annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ore 17.10 rai uno

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ore 17.10 rai uno

    servizio rai uno uccelli da richiamo.
    abolizione caccia con uccelli da richiamo, e ovviamente divieto di cattura.
    non bastava zanoni.
    ma le nostre aa vv quando raccolgono un po' di firme per evitare di sovvenzionare coi nostri soldi queste associazioni?
    la speranza è l'ultima a morire.

  • #2
    TG1 ore 17:00 dell'8 aprile 2014

    Per chi se lo fosse perso.... Ultimo servizio verso minuto 10...

    COMMENTA


    • #3
      L'ho visto anch'io, veramente fazioso, diceva anche che gli uccelli vengono accecati (ma che caxxo dicono!!!!!!).

      COMMENTA


      • #4
        E' cominciata la campagna elettorale ....già da diverse settimane, domenica in diverse TV ...." la Bramby".......poi c'è il nuovo club "dudu".... ora con la radio...e ne sentiremo ancora...non è finita.
        Saluti

        COMMENTA


        • #5
          Non essendo riusciti negli anni a chiudere la caccia o limitarla con l'abolizione dell'842 .... falliti i referendum ...... è iniziata la lenta, ma fruttuosa, guerriglia dell'animalismo appoggiato dai salotti della politica perbenista metropolitana. Il primo affondo è stata la 157 con la complicità delle aavv, poi la parcomania a limare drasticamente il territorio cacciabile, la comunitaria è stata l'ultima ciliegina sulla torta a creare caos e limitazioni. Nel frattempo i media manovrati dalla politica corrotta continuano a martellare l'opinione pubblica con falsità macroscopiche ...... la battaglia che si sta consumando ora contro l'uso dei richiami, sarà un ulteriore mannaia sul mondo venatorio. Eravamo 2 milioni, ci siamo ridotti a 700 mila ..... è probabile che ci sarà un dimezzamento certo con l'ulteriori limitazioni richieste dal vero paladino degli animalari: vedrete il successo che avrà Zanoni alle europee !! Peccato non avere dalla nostra personaggi così combattivi .... ma solo leccaculo interessati al proprio portafoglio !!
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • #6
            Comunque raga questi sono i nostri problemi ITALIANI, altro che europa ed infrazioni comunitarie..

            Ieri la LIPU ha presentato 50.000 firme per l'abolizione dell'uso dei richiami vivi a caccia, ed un parlamentare compiacente presenterà un emendamento alla Comunitaria 2013 in approvazione in tale senso. Ora, i Grillini lo voteranno SICURAMENTE, i parlamentari del nostro amico DUDU', che faranno ? Io credo che purtroppo il rischio sia imminente, e voglio sperare che le ns. AAVV nelle segrete stanze stiano lavorando alacremente per parare la botta....altrimenti quest'anno avremo l'Italia invasa di tordi.....i NOSTRI...

            CACCIA: OLTRE 50.000 FIRME CONTRO I RICHIAMI VIVI
            CONSEGNATE DALLA LIPU AL PARLAMENTO.
            PRESENTATO EMENDAMENTO ALLA LEGGE EUROPEA CHE CANCELLA
            LA CATTURA E L’UTILIZZO DEI PICCOLI UCCELLI MIGRATORI A FINI DI RICHIAMO.
            “Una nuova procedura di infrazione ai danni dell’Italia è appena stata aperta.
            Ragione in più per abolire questa crudeltà contro natura e contro il diritto”.

            Oltre 50mila firme di cittadini a sostegno dell’abolizione degli odiosi “richiami vivi”, ovvero gli uccelli catturati e detenuti in condizioni insostenibili per utilizzarli come richiamo per la caccia, sono state consegnate stamattina dalla Lipu-BirdLife Italia in Parlamento. La campagna No ai richiami vivi, partita lo scorso autunno con la raccolta delle firme nelle piazze e online, giunge così alla fase cruciale, con l’obiettivo di cancellare una delle pratiche più cruente e intollerabili ancora in uso sugli animali selvatici.

            L’utilizzo di uccelli vivi come richiami coinvolge ogni anno decine di migliaia di piccoli uccelli migratori appartenenti a sette specie: allodola, cesena, merlo, tordo bottaccio, tordo sassello, colombaccio e pavoncella. Gli uccelli, una volta catturati in natura, vengono rinchiusi in piccole gabbie e costretti per tutta la vita a una detenzione durissima: tenuti al buio in modo che perdano la percezione del tempo e cantino fuori stagione, sottoposti a trattamenti medicinali (steroidi, anabolizzanti) e a vere torture fisiche come lo strappo delle penne, per determinare una muta artificiale. Tutto ciò perché, appunto, possano cantare fuori stagione e attirare i loro simili, così da essere utilizzati dai cacciatori, in autunno e inverno, per l’attività venatoria. Ogni anno 50mila sono in media i piccoli uccelli migratori catturati in via ufficiale, mentre un milione sono stati gli esemplari catturati dal 1995 ad oggi.

            Per la consegna delle firme, la Lipu ha organizzato questa mattina una conferenza stampa alla Camera dei deputati, anche alla luce dell’importante novità degli ultimi giorni: l’apertura di una procedura di infrazione comunitaria (2014/2006) contro l’Italia proprio sul tema dei richiami.

            “L’Europa ha messo in mora l’Italia - dichiara Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu-BirdLife Italia - perché la cattura degli uccelli selvatici e il loro conseguente utilizzo come richiami sono nettamente vietati dalla direttiva, e ha chiesto all'Italia di rinunciare a questa attività, di cui, dice giustamente la Commissione europea, non c’è alcun bisogno. Anche per questo oggi abbiamo presentato un emendamento alla legge Europea 2013, già sostenuto da numerosi deputati, che cancella dall’ordinamento italiano la pratica dei richiami vivi e ridà al canto degli uccelli migratori, finalmente, la dimensione della libertà”.

            La legge europea 2013 già contiene un articolo che interviene su questo tema, sebbene in modo del tutto insufficiente e persino formalmente non corretto, anche perché predisposto prima della messa in mora dell’Italia. L’emendamento presentato stamattina raccoglie invece i precisi rilievi della Commissione e, al tempo stesso, dà voce a un sentire forte e diffuso che condanna senza mezzi termini una forma davvero brutale di sfruttamento degli animali selvatici, così come denunciato dalla campagna Lipu.

            “La denuncia della Lipu ha riscosso grande attenzione e adesioni a tutti i livelli - dichiara Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu-BirdLife Italia - coinvolgendo e informando le persone attraverso incontri pubblici, articoli e il sito Lipu, Lega italiana protezione uccelli. Abbiamo girato l’Italia e trovato ovunque l’appoggio e l’indignazione della gente. Oggi, grazie alla sensibilità e all’impegno di numerosi parlamentari, diamo il via alla seconda fase della campagna, quella che deve cancellare con legge la tortura e le sofferenze di migliaia di piccoli uccelli migratori.
            “Del resto, dopo l’apertura della procedura comunitaria - prosegue il presidente Lipu - la necessità di agire è diventata impellente e la legge Europea 2013 è l’occasione giusta. Il Governo, il ministero dell’Ambiente, il relatore, tutti i deputati – conclude Mamone Capria - sostengano l’emendamento e lo approvino rapidamente, per il bene della natura, del diritto e della nostra stessa dignità”

            Un saluto

            Sandro
            Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

            "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

            COMMENTA


            • #7
              Alcune considerazioni
              Italia è un popolo di oltre 60 milioni di residenti .... la Lipu ha raccolto in tutto il paese ben 50.000 firme, mediante raccolta nelle piazze e online partita diversi mesi or sono .L'affermazione " Abbiamo girato l’Italia e trovato ovunque l’appoggio e l’indignazione della gente .... " fà solo ridere lo 0,1 % della popolozione che ha firmato per l'abolizione dei richiami. Poi la procedura ue non interessa l'utilizzo, ma la cattura dei selvatici ai fini dell'utilizzo ... ammesso invece con animali d'allevamento ... almeno credo sia così.
              A rigor di logica bisognerebbe far ricordare che in breve tempo alcuni anni fà, dal mondo venatorio furono raccolte 800.000 firme per cambiare la 157 ... purtroppo al governo c'erano Berlusconi, Brambilla, Prestigiacomo, Frattini ..... che contavano ... e fù partorita la comunitaria !!
              sigpic

              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


              COMMENTA


              • #8
                Siamo agli sgoccioli.....tutti cavano tutti multano questa Italia che poco ha e poco gli rimane a chi la popola da fare e da godersi!!
                Hanno veramente rotto le pal..e!!!
                --------------------------------NUDO E NEL BOSCO SONO SEMPRE A MIO AGIO---------D.M.--------------------

                COMMENTA


                • #9
                  Se questa non è una persecuzione allora ditemi voi cosa è?

                  COMMENTA


                  • #10
                    Fabio il buonsenso vorrebbe che avvenisse quanto affermi.....e ripeto, la procedura Comunitaria riguarda ESCLUSIVAMENTE la cattura di richiami vivi selvatici...

                    Ma la realtà è che il parlamento presto voterà questo emendamento, e con Grillini e forse Forza Italia in appoggio, il rischio di andare sotto è secondo me, altissimo.....

                    Sandro
                    Ciao Mauro, non ti dimenticheremo.

                    "Va' o passeggero, narra a Sparta che noi qui morimmo in obbedienza alle sue leggi..."

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                      Alcune considerazioni
                      Italia è un popolo di oltre 60 milioni di residenti .... la Lipu ha raccolto in tutto il paese ben 50.000 firme, mediante raccolta nelle piazze e online partita diversi mesi or sono .L'affermazione " Abbiamo girato l’Italia e trovato ovunque l’appoggio e l’indignazione della gente .... " fà solo ridere lo 0,1 % della popolozione che ha firmato per l'abolizione dei richiami. Poi la procedura ue non interessa l'utilizzo, ma la cattura dei selvatici ai fini dell'utilizzo ... ammesso invece con animali d'allevamento ... almeno credo sia così.
                      A rigor di logica bisognerebbe far ricordare che in breve tempo alcuni anni fà, dal mondo venatorio furono raccolte 800.000 firme per cambiare la 157 ... purtroppo al governo c'erano Berlusconi, Brambilla, Prestigiacomo, Frattini ..... che contavano ... e fù partorita la comunitaria !!
                      il problema è, loro con 50.000 firme a fronte delle nostre 800.000 hanno una cassa di risonanza maggiore verso l'0pinione pubblica. loro sono dappertutto. tra giornalisti, poilitici ecc.ecc..
                      e soprattutto rispetto alle nostre aa vv hanno gente che sa combattere..............

                      COMMENTA


                      • #12
                        [QUOTE=IL TACCI;842757]Comunque raga questi sono i nostri problemi ITALIANI, altro che europa ed infrazioni comunitarie..

                        Ieri la LIPU ha presentato 50.000 firme per l'abolizione dell'uso dei richiami vivi a caccia, ed un parlamentare compiacente presenterà un emendamento alla Comunitaria 2013 in approvazione in tale senso. Ora, i Grillini lo voteranno SICURAMENTE, i parlamentari del nostro amico DUDU', che faranno ? Io credo che purtroppo il rischio sia imminente, e voglio sperare che le ns. AAVV nelle segrete stanze stiano lavorando alacremente per parare la botta....altrimenti quest'anno avremo l'Italia invasa di tordi.....i NOSTRI...

                        Lo spero tanto anche io Sandro quello che hai scritto, discorso AAVV, o magari qualcuno in parlamento anche se in quest' ultimo caso ci sono pochissime chanche, altrimenti e' dura ................davvero.


                        per discorso Rai 1 non ha null'altro una tv pubblica da proporre oltretutto con quello che si paga di canone......con tutto quello che ci sarebbe da far vedere......no comment.
                        Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                        COMMENTA


                        • #13
                          [QUOTE=prete;842782]
                          Originariamente inviato da IL TACCI Visualizza il messaggio
                          Comunque raga questi sono i nostri problemi ITALIANI, altro che europa ed infrazioni comunitarie..

                          Ieri la LIPU ha presentato 50.000 firme per l'abolizione dell'uso dei richiami vivi a caccia, ed un parlamentare compiacente presenterà un emendamento alla Comunitaria 2013 in approvazione in tale senso. Ora, i Grillini lo voteranno SICURAMENTE, i parlamentari del nostro amico DUDU', che faranno ? Io credo che purtroppo il rischio sia imminente, e voglio sperare che le ns. AAVV nelle segrete stanze stiano lavorando alacremente per parare la botta....altrimenti quest'anno avremo l'Italia invasa di tordi.....i NOSTRI...

                          Lo spero tanto anche io Sandro quello che hai scritto, discorso AAVV, o magari qualcuno in parlamento anche se in quest' ultimo caso ci sono pochissime chanche, altrimenti e' dura ................davvero.


                          per discorso Rai 1 non ha null'altro una tv pubblica da proporre oltretutto con quello che si paga di canone......con tutto quello che ci sarebbe da far vedere......no comment.
                          Nicola e' la vostra cultura e sempre stata la vostra caccia per eccellenza quella con i richiami vivi.......dicono propongono ma non ve la levera' mai nessuno....al massimo cercheranno di complicare le cose ma quello lo fanno sempre...sono fiducioso [QUOTE=prete;842782]
                          Originariamente inviato da IL TACCI Visualizza il messaggio
                          Comunque raga questi sono i nostri problemi ITALIANI, altro che europa ed infrazioni comunitarie..

                          Ieri la LIPU ha presentato 50.000 firme per l'abolizione dell'uso dei richiami vivi a caccia, ed un parlamentare compiacente presenterà un emendamento alla Comunitaria 2013 in approvazione in tale senso. Ora, i Grillini lo voteranno SICURAMENTE, i parlamentari del nostro amico DUDU', che faranno ? Io credo che purtroppo il rischio sia imminente, e voglio sperare che le ns. AAVV nelle segrete stanze stiano lavorando alacremente per parare la botta....altrimenti quest'anno avremo l'Italia invasa di tordi.....i NOSTRI...

                          Lo spero tanto anche io Sandro quello che hai scritto, discorso AAVV, o magari qualcuno in parlamento anche se in quest' ultimo caso ci sono pochissime chanche, altrimenti e' dura ................davvero.


                          per discorso Rai 1 non ha null'altro una tv pubblica da proporre oltretutto con quello che si paga di canone......con tutto quello che ci sarebbe da far vedere......no comment.

                          COMMENTA


                          • #14
                            Son contento di questa ventata di positivita' Muscolo.........ma io inizio a preoccuparmi davvero, spero di essere smentito........
                            Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                            COMMENTA


                            • #15
                              Nicola sono fiducioso............. E POI RICORDA CHE IL 25 MAGGIO SI VOTA...A PROPOSITO parliamo di cose serie..come va con i richiami hai risolto nulla con quel essere?
                              Originariamente inviato da prete Visualizza il messaggio
                              Son contento di questa ventata di positivita' Muscolo.........ma io inizio a preoccuparmi davvero, spero di essere smentito........

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X