annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Campania: Tar Accoglie Ricorso WWF su Proroga Piano Faunistico Venatorio

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Campania: Tar Accoglie Ricorso WWF su Proroga Piano Faunistico Venatorio

    Venerdì 27 Marzo 2015

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Campania 5.png 
Visite: 1 
Dimensione: 102.0 KB 
ID: 1710430

    Il Tar della Campania, con sentenza depositata l'11 marzo 2015, ha accolto il ricorso di Wwf ritenendo illegittima la proroga del Piano faunistico Venatorio approvata nel 2011 e invalidato il calendario venatorio 2011-2012 nella parte in cui autorizzava la preapertura della caccia a quaglia e tortora. In assenza di efficace pianificazione faunistica, secondo il Tar, la Regione avrebbe violato l’art. 18, secondo comma, della L. n. 157/1992 (che subordina la preapertura alla preventiva predisposizione di adeguati piani faunistico-venatori. Il Piano, approvato nel 1999 e avente validità decennale (ai sensi della legge regionale, quindi scaduto nel 2010), era già stato parzialmente invalidato nel 2001 dal Tar e dal Consiglio di Stato nel 2002. L'associazione ambientalista sosteneva anche che il documento sarebbe stato approvato in assenza di valutazione di incidenza sui Sic e le Zps.

    A difendere il Piano, oltre alla Regione, si è schierata anche la Fidc regionale. Entrambe hanno sostenuto l'annullamento parziale del Piano, sottolineando che il documento sarebbe rimasto in vigore, seppure emendato dalle disposizioni dichiarate illegittime.

    Nella sua sentenza il Tar ha riconosciuto la mancata tempestiva formulazione dei Piani provinciali da parte di Avellino, Napoli e Salerno, necessari per il rapporto ambientale nell'ambito della Valutazione ambientale strategica e per la valutazione di incidenza. Ma anche osservato che “anziché esercitare il potere sostitutivo espressamente riconosciuto dalla legislazione nazionale e regionale al fine di rimediare all’inerzia delle Province di Avellino, Napoli e Salerno, la Regione Campania ha preferito prorogare, ad efficacia scaduta, il previgente Piano Faunistico”. E' proprio la proroga che il Tar ritiene non valida, visto che, sottolinea il Tar “deve necessariamente intervenire prima della scadenza del termine di efficacia dell’atto da prorogare”.

    Il Tar ha ritenuto di non disporre l'annullamento del Piano prorogato, sottolineando che conserverà i propri effetti fino all’approvazione del nuovo documento da parte della Regione Campania. La fondatezza delle censure dell’associazione – evidenzia il Tar - non può indurre il giudice amministrativo ad emettere statuizioni che vanifichino l’effettività della tutela o, addirittura, che si pongano in palese contrasto con le finalità poste a base della iniziativa processuale.

    Sentenza TAR https://www.giustizia-amministrativa...LYQV4B6PX2Q&q=












    fonte:bh.it
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    Ma io dico, se è scaduto nel 2010 o 2011, quanto ca**o ci vuole per riformularne uno, tra l'altro facendo proprie tutte le indicazioni su tempi e specie che nel frattempo sono emerse?

    COMMENTA


    • #3
      Abbiamo già un pfvr fatto ex novo nel 2013,faccio fatica a capire questa sentenza.Mi informo.
      ".....popolate la terra.
      Governatela e dominate sui pesci del mare,
      sugli uccelli del cielo
      e su tutti gli animali".

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da Massimiliano Visualizza il messaggio
        Abbiamo già un pfvr fatto ex novo nel 2013,faccio fatica a capire questa sentenza.Mi informo.
        Grazie Massimiliano tienici informati.
        CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

        COMMENTA


        • #5
          Mi vien di pensare una sola cosa ....
          tortora e quaglia ....addio preapertura??????

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da blaster Visualizza il messaggio
            Mi vien di pensare una sola cosa ....
            tortora e quaglia ....addio preapertura??????
            Non è questo il punto fortunatamente.
            In pratica questa è una sentenza del calendario venatorio 2012.Dice questo,laddve non vi è una vas e via non vi è possibilità di fare preapertura.Infatti quell'anno mancavano ,nel 2013 fu fatto il nuovo pfvr con la valutazione ambientale e non ci sono stati problemi.

            Inoltre ricordo che è la stessa Ispra che dice che la tortora può essere cacciata in preapertura,quindi il tutto si riferisce a quando non vi è una vas in quel caso non si possono concedere giorni di preapertura a questi selvatici,ma anche su questo c'è da discutere,ahimè questi,irresponsabili hanno qualche giudice compiacente che ogni tanto sforna questa sentenza a dir poco imbarazzanti.

            Saluti.
            ".....popolate la terra.
            Governatela e dominate sui pesci del mare,
            sugli uccelli del cielo
            e su tutti gli animali".

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X