annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

In Liguria via libera alla caccia allo storno per difendere le olive

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • In Liguria via libera alla caccia allo storno per difendere le olive

    Mercoledì 27 Maggio 2015

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Liguria 3.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 111.6 KB 
ID: 1710981

    Genova – Dopo quasi dieci anni di tentativi, l’Ispra dà il nulla osta alla caccia allo storno, una decisione finalizzata a difendere la coltivazione di olive e intrapresa a seguito di una collaborazione tra gli uffici regionali e gli esperti dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Ad annunciarlo, il consigliere regionale Valter Ferrando, responsabile caccia del gruppo Pd, che ha seguito in prima persona l’iter: «Questo accordo – dice – permetterà dopo anni di riaprire in Liguria la caccia in deroga per danni allo storno. Penso sia stata aperta una porta nei rapporti con Ispra che permetterà ulteriori accordi finalizzati all’esercizio della caccia in maniera sempre più responsabile ed efficace. Sono molto soddisfatto».

    Il parere di Ispra, nel dettaglio, consentirà alla Regione di programmare interventi di controllo a difesa delle colture olivicole. Questi interventi contempleranno – in abbinamento con metodologie non cruente – l’abbattimento di un predeterminato numero di storni, animali che nelle ultime stagioni hanno procurato ingenti danni agli uliveti, già pesantemente colpiti da avversità atmosferiche e parassitarie.

    I cacciatori autorizzati potranno operare nel periodo tra il 27 settembre e il 15 dicembre 2015, per un prelievo totale di 11mila esemplari suddivisi in cinquemila unità per la provincia di Imperia, tremila per quella di Savona, e millecinquecento per Genova e La Spezia.



    fonte:ilsecoloxix.it
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    Ma lasciateli stare !!
    Lasciate che se magnino pure le piante e i tetti delle case....

    COMMENTA


    • #3
      le votazioni sono imminenti e se stanno a cagà addosso !!
      hanno bisogno di consensi.
      riparliamone il 02/09/15
      Profondamente radicata nel petto umano c'è una passione per cacciare qualcosa
      Charles Dickens

      COMMENTA


      • #4
        concordo con spollo già se sente la puzza........ poi però arrivano dopo i rompi balls vedi Brambilla e company

        COMMENTA


        • #5
          tanti quanti a reggio a maggio per salvare le ciliege senza contare che hanno già i nidi perciò il numero dei "morti" lievita............chissà cosa decideranno per le deroghe quest'anno..............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!!

          COMMENTA


          • #6
            ragazzi è la solita musica, figuriamoci poi del PD...ma per favore

            COMMENTA


            • #7
              allora le deroghe si avranno in tutte le regioni...ahahahahah i soliti fumisti...pre- voto...hdt suzi
              ..
              sigpic
              Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

              COMMENTA


              • #8
                Cosa non farebbero per arraffare voti.... Hdt....
                PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                CIAO PA'...............X sempre con me!!
                BARONE ROSSO

                COMMENTA


                • #9
                  Be' capisco che puo' essere una mossa elettorale comunque è un impegno che la regione ha mantenuto cosa che altre regioni neanche lontanamente si avvicinano al calendario ligure qua' stiamo sempre a criticare hanno messo lo storno in deroga? è una mossa elettorale...non danno lo storno in deroga? eeeee sono tutti animalari ...pero' il popolo dei cacciatori è veramente incomprensibile....... per i laziali che hanno criticato, ma a voi la regione cosa ha fatto? ve lo da' lo storno? mmmmmmh!!!La caccia non è questione di colore politico è solo questione di persone!

                  COMMENTA


                  • #10
                    Preso atto della deroga, ma in termini pratici come si svolgerà la caccia, lo sapete? Perchè se come in Lombardia negli ultimi anni....beh una bella presa per i fondelli, quindi attendete di vedere i contenuti tecnici e pratici della deroga.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Caccia allo storno, interviene Bruzzone: "Diciamo le cose come stanno"

                      Caccia allo storno, interviene Bruzzone: "Diciamo le cose come stanno" - Genova Post
                      CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da giuliano61 Visualizza il messaggio
                        Be' capisco che puo' essere una mossa elettorale comunque è un impegno che la regione ha mantenuto cosa che altre regioni neanche lontanamente si avvicinano al calendario ligure qua' stiamo sempre a criticare hanno messo lo storno in deroga? è una mossa elettorale...non danno lo storno in deroga? eeeee sono tutti animalari ...pero' il popolo dei cacciatori è veramente incomprensibile....... per i laziali che hanno criticato, ma a voi la regione cosa ha fatto? ve lo da' lo storno? mmmmmmh!!!La caccia non è questione di colore politico è solo questione di persone!
                        scusa ma hai letto il post di alberto69 e io che ho criticato (naturalmente prima di leggere l'art. di bruzzone) farei parte del "popolo dei cacciatori e di quelli incomprensibili ?"
                        hai la mia stessa età e ormai dovresti sapere ste cose!!!
                        anzi sei di un anno più giovane e probabilmente è il motivo della tua analisi un pò affrettata
                        ma la chiami deroga?? per me gli storni se possono magnà anche il piantone (olivo)
                        Profondamente radicata nel petto umano c'è una passione per cacciare qualcosa
                        Charles Dickens

                        COMMENTA


                        • #13
                          speriamo che lo diano anche nelle altre regioni, questo sarebbe da cacciare normalmente e non in deroga, ma povere regioni e amministratori che pensano che avranno i risarcimenti, siete degli illusi, date via libera alla caccia allo storno e basta.

                          COMMENTA


                          • #14

                            Cosa avevo detto? Ne avevo pochi dubbi.

                            COMMENTA


                            • #15
                              meditate gente meditate

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X