annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Legge Europea 2013 BIS - richiami vivi

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Originariamente inviato da Diego Visualizza il messaggio
    Se non ci fossero state le associazioni probabilmente sarebbero passati gli emendamenti dei pentastellati che avrebbero vietato in toto l'utilizzo dei richiami vivi....ma tant'è, se vi piace sempre sparare ad alzo zero contro le associazioni fate pure...

    E' lo sport preferito da chi pensa alla caccia solo da Settembre a Gennaio....
    Chi ci pensa anche gli altri mesi sa come stanno le cose e cosa facciano realmente le associazioni....
    Ottobre è.....

    COMMENTA


    • #77
      Originariamente inviato da coturnat Visualizza il messaggio
      quasi quasi conviene di più se ce ne fosse la possibilità votare per i parlamentari di altri paesi europei e magari arrivare un giorno a fare gestire la caccia dalla stessa europa con una legge tutta europea che tiene conto delle varie tradizioni dei singoli stati membri anche perchè dei nostri parlamentari continuo a fidarmi sempre poco.
      forse si...però basterebbe un po di onestà dei ns politici che le cose si raddrizzerebbero un poco e di conseguenza anche la caccia...purtroppo è un' utopia..andremo avanti sempre "col mal dicuore"..d'altronde abbiamo il governo che meritiamo...ciao e buona pasqua
      RINALDO

      al casot ghè semper ergot de fà..e se 'l ghe mia m'el va a sercà..
      (al capanno c'è sempre da fare..e se non c'è lo si va a cercare)

      COMMENTA


      • #78
        Aggiornamento della situazione. IL 28/4 è iniziata la discussione in aula,e come temevamo ecco di tutta la COMUNITARIA in discussione qual'è l'unico argomento che interessa ai nostri amici del MOVIMENTO 5 STELLE..

        Credo che sia fondamentale NON ABBASSARE LA GUARDIA, ed al tempo stesso voglio sperare che il PD sappia ancora una volta rispondere a tono all'armata BRANCALEONE di Grillo...

        Certo molti di noi ancora NON si rendono conto di che FINE farebbe la caccia in Italia se questi soggetti andassero veramente al potere...

        Intervento della parlamentare 5stelle del 28/04/2014 alla Camera dei Deputati

        Signor Presidente, l'articolo 13 della Legge europea 2013-bis, va a modificare l'articolo 4 della legge n. 157 del 1992, articolo che disciplina la cattura degli uccelli usati come richiami vivi. Si va ad introdurre il riferimento alle disposizioni dell'articolo 19-bis della stessa legge n. 157, articolo che disciplina le deroghe, come previsto dall'articolo 9 della direttiva comunitaria, in materia di conservazione della natura, la cosiddetta «direttiva uccelli».
          Ed è proprio la violazione di questa direttiva che ha portato la Commissione europea, nel dicembre 2010, ad aprire una procedura di indagine, evidenziando una possibile violazione. L'articolo 8, paragrafo 1, della direttiva infatti recita: «Per quanto riguarda la caccia, la cattura di uccelli nel quadro della presente direttiva, gli Stati membri vietano il ricorso a qualsiasi mezzo, impianto o metodo di cattura o di uccisione in massa o non selettiva o che possa portare localmente all'estinzione di una specie».
          La risposta del Governo italiano, nella Legge europea, è però insufficiente. La Commissione europea il 21 febbraio 2014 ha messo in mora l'Italia per la cattura e l'utilizzo dei richiami vivi e ha aperto ufficialmente la procedura di infrazione n. 2006/2014. La Commissione ricorda all'Italia che la deroga è un provvedimento eccezionale adottato in base a una precisa e puntuale analisi dei presupposti, a condizioni rigide e che il fatto che l'impiego delle reti per la cattura di uccelli da utilizzare come richiami sia avvenuto per più di 15 anni contraddice i fini e le ragioni per i quali i poteri derogatori sono stati eccezionalmente previsti nella normativa. L'istituto della deroga non può consentire una ripetizione periodica, con cadenza stagionale, tanto da essere diventato un regime di cattura permanente. La Commissione ci richiama su un dato fondamentale: vi sono numerose e valide alternative alla cattura di uccelli per la cessione ai fini di richiamo. E poiché la cattura degli stessi è finalizzata alla caccia di uccelli della stessa specie, la caccia potrebbe avvenire senza l'utilizzo di richiami vivi, come avviene già in altri Paesi d'Europa.
          Ma a cosa ci si riferisce quando si parla di richiami vivi ? Sono piccoli uccelli selvatici, catturati e utilizzati durante la stagione venatoria, per attirare uccelli della stessa specie. I richiami vivi diventano involontariamente inganno e trappole per i loro simili in libertà. Una volta catturati vengono tenuti al buio per sfalsare il loro ciclo annuale, in modo che una volta all'aperto, durante la stagione venatoria, convinti che sia primavera cantino e richiamino i loro simili. Reclusi al buio in gabbie piccolissime subiscono lo strappo delle penne, affinché ci sia una muta artificiale o vengono somministrate loro sostanze anabolizzanti, che ne potenziano il canto. Molti muoiono entro due giorni dalla cattura, per spavento o per stress. Quelli che sopravvivono presentano atrofia delle zampe, movimenti stereotipati, traumi ad ali, coda e piumaggio. Dietro all'uso dei richiami vivi c’è un ampio sistema di illegalità, la rimozione con metodi particolarmente dolorosi degli anelli forniti dall'ISPRA che identificano ogni singolo richiamo per poterli poi apporre a nuovi esemplari catturati illegalmente.
          La fauna è patrimonio indisponibile dello Stato e di tutti i cittadini e non di chi violenta l'ambiente e i suoi equilibri per un proprio passatempo. Per questo abbiamo presentato un emendamento che raccoglie i rilievi della Commissione (mentre ricordo l'articolo predisposto in questa legge antecedente all'apertura della procedura di infrazione). Si va a sanare qualsiasi possibilità di sanzioni, sanzioni pesanti che graveranno sulle tasche di tutti i cittadini, ma soprattutto si cancella dall'ordinamento italiano una pratica crudele contro migliaia di piccoli uccelli migratori Pag. 15ogni anno. Anche la LIPU, con la presenza di altre associazioni durante una conferenza stampa qui alla Camera, ha chiesto di abolire l'uso dei richiami vivi nel nostro territorio, consegnando al Parlamento 50 mila firme di cittadini che chiedono di cancellare questa pratica anacronistica e una vera e propria tortura.
          Vogliamo davvero credere che la sensibilità di numerosi parlamentari di tutti gli schieramenti, con l'aggravante dell'apertura della procedura comunitaria, sostengano questo emendamento per il bene della natura, per la nostra stessa dignità di cittadini legislatori e per fare risparmiare all'Italia pesanti sanzioni. Ricordiamoci che stiamo decidendo se continuare a permettere un'attività immorale che costringe uccelli migratori, con una vita da viaggiatori, a un'esistenza di prigionia. Come ha pronunciato la Corte di cassazione, che nel gennaio 2013 ne ha riconosciuto il reato di maltrattamento, nulla più dell'assoluta impossibilità del volo è incompatibile con la natura degli uccelli selvatici (Applausi dei deputati del gruppo MoVimento 5 Stelle).

        Un saluto

        Sandro
        Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

        "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

        COMMENTA


        • #79
          Grazie Sandro.
          Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

          COMMENTA


          • #80
            Quando verrà votata Sandro?

            COMMENTA


            • #81
              Intervista a Marco Castellani ANUU per novità richiami vivi a Bruxelles

              https://www.youtube.com/watch?v=rc_wPQhh7pY
              CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

              COMMENTA


              • #82
                Per quelli che non riescono a vedere i filmati di youtube, cosa dice in sostanza?

                COMMENTA


                • #83
                  Tutto quello che gia' piu' o meno sappiamo Maurizio, 19/bis, chiusura della messa in mora da parte Europa , e fiducia per le deroghe tentando di superare il problema dei dati scientifici non forniti dall' Ispra con altre soluzioni gia' adottate in collaborazione con universita', studi a scopi scientifici e Regione stessa.
                  Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                  COMMENTA


                  • #84
                    Castellani è secondo me un po' troppo ottimista......confonde un po' quanto avvenuto in europa con la bocciatura dell'emendamento forzato di Zanoni relativo ai rischi aviari con la procedura di infrazione sulle catture ed i rischi che stiamo correndo sul piano nazionale con la comunitaria in approvazione...

                    Per rispondere anche a Nino è calendarizzata in aula per l'ultima settimana di maggio, cioè dopo le elezioni europee...aspettiamo sviluppi...

                    Un saluto

                    Sandro
                    Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

                    "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

                    COMMENTA


                    • #85
                      Grazie Sandro e speriamo bene
                      un saluto

                      COMMENTA


                      • #86
                        Ho l'impressione che questa diatriba dell'abolizione dei richiami vivi si vada estendendo. Mi auguro che sia solo un bluff. Però cercherei per sicurezza di non divulgare troppo la cosa. A furia di parlarne la cosa si estende sempre di più.........
                        Saluti Franco

                        COMMENTA


                        • #87
                          Originariamente inviato da franuliv Visualizza il messaggio
                          Questa legge per me fa paura... vediamo che succede speriamo in bene..
                          Temo che prima o poi... addio richiami

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X