fa

    Nonostante tutto non è andata male sabato fino alle ore 15:00 invece che le 19:30 e domenica fino alle ore 13:00 ma la pre apertura si farà.
    Anche se i girasoli sono quasi tutti raccolti e addirittura anche qualche mais.
    ENJOY HUNTER
    Quando ti è andata male,
    Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

  • #2
    Re: In Umbria si fa

    Penso che il dire non è andata male è proprio quello che ci rovina, non ci scordiamo che fino poco fa era 2 gg e tutti e 2 a colombi, poi per siccità ci levarono la seconda e non l hanno messa nemmeno quando ha piovuto tutta l estate! Ormai resterà così anche l orario, Non capite che sono scuse per togliere e noi sempre a dire non è andata male! Non sono d accordo, anzi penso sia una presa per il culo!

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

    COMMENTA


    • #3
      Re: In Umbria si fa

      Originariamente inviato da LILLOSPRINGER Visualizza il messaggio
      Penso che il dire non è andata male è proprio quello che ci rovina, non ci scordiamo che fino poco fa era 2 gg e tutti e 2 a colombi, poi per siccità ci levarono la seconda e non l hanno messa nemmeno quando ha piovuto tutta l estate! Ormai resterà così anche l orario, Non capite che sono scuse per togliere e noi sempre a dire non è andata male! Non sono d accordo, anzi penso sia una presa per il culo!

      Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
      Concordo pienamente.....!! Finiremo tra qualche anno a non fare più preapertura!
      Vedremo

      Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

      COMMENTA


      • #4
        Re: In Umbria si fa

        Originariamente inviato da Mumme Visualizza il messaggio
        Concordo pienamente.....!! Finiremo tra qualche anno a non fare più preapertura!
        Vedremo

        Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
        E i porti di Ancona e Bari sono pieni di cacciatori che .....migrano! Alla faccia degli ambientalisti....

        COMMENTA


        • #5
          Re: In Umbria si fa

          Originariamente inviato da olivieri roberto Visualizza il messaggio
          E i porti di Ancona e Bari sono pieni di cacciatori che .....migrano! Alla faccia degli ambientalisti....
          Infatti, qui proteggiamo e tante ca... de storie,(orario, carniere, annotazione capo abbattuto ecc ecc) poi all"estero fanno come gli pare e nessuno fiata, basta vedere i video delle tortore in Marocco!!

          COMMENTA


          • #6
            Re: In Umbria si fa

            Originariamente inviato da LILLOSPRINGER Visualizza il messaggio
            Penso che il dire non è andata male è proprio quello che ci rovina, non ci scordiamo che fino poco fa era 2 gg e tutti e 2 a colombi, poi per siccità ci levarono la seconda e non l hanno messa nemmeno quando ha piovuto tutta l estate! Ormai resterà così anche l orario, Non capite che sono scuse per togliere e noi sempre a dire non è andata male! Non sono d accordo, anzi penso sia una presa per il culo!

            Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
            Pensate solo a Sparare................non ci siamo proprio! La selvaggina è veramente in difficoltà,nei miei terreni ho piazzato diverse tinozze che tutte le mattine e sere riempo d' acqua,vengono essiccate da tutti gli animali che ci si dissetano durante il giorno e durante la notte non meno di 1 ora fa dalla finestra di cucina ho contato nel campo davanti casa 2 cinghiale con 12 cinghialotti..tutti a bere,il giorno conto dai 16 ai 22 fagiani,un paio di caprioli e 4 lepri sei rosse ai quali soministro anche un po di granturco e grano,senza parlare delle innumerevoli tortore orientali e colombacci.
            E ridai con sto estero,non è in esclusiva chi ci vuole andare è liberissimo di farlo,ripeto non guardiamo solo il meglio dell' estero guardiamolo in Toto.
            PS. All' Elba sono secoli che non si fa la preapertura...e vedo che non si è svenato ancora nessuno.

            COMMENTA


            • #7
              Re: In Umbria si fa

              Il mio " non è andata male " era riferito al confronto con le altre regioni.........
              Quando si parla di pre apertura non si fa riferimento alla selvaggina stanziale.
              Per quanto mi riguarda io addirittura la abolirei, a vantaggio di qualche giornata in più a febbraio.
              ENJOY HUNTER
              Quando ti è andata male,
              Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

              COMMENTA


              • #8
                Re: In Umbria si fa

                Originariamente inviato da grillaia Visualizza il messaggio
                Pensate solo a Sparare................non ci siamo proprio! La selvaggina è veramente in difficoltà,nei miei terreni ho piazzato diverse tinozze che tutte le mattine e sere riempo d' acqua,vengono essiccate da tutti gli animali che ci si dissetano durante il giorno e durante la notte non meno di 1 ora fa dalla finestra di cucina ho contato nel campo davanti casa 2 cinghiale con 12 cinghialotti..tutti a bere,il giorno conto dai 16 ai 22 fagiani,un paio di caprioli e 4 lepri sei rosse ai quali soministro anche un po di granturco e grano,senza parlare delle innumerevoli tortore orientali e colombacci.
                E ridai con sto estero,non è in esclusiva chi ci vuole andare è liberissimo di farlo,ripeto non guardiamo solo il meglio dell' estero guardiamolo in Toto.
                PS. All' Elba sono secoli che non si fa la preapertura...e vedo che non si è svenato ancora nessuno.
                Nessuno ha detto che pensiamo sempre a sparare, e fin quando ce gente che va contro i cacciatori come fai te non andiamo da nessuna parte! Posso essere d accordo con te fino ad un certo punto ma dirmi che pensiamo solo a sparare, che ne sai te di quello che facciamo noi, sei mai venuto con Me? Penso di no! Se fosse fino le 14 per siccità sarebbe comunque una stronxata, che hanno il giubbetto fino le 14 i colombacci! E poi se l anno dopo piove devi mettere tutto com era non come hanno fatto quando ne facevano 2 di preaperture e ne tolsero una per siccità, e poi anche l anno dopo quando aveva piovuto tutta l estate hanno sempre lasciato una preapertura, questo ti dimostra che è tutta una presa per il culo!

                Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

                COMMENTA


                • #9
                  Re: In Umbria si fa

                  Originariamente inviato da grillaia Visualizza il messaggio
                  Pensate solo a Sparare................non ci siamo proprio! La selvaggina è veramente in difficoltà,nei miei terreni ho piazzato diverse tinozze che tutte le mattine e sere riempo d' acqua,vengono essiccate da tutti gli animali che ci si dissetano durante il giorno e durante la notte non meno di 1 ora fa dalla finestra di cucina ho contato nel campo davanti casa 2 cinghiale con 12 cinghialotti..tutti a bere,il giorno conto dai 16 ai 22 fagiani,un paio di caprioli e 4 lepri sei rosse ai quali soministro anche un po di granturco e grano,senza parlare delle innumerevoli tortore orientali e colombacci.
                  E ridai con sto estero,non è in esclusiva chi ci vuole andare è liberissimo di farlo,ripeto non guardiamo solo il meglio dell' estero guardiamolo in Toto.
                  PS. All' Elba sono secoli che non si fa la preapertura...e vedo che non si è svenato ancora nessuno.
                  Quindi da quello che scrivi per te non è importante fare la preapertura...se aprisse ad ottobre sarebbe uguale...penso che tu abbia fatto aperture a meta' agosto e chiusure a marzo....E non ti rode prenderlo sempre nel c..o? Mi viene da pensa' che non sono normale io.....

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: In Umbria si fa

                    il mio parere è apertura generale il primo giorno utile di settembre come dice la 147/92 e si evitano:
                    discussioni tra cacciatori
                    pressione venatoria solo su determinate specie di selvaggina. Tanto che in 10 giorni il fagiano non diventa un billo e una lepre un elefante
                    Pochi anni fa da noi in Umbria era così ed era molto ma molto meglio
                    Chi ha l'intenzione di proteggere gli animali chieda di chiudere la caccia
                    in bocca al lupo a furti
                    Profondamente radicata nel petto umano c'è una passione per cacciare qualcosa
                    Charles Dickens

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: In Umbria si fa

                      Originariamente inviato da spollo Visualizza il messaggio
                      il mio parere è apertura generale il primo giorno utile di settembre come dice la 147/92 e si evitano:
                      discussioni tra cacciatori
                      pressione venatoria solo su determinate specie di selvaggina. Tanto che in 10 giorni il fagiano non diventa un billo e una lepre un elefante
                      Pochi anni fa da noi in Umbria era così ed era molto ma molto meglio
                      Chi ha l'intenzione di proteggere gli animali chieda di chiudere la caccia
                      in bocca al lupo a furti
                      BRAVISSIMO, perfettamente d'accordo!

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: In Umbria si fa

                        Originariamente inviato da olivieri roberto Visualizza il messaggio
                        Quindi da quello che scrivi per te non è importante fare la preapertura...se aprisse ad ottobre sarebbe uguale...penso che tu abbia fatto aperture a meta' agosto e chiusure a marzo....E non ti rode prenderlo sempre nel c..o? Mi viene da pensa' che non sono normale io.....
                        Se ci fossero le condizioni,la caccia potrebbe restare aperta 7 mesi all' anno,purtroppo la gestione o meglio mancata gestione della selvaggina ci ha ridotti veramente all' osso,si continua a cacciare il cinghaile che è in surplus 3 giorni a settimana x tre mesi,mentre altra selvaggina che è veramente in difficoltà di ripresa si caccia 5 gg a settimana x 4mesi e piu, ma dove si vuole andare.........poco lontano
                        poi ci inventiamo le cacce di selezione e art 37 x pochi eletti... e braconieri autorizzati.
                        x quel che mi riguarda come piu volte ho scritto e per quel poco che capisco di caccia,sarebbe opportuno un calendario ben diverso con un unica apertura dove ogni cacciatore fa la sua caccia,chi si dedica alla migratoria,chi al fagiano,pernice ,chi alla lepre,chi al cinghiale e così via,evitando le molteplici aperture e i sovraffollamenti dedicati ad una unica specie,senza rompimenti di palle,vedi segna la giornata ecc,tre bei giorni fissi,apertura a ottobre,sforando qualche giornata di febbraio.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: In Umbria si fa

                          Originariamente inviato da grillaia Visualizza il messaggio
                          Se ci fossero le condizioni,la caccia potrebbe restare aperta 7 mesi all' anno,purtroppo la gestione o meglio mancata gestione della selvaggina ci ha ridotti veramente all' osso,si continua a cacciare il cinghaile che è in surplus 3 giorni a settimana x tre mesi,mentre altra selvaggina che è veramente in difficoltà di ripresa si caccia 5 gg a settimana x 4mesi e piu, ma dove si vuole andare.........poco lontano
                          poi ci inventiamo le cacce di selezione e art 37 x pochi eletti... e braconieri autorizzati.
                          x quel che mi riguarda come piu volte ho scritto e per quel poco che capisco di caccia,sarebbe opportuno un calendario ben diverso con un unica apertura dove ogni cacciatore fa la sua caccia,chi si dedica alla migratoria,chi al fagiano,pernice ,chi alla lepre,chi al cinghiale e così via,evitando le molteplici aperture e i sovraffollamenti dedicati ad una unica specie,senza rompimenti di palle,vedi segna la giornata ecc,tre bei giorni fissi,apertura a ottobre,sforando qualche giornata di febbraio.
                          Su alcune cose concordo...su altre no....Penso che tu sia un cacciatore cinofilo, dimmi quante stoppie o prati o incolti ci sono dalle tue parti per incontrare una quaglia....quelle poche stoppie rimaste quanto sono alte? rasate a zero....Quanta erba c'è?...Nulla tutto diserbante....vogliamo parlare delle montagne abbandonate? completamente impenetrabili? o dei parchi?......Poi chi paga pena?....Noi! eh no! mo mi sono rotto il c...o....

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: In Umbria si fa

                            Originariamente inviato da grillaia Visualizza il messaggio
                            Se ci fossero le condizioni,la caccia potrebbe restare aperta 7 mesi all' anno,purtroppo la gestione o meglio mancata gestione della selvaggina ci ha ridotti veramente all' osso,si continua a cacciare il cinghaile che è in surplus 3 giorni a settimana x tre mesi,mentre altra selvaggina che è veramente in difficoltà di ripresa si caccia 5 gg a settimana x 4mesi e piu, ma dove si vuole andare.........poco lontano
                            poi ci inventiamo le cacce di selezione e art 37 x pochi eletti... e braconieri autorizzati.
                            x quel che mi riguarda come piu volte ho scritto e per quel poco che capisco di caccia,sarebbe opportuno un calendario ben diverso con un unica apertura dove ogni cacciatore fa la sua caccia,chi si dedica alla migratoria,chi al fagiano,pernice ,chi alla lepre,chi al cinghiale e così via,evitando le molteplici aperture e i sovraffollamenti dedicati ad una unica specie,senza rompimenti di palle,vedi segna la giornata ecc,tre bei giorni fissi,apertura a ottobre,sforando qualche giornata di febbraio.
                            Vorrei sapere quali animali cacciamo 4 mesi e non ce ne sono!

                            Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: In Umbria si fa

                              Originariamente inviato da olivieri roberto Visualizza il messaggio
                              Su alcune cose concordo...su altre no....Penso che tu sia un cacciatore cinofilo, dimmi quante stoppie o prati o incolti ci sono dalle tue parti per incontrare una quaglia....quelle poche stoppie rimaste quanto sono alte? rasate a zero....Quanta erba c'è?...Nulla tutto diserbante....vogliamo parlare delle montagne abbandonate? completamente impenetrabili? o dei parchi?......Poi chi paga pena?....Noi! eh no! mo mi sono rotto il c...o....
                              Ti sei risposto da solo.........................non ci sono le condizioni!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X