annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

E' l'inizio?

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • E' l'inizio?

    Ho letto con sconforto che ce l'anno fatta, pur di guadagnare soldi hanno fatto parco una zona "nostra" aprendola di fatto al turismo, ma come hanno potuto?
    Allego quanto:


    Nasce il Parco della Laguna Nord
    E' arrivato il sì del Consiglio comunale tra le contestazioni delle associazioni dei cacciatori e la soddisfazione degli ambientalisti
    IL VIA LIBERA
    Nasce il Parco della Laguna Nord
    E' arrivato il sì del Consiglio comunale tra le contestazioni delle associazioni dei cacciatori e la soddisfazione degli ambientalisti
    VENEZIA - Il Consiglio comunale di Venezia ha approvato lunedì notte l'istituzione del Parco della Laguna Nord. «Era atteso da vent'anni - ha commentato l'assessore comunale all'ambiente, Gianfranco Bettin - Si tratta di un atto storico, si apre una stagione nuova per la laguna»- «L'ostruzionismo di una parte delle opposizioni spalleggiate dal gruppo di cacciatori più oltranzista - ha aggiunto - è stato così sconfitto. Entro tre mesi la giunta comunale proporrà al consiglio le linee guida del piano ambientale, che verrà successivamente approvato dando così pienamente vita al parco».
    L'istituzione del Parco della Laguna Nord, secondo Bettin, riporta al centro dell'attenzione le isole della laguna, l'arcipelago che ha meglio conservato i caratteri tradizionali della civiltà lagunare e che soffre da anni una condizione difficile. «Il Parco - ha spiegato - deve essere lo strumento per tutelare questi caratteri e rigenerarne la vitalità, garantendo migliori opportunità per le comunità residenti, migliore mobilità e possibilità di residenza, sostegno alle attività sia tipiche (in primis agricoltura e pesca tradizionali) sia nuove (come le forme intelligenti e leggere di turismo, alternative al modello di massa che stravolge il centro storico), in un quadro di rigorosa tutela ambientale».



    Un saluto Teo
    E mentre raccolgo il bossolo vuoto, un altro "ZIP" mi fa alzare la testa.

  • #2
    garantendo migliori opportunità per le comunità residenti, migliore mobilità e possibilità di residenza, sostegno alle attività sia tipiche (in primis agricoltura e pesca tradizionali)

    ma la caccia non è tradizione e cultura? inconcepibile.............in bocca al cocker

    COMMENTA


    • #3
      Non c'è niente da dire ne tantomeno da fare ci vogliono eliminare per sempre e ogni anno se ne inventano una nuova
      passione cacciae funghi

      COMMENTA


      • #4
        Ora la laguna è finita, l'istituzione di un parco è una azione che violenta a morte un territorio, solo un pazzo può pensare che un parco valorizzi il territorio è solo uno spreco di territorio e un ingente calderone mangia soldi, poi come noi ben sappiamo le associazioni come WWF & C. sono tutt'altro che trasparenti ma hanno interessi loschi e preoccupanti.

        Sentite condoglianze agli amici Veneti, soprattutto a chi ha il terreno nel parco ed avrà l'onere di pagare le tasse senza avere il possesso di casa sua.

        COMMENTA


        • #5
          Basta basta non se ne puo piu'
          Dopo le devastanti esperienze e i tristi risultati dei parchi (vedi Regione lombardia) ancora oggi qualcuno ha la fantasia di istituirne di nuovi?
          Ma chiedete ai residenti a coloro che vivono il territorio dei parchi quali sono stati i benefici ?
          Qualche poltrona in piu per i politici sicuramente nuove procedure burocratiche per fare ogui cosa ...e l ambiente ? Zero peggio di prima..
          Che delusione ...

          COMMENTA


          • #6
            leggevo ora sul giornale che l'industriale Brugnaro si è aggiudicato l'uso dell'isola di Poveglia per 99 anni, per soli 500.000 euro, mi sa proprio che in veneto ci sia qualche morbo pericoloso..............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!

            COMMENTA


            • #7
              SCcusate la mia ignoranza nel campo, ma la Legge non dice che per ogni provincia le zone interdette alla caccia devono essere 1/3 del territorio agro silvo pastorale, anche nelle mie zone hanno sconfinato alla grande queste misure con istituzione di nuovi parchi,(stituiti dall"amico Pecoraro) e tutti tacciono nessuno si puo" " ribellare a questo abuso nonostante la Legge parla chiaro!!!! Ma e" possibile!!!

              COMMENTA


              • #8
                Condoglianze......a tutti i residenti e a coloro che ne beneficiavano!Vi sono vicino!

                "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

                Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

                CIAO MAURE' !!!

                Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
                https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

                COMMENTA


                • #9
                  Nessuna ribelione, noi non abbiamo purtroppo la televisione o sistemi informatici dalla nostra, mentre Rai e Mediaset si, e fanno odiens su documentari e storie di cacciatori Orchi.
                  Per cui più territorio levano alla caccia "legalmente" e prima la eradicano..
                  Teo
                  E mentre raccolgo il bossolo vuoto, un altro "ZIP" mi fa alzare la testa.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Poveri colleghi Vebeti, hanno fatto la fine di noi in Calabria.......Mi dispiace.
                    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                    Sta il cacciator fischiando
                    sull'uscio a rimirar..........

                    COMMENTA


                    • #11
                      All'interno del parco è presente qualche valle privata di caccia ?
                      sigpic

                      ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da darius Visualizza il messaggio
                        Basta basta non se ne puo piu'
                        Dopo le devastanti esperienze e i tristi risultati dei parchi (vedi Regione lombardia) ancora oggi qualcuno ha la fantasia di istituirne di nuovi?
                        Ma chiedete ai residenti a coloro che vivono il territorio dei parchi quali sono stati i benefici ?
                        Qualche poltrona in piu per i politici sicuramente nuove procedure burocratiche per fare ogui cosa ...e l ambiente ? Zero peggio di prima..
                        Che delusione ...
                        Confermo, solo carrozzoni senza nessunissimo vantaggio per le popolazioni ne tantomeno per l'ambiente. Parco regionale del Trasimeno dal 1992........fortunatamente quest'anno è risalita l'acqua un bel po' ma grazie alla pioggia, che se si aspettavano gli accordi interregionali per l'acqua della diga del Doglio!!!!campa cavallo
                        Siamo proprio messi male.
                        Una sincera e consapevole vicinanza morale agli amici cacciatori Veneti.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Parco della Laguna Nord di Venezia | Atlante della laguna di Venezia
                          CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X