annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Finalmente la chiarezza

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Finalmente la chiarezza

    Dal sito Big Hunter:


    News Caccia
    "Le sanzioni a cacciatori da guardie zoofile non vanno pagate"

    giovedì 20 febbraio 2014

    Le funzioni delle guardie zoofile devono limitarsi alla tutela degli animali domestici, non sono autorizzate a fare perquisizioni e azioni di polizia, come ribadito da una nota ministeriale del novembre scorso. Ecco perchè, in seguito ad alcuni verbali emessi nei confronti dei cacciatori, le associazioni venatorie bresciane hanno preteso di vederci chiaro, hanno chiesto agli Assessorati Caccia e Sicurezza quale tipo di coordinamento ci fosse con le guardie zoofile volontarie ed è emerso - si legge sul sito Caccia e dintorni - che queste agivano in molte occasioni senza autorizzazione alcuna e senza ordini di servizio (compilati poi a posteriori).

    L'Anuu e la Federcaccia hanno incontrato anche il Prefetto di Brescia dal quale hanno avuto la certezza che le guardie hanno agito senza potere durante la stagione venatoria appena conclusa. Il presidente regionale lombardo dell'Anuu, Domenico Grandini, in una recente intervista sul sito ha affermato che i verbali fatti dalle guardie zoofile ai cacciatori non hanno valore e non vanno pagati.
    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X